QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Marcialonga Running: scatta la corsa alle iscrizioni. Percorso confermato con salita finale di Cavalese

lunedì, 31 marzo 2014

Val di Fiemme - Arriva la primavera e si riscopre la piacevolezza del correre. Con le temperature più tiepide cresce la voglia di misurarsi, di allenarsi in vista dell’estate e una delle prove più attese della stagione podistica è senza dubbio la Marcialonga Running. Il 1° aprile, e non si tratta stavolta di un… pesce, si apriranno le iscrizioni alla 12.a edizione della corsa, che si svolgerà domenica 7 settembre nelle valli dolomitiche di Fiemme e Fassa.marcialonga

Tutti i runners che vorranno cimentarsi sui 25,5 km fra Moena e Cavalese, attorniati dai boschi, dai pascoli e dalle splendide montagne di quest’angolo di Trentino, avranno tempo sino a fine luglio per approfittare del prezzo lancio di 25 euro, la quota poi passerà a 30 euro fino al 5 settembre ed infine a 35 euro nella giornata di sabato 6, ultimo giorno utile per registrarsi. Possono partecipare alla Marcialonga Running tutti gli atleti regolarmente tesserati a società affiliate alla FIDAL o Federazioni aderenti al CONI, mentre i non tesserati potranno prendere parte alla competizione purché muniti di richiesta di autorizzazione alla partecipazione a gare su strada e copia del certificato medico di idoneità agonistica. Le categorie ammesse saranno Junior, Senior e Amatori/Master maschili e femminili.

Dopo le migliaia di “bisonti” sugli sci e le due ruote della Marcialonga Cycling Craft (29 giugno), il 7 settembre sarà finalmente la volta dei podisti, impegnati sul percorso ricavato sulla pista ciclabile lungo il torrente Avisio, adattissimo sia per gli agonisti sia per chi vuole godersi in tutta tranquillità i paesaggi offerti dalle due vallate. Il tracciato, infatti, è sempre in leggera e costante discesa, eccezion fatta per l’ultima impennata che dal traguardo half marathon di Masi di Cavalese porta sino all’arrivo. Dopo lo start dalla Val di Fassa i podisti transiteranno proprio sotto il quartier generale di Marcialonga, nei pressi dello Stadio del Salto di Predazzo, prima di entrare nel centro del paese, la corsa continuerà poi sui prati prima di infilare Ziano, Panchià e Lago di Tesero, dove si entrerà nello Stadio del Fondo, infine sarà la volta di Masi e qui, come anticipato, comincerà l’unica salita di giornata, quella che porterà i runners nel cuore di Cavalese.

Lo scorso anno furono oltre 1500 gli iscritti provenienti da tutto il mondo, e ad imporsi sulla finish line di Viale Mendini sono stati il marocchino Iahcen Mokraji col tempo di 1h19’04” e la comasca Ivana Iozzia, che ha fermato il cronometro su 1h33’03” nella gara femminile.

A completare l’evento 2014 ci sarà anche la non competitiva Mini Running, in scena nel centro di Cavalese nella mattinata di domenica 7 settembre con i babyrunners (dai 6 ai 12 anni) a correre e divertirsi per le vie del paese.
L’ultimo evento targato Marcialonga per questo 2014, sarà anche la tappa conclusiva della Combinata Punto3 Craft, speciale ranking che somma i tempi delle tre diverse prove. L’apertura dell’annata è andata in scena il 26 gennaio con la ski-marathon più famosa d’Italia, a fine giugno sarà poi il turno delle bici su strada, per concludere il 7 settembre con le scarpette ben allacciate alla Marcialonga Running, dove verranno stilate le classifiche definitive della Combinata.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136