QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Miss Cinema Trentino Alto Adige: a Bolzano la reginetta è Chiara Cainelli, studentessa 18enne

domenica, 6 agosto 2017

Bolzano – Moda e talenti in piazza Matteotti a Bolzano. Primo appuntamento per il Festival Talent Show, il talent ideato da Sonia Leonardi che mira a valorizzare i talenti nel campo della danza e della musica.

Ieri sera i riflettori si sono accesi in piazza Matteotti, grazie al patrocinio del Comune di Bolzano e con la collaborazione dell’Azienda di Soggiorno. Durante la serata, organizzata dalla Soleoshow con il prezioso aiuto della associazione Four You, si sono alternati momenti di grande show: spettacolo, moda e bellezza hanno saputo tenere attente le oltre 1000 persone che assistevano all’evento.

Miss Cinema Trentino 0

Lo show è stato un susseguirsi di esibizioni live di altissimo livello a partire dalla cantante Lorena Michelon e dalla voce della bolzanina Roberta Creazzo.

Successivamente è stato molto apprezzato il gruppo altoatesino In.Da,Co. Independent Dance Company esibitosi in una coreografia di danza contemporanea a cura delle stesse interpreti. Applausi per la spettacolare esibizione del vice campione del mondo categoria junior Alex Aufderklamm e la neo campionessa italiana Rossana Cicalò della scuola Pole Dance di Bolzano di Giovanni Argentieri.

Infine grande chiusura con le evoluzioni aeree e prese acrobatiche delle giovani ginnaste Gymteam-crew di Silvia Costanzi della Val di Sole, reduci dagli ultimi campionati italiani.

La serata si è aperta con il ricordo dedicato alla giovane Laura Randi, 20enne, di Bolzano, ex partecipante del Concorso di Miss Italia, scomparsa prematuramente.

La show è proseguito con l’appuntamento dedicato alla bellezza del Concorso Nazionale Miss Italia e ha visto protagoniste sul grande palco e passerella, 25 ragazze per aggiudicarsi il titolo di Miss Cinema Trentino Alto Adige, che nel passato è stata vinta anche da Sophia Loren.

A premiare la reginetta, Chiara Cainelli studentessa 18enne di Trento con origini boliviane, è stata una giuria composta da numerose autorità altoatesine, che all’unanimità ha deciso per la vittoria della stessa, che accede direttamente alle Prefinali Nazionali di Miss Italia a Jesolo, il Concorso più importante d’Italia in programma dal 27 al 31 agosto.

Seconda classificata Lisa Sigolotti 19 anni di Bolzano già qualificatasi con la fascia di Miss Miluna Laives, terzo posto per Lisa Dal Brun anch’essa bolzanina di 19 anni qualificatasi a Vipiteno.

Anche la moda è stata protagonosta della serata con la sfilata di splendidi e raffinati abiti da sposa dell’atelier Rosaria Zippo di Bolzano che ha proposto un flash delle tendenza moda sposa 2017-2018 e le preziose perle di Miluna della Gioielleria Bonaldi insieme alle proposte moda dell’ottica Gianni di Bolzano.

Sonia Leonardi ha commentato: “Sono molto soddisfatta del riscontro avuto dal numero pubblico presente alla serata che ha apprezzato e risposto con entusiasmo alle varie esibizioni. Ringrazio il Comune di Bolzano e l’Associazione Turistica che con l’aiuto di Four You e della presidente Elena Bonaldi, hanno creduto subito nelle potenzialità della serata. Sono numerose le aziende che credono in questo format che da 5 anni valorizza i giovani talenti nel campo della danza e della musica, dando loro la possibilità di esibirsi su palchi importanti e di avere la giusta visibilità che meritano. Ho voluto portare anche la bellezza delle ragazze che hanno deciso di mettersi in gioco e tentare di portare il Trentino Alto Adige alla Finale del Concorso più importante e seguito d’Italia. Un ringraziamento va al Sindaco di Bolzano e alla giunta. Un grazie va alla Sparkasse, ad Assicurazioni Generali, a K-motors Bolzano e Amò ed infine un sentito ringraziamento al contributo dell’avvocato Gloria Canestrini che sul palco ha sensibilizzato il pubblico presente sul tema contro lo stalking e la violenza sulle donne”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136