QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Livigno: selezione master per istruttori nazionali. Ecco i dieci ammessi

sabato, 30 aprile 2016

Livigno – Conclusa a Livigno la selezione del master per istruttori nazionali di sci alpino. Sono stati 10 gli ammessi al corso di formazione per istruttori che si terrà il prossimo giugno. Ecco gli ammessi: Michele Landini, Massimiliano Novena, Benedetta Cumani, Romina Santuliana, Marco Maffei, Thomas Bottero, Fabio Guidoreni, Alain Pini, Eleonora Teglia e Thierry Marguerettaz.

corso istruttori livigno 0

Nella settimana dal 22 al 29 aprile i candidati si sono cimentati in diverse prove e nell’ultima giornata è stato effettuato un esame su serpentina condotta, parallelo condotto, cristiania ad arco medio e corto raggio.

La assoluta novità del corso istruttori di quest’anno consisteva nella votazione palese della selezione. I commissari d’esame erano infatti collegati via wi-fi con connessione protetta. Il sistema scaricava automaticamente il voto più alto e quello più basso, al termine della prova del candidato e, quindi, sul tabellone, compariva immediatamente la votazione.

Gli iscritti al corso istruttori erano inizialmente 111, di cui i 4 punteggiati entro i 50 al mondo avevano accesso diretto alla seconda fase. 49 invece gli ammessi dopo il gigante, per un totale di 53 candidati alla seconda fase.

Per 6 giorni, i 53 candidati sono stati valutati dal punto di vista tecnico, la mattina sul campo, e dal punto di vista didattico e professionale, nel pomeriggio. In 9 hanno acquisito il credito, che derivava dalla somma delle valutazioni con esito positivo e che poteva essere spendibile nell’ultima selezione, quella odierna.

“Le giornate di Livigno sono andate bene – dice Giacomo Bisconti, direttore tecnico degli istruttori nazionali di sci alpino – abbiamo permesso a tutti di esprimere il loro potenziale e di ciò sono soddisfatto”.

“Le giornate di Livigno sono andate bene – dice Giacomo Bisconti, direttore tecnico degli istruttori nazionali di sci alpino – abbiamo permesso a tutti di esprimere il loro potenziale e di ciò sono soddisfatto”.

Sulle nevi di Livigno sono stati promossi: Benedetta Cumani, Eleonara Teglia, Michele Landini, Fabio Guidoreni, Marco Maffei, Alain Pini, Thierry Marguerettaz, Thomas Vottero, Massimiliano Novena e Romina Santuliana.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136