QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Manchester United Soccer Schools in Trentino: dal 13 luglio a Lavarone ragazzi dai 6 ai 17 anni

mercoledì, 14 maggio 2014

Trento - Si è svolta stamattina a Trento presso la Sala Rombo di Trentino Sviluppo la presentazione del training camp estivo delle Manchester United Soccer Schools, che si terrà a Lavarone dal 13 al 19 luglio.manchester united

L’incontro di stamani si è aperto con la proiezione di un breve filmato sulla storia del grande club inglese, dagli albori sino ai giorni nostri, con le immagini di tanti giocatori e trionfi entrati nella leggenda del calcio mondiale. A luglio, dunque, Lavarone ed il Trentino avranno l’onere e l’onore di ospitare il camp estivo tenuto dagli allenatori del settore giovanile del Manchester United che d’estate insegnano calcio ai ragazzi di tutto il mondo, grazie al progetto delle “Soccer Schools”.

Michael Rech, AD dell’ApT Folgaria, Lavarone e Luserna, ha sottolineato l’importanza di questa partnership. “Il training camp delle Manchester United Soccer Schools è un progetto innovativo che si inserisce nell’ampio filone di iniziative che fanno dell’Alpe Cimbra – la nuova denominazione che in questi giorni stiamo dando alla nostra ApT – un’area ideale per il turismo legato ai giovani e alle famiglie. Il nostro intento è quello di instaurare una collaborazione pluriennale con il Manchester United e con Training Camp Italia, perché il logo del Manchester United è un importante veicolo per la promozione territoriale dell’Alpe Cimbra. Inoltre, il fatto che l’esperienza si tenga in lingua inglese fornisce un’opportunità formativa unica per tutti i ragazzi ed è un vero valore aggiunto per il camp di Lavarone. Come ApT nutriamo grandi aspettative per l’iniziativa e ringrazio, quindi, Turismo Lavarone, Training Camp Italia e la Provincia Autonoma, che attraverso Trentino Sviluppo ci fornisce un prezioso supporto per allestire l’evento.”

Dopo Rech ha preso la parola Maurizio Rossini, direttore marketing di Trentino Sviluppo. “Negli ultimi anni stiamo assistendo ad un notevole sviluppo delle attività per bambini e ragazzi sia con i camp multisport sia con quelli per specifiche discipline. In questo contesto è importante che un club del calibro del Manchester United abbia scelto il Trentino perché i successi e la filosofia di questa squadra sono noti a tutti: il camp del Manchester United non sarà solo una scuola calcio, ma una vera e propria scuola di vita per i ragazzi. L’offerta è veramente intrigante perché permette ai partecipanti di fare sport, imparare l’inglese e stare all’aria aperta in un bel posto come Lavarone. Noi di Trentino Sviluppo affiancheremo l’ApT nell’attività di promozione dell’iniziativa, auspicando che questo camp sia un trampolino per tante altre esperienze con il Manchester United negli anni futuri”.
Luigi Capasso, responsabile di Training Camp Italia, la società italiana che organizza i soggiorni delle Manchester United Soccer Schools, ha fatto il punto della situazione: “Le iscrizioni procedono a gonfie vele visto che dei 3 camp previsti in Italia quello di Lavarone è il più gettonato, soprattutto fra i ragazzi del Centro e del Sud Italia. Inoltre, in questi giorni siamo al lavoro assieme all’ApT per proporre dei pacchetti ospitalità destinati alle famiglie che vorranno seguire i ragazzi a Lavarone. Infine, voglio sottolineare che il nostro camp è una scuola calcio d’eccellenza aperta a tutti. Ragazzi e ragazze, indipendentemente dal livello tecnico posseduto, potranno prendere parte agli allenamenti con lo staff del settore giovanile del Manchester United che, a stagione conclusa, si dedica ai training camp estivi di tutto il mondo”.

Peter Nicholls ha evidenziato quella che è la filosofia delle Manchester United Soccer Schools: “Durante i nostri camp cerchiamo di ricreare l’ambiente che si respira nei centri di allenamento del nostro club: insegneremo ai ragazzi le stesse metodologie di gioco e la stessa mentalità della prima squadra, fornendo loro le nostre divise. I migliori due ragazzi del camp avranno poi la possibilità di volare a Manchester per il soggiorno premio e le World Skills Finals, le sfide di controllo palla, dribbling e passaggi che si disputeranno ad ottobre con i migliori ragazzini dei camp di tutto il mondo e le premiazioni al mitico Old Trafford. Il nostro obiettivo è quello di offrire un programma che punta allo sviluppo completo dei calciatori: le Manchester United Soccer Schools infatti utilizzano un approccio olistico all’allenamento che include tutti gli aspetti legati al gioco, sia quelli tecnici, tattici e fisici che quelli mentali e sociali. Proprio per questo affianchiamo agli allenamenti anche dei workshop in cui affrontiamo tematiche importanti come alimentazione e idratazione.”

Quinton Fortune, ex calciatore dello “United” e gloria della nazionale sudafricana, ha ricordato quanto sia stato emozionante giocare nei “Red Devils” ed è ancora oggi orgoglioso di far parte del Manchester United, visto che collabora con il settore giovanile e studia per diventare allenatore.

Le parole del sindaco di Lavarone Mauro Lanzini: “È un onore che quest’iniziativa si tenga a Lavarone e tutti sappiamo quanto sia importante entrare in contatto con gli allenatori di un club come il Manchester United. I nostri campi da gioco sono perfetti per questo tipo di eventi e il nostro territorio offre tante opportunità per lo svago e per il divertimento dei ragazzi”.

Il vernissage è terminato con le tradizionali foto di rito e con la consegna delle maglie personalizzate del Manchester United a Michael Rech e a Mauro Lanzini, mentre una maglia con le firme dei giocatori della prima squadra dei Red Devils è stata donata a Maurizio Riz, AD di Turismo Lavarone e primo promotore di quest’iniziativa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136