QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Motori, Trofeo Veneto Trentino: sul Monte Bondone domenica 24 lo Slalom Sette Tornanti

venerdì, 15 agosto 2014

Monte Bondone – Come accaduto lo scorso anno, anche questa estate gli appassionati di corse in salita potranno avere una seconda occasione, dopo la Trento – Bondone, per godersi una competizione motoristica sull’Alpe di Trento. Domenica 24 agosto avrà infatti luogo la seconda edizione dello Slalom Sette Tornanti, una gara di abilità e di velocità organizzata dalla Scuderia Trentina su uno dei tratti più suggestivi della cronoscalata di inizio luglio, quella compresa fra Sardagna e Candriai.sette tornanti

Quest’anno la competizione è entrata a far parte del Trofeo Veneto Trentino, giunto alla dodicesima edizione. Ne fanno parte anche lo Slalom del Recioto, lo Slalom Lugagnano – Vernasca, lo Slalom Baitoni – Bondone (altra gara trentina), lo Slalom dei Colli Euganei e lo Slalom Città di Bolca. Dopo la disputa dei primi quattro in testa alla classifica generale troviamo il trentino Alfonso Dalsass (Citroen Saxo) a quota 30,5 punti, seguito da Chri stian Manzoni (Peugeot 106) a 28,5, da Filippo Gennari (Renault Clio Rs 2000) a 26,5, da Simone Broggio (Opel Corsa Kit) a 25,5 e da Enrico Zandonà (Reynard E2 M4) a 24.

Il veronese Zandonà è il pilota che lo scorso anno ha vinto la prima edizione dello Slalom Sette Tornanti ed è anche il primo iscritto, di diritto, alla gara trentina, che a dieci giorni dalla disputa conta già 21 driver in lista. C’è tempo fino a lunedì per inviare la propria scheda.

La manifestazione è inserita anche in un secondo circuito, quello del Campionato Triveneto, che annovera cinque delle sei competizioni già citate, ovvero Recioto, Baitoni, Colli Euganei, Sette Tornanti e Bolca. In questo caso a comandare la classifica è il già citato Simone Broggio (Opel Corsa Kit) con 35 punti, davanti a Michele Comunian (Oper Corsa Kit) con 25 e Fabio Bertazzolo (Peugeot 106) con 18.

Quest’anno lo Slalom Sette T ornanti, per facilitare il compito ai piloti, esaurità tutte le proprie fasi in una sola giornata, quella di domenica 24 agosto. Le verifiche sportive avranno luogo a Sardagna dalle ore 7,30 alle 10,30, alle 11,30 prenderà il via la ricognizione e poi si comincerà con le tre manche, il cui start è programmato per le 12.30. La premiazione si svolgerà a Sardagna verso le ore 18. Il percorso è quello compreso fra il chilometro numero 5 della S.P. n. 85 del Monte Bondone e il chilometro numero 8, per un totale di 3 ed un dislivello di 233 metri. L’accesso sarà gratuito.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136