QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Mtb: a Ibiza ottavo posto per Antonello e Schweiggl. I trentini Debertolis e Deho vincono fra gli M40

lunedì, 6 aprile 2015

Ibiza – Si è chiuso con l’ottavo posto della coppia Giacomo Antonello e Johannes Schweiggl (Team Wilier Force), e il decimo di Massimo Debertolis e Marzio Deho (vincitori della categoria Under-40) l’avventura del team Wilier Force alla 15ª «Vuelta a Ibiza», svoltasi fra venerdì e domenica sull’isola spagnola.debertolis mountain bike

La prima tappa, la Eivissa – Sant Antoni di 72,2 chilometri con un dislivello di 2.300 metri, affrontata dagli atleti venerdì, ha visto il successo della coppia composta da Ocampo e Pinto, che ha chiuso con il tempo di 2 ore 29’6″, precedendo Rabensteiner – Cattaneo di 1’12″. Il team Wilier Force non è stato a guardare ed ha piazzato il duo composto da Giacomo Antonello e Johannes Schweiggl al settimo posto con 7 minuti e 27 secondi di ritardo dai leader, seguiti da Massimo Debertolis e Marzio Deho (Wilier Olimpia), piazzatisi a 7’38″ dai vincitori, primi nella categoria M40.

La seconda frazione, la Sant Antoni – Santa Eularia di 78,8 chilometri con un dislivello di 2.100 metri, andata in scena sabato, ha premiato invece Fabian Rabensteiner e Johnny Cattaneo (Selle San Marco), primi in 3 ore 14’27″, davanti ad Arrese – Sintsov. Ancora settimi Giacomo Antonello e Johannes Schweiggl del team Wilier Force, a 10’07″ dai primi, mentre Debertolis se Deho (Wili er Olimpia) si sono dovuti accontentare del 22° posto a 24’18″, a causa di problemi fisici incontrati dal biker primierotto nella notte precedente alla gara, tempo valido comunque per conservare la leadership nella classifica M40.

La tappa conclusiva, la Sant Antoni – Sant Antoni, di 54,4 chilometri con un dislivello di 1.350 metri, disputatasi domenica, è stata vinta da Pinto – Ocampo con il tempo di 2 ore 2’22″, ma il successo non è bastato loro per conquistare il successo finale, dato che Rabensteiner e Cattaneo hanno potuto controllare la situazione, chiudendo alle loro spalle a soli 3 secondi dalla coppia del team Extremadura-Gr. Ottima la prestazione di Massimo Debertolis e Marzio Deho, che si sono piazzati quinti a 40 secondi da Pinto e Ocampo, mentre Schweiggl e Antonello hanno raccolto un nono posto distanziati di 2 minuti e 32 secondi.

RISULTATI E CLASSIFICA
La classifica finale ha così consegnato il gradino più alto del podio a Fabian Rabenstein er e Johnny Cattaneo, seguiti da Luis Leao Pinto e Pedro Romero Ocampo e da Anton Sintsov e Ibon Zugasti Arrese. Ottavo posto per Giacomo Antonello e Johannes Schweiggl (team Wilier Force), decimo per Massimo Debertolis e Marzio Deho, che si sono imposti nella categoria M40.

Nel trofeo «XC La Vallata», che si è svolto oggi a Tarzo, in provincia di Treviso, Nicolo Matordes (Wilier Force) è si è piazzato quinto nella competizione riservata alla categoria Junior, mentre il compagno di squadra Simone Sartena ha concluso la gara Elite al 19° posto assoluto (ottavo fra gli Under-23). La gara è stata organizzata da Four Es Project, team equipaggiato con bici Wilier.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136