QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad


Lavarone: torna la 100 km dei Forti, un ‘must’ per pedalatori

martedì, 16 gennaio 2018

Lavarone – L’apoteosi sulle ruote grasse del contest 100 Km dei Forti – 1000Grobbe Bike Challenge riparte a tutta nel 2018 con le seguenti date da segnare rigorosamente in rosso sul calendario: 8, 9 e 10 giugno a Lavarone (Trento), sempre all’interno del sontuoso circuito Trentino MTB, un inno alle competizioni ardite sugli sterrati del Trentino. Confermate le chicche Lavarone Bike e Nosellari Bike che, assieme al percorso classic della 100 Km dei Forti comporranno il 1000Grobbe Bike Challenge. 1000Lo Sci Club Millegrobbe è già all’opera per rendere grande la 23.a edizione della 100 Km dei Forti, una delle prove più longeve del tessuto nostrano di mountain bike.

La manifestazione racchiude a meraviglia fuoriclasse ed amatori, dal campione italiano Juri Ragnoli all’ultimo degli agonisti, tutti considerano l’Alpe Cimbra come una tappa indispensabile per il proprio percorso competitivo. 100 Km dei Forti tra le fortificazioni della Grande Guerra ma anche per gli atleti dalla personalità inscalfibile, una gara suggestiva e difficile allo stesso tempo, lo dimostrano i successi a sorpresa della scorsa edizione, come la vittoria del colombiano Leonardo Paez sui più quotati Juri Ragnoli, campione italiano, e Roel Paulissen, due volte campione del mondo marathon.

Nessuna sorpresa fra le donne, invece, dove svettò la supremazia tecnica della campionessa lituana Katazina Sosna e della bergamasca Eloise Tresoldi nel 1000Grobbe Bike Challenge. Incredibile rimonta di Stefano Dal Grande nel 1000Grobbe Bike Challenge maschile, con il cileno Franco Nicolas Adaos Alvarez a vedersi sfuggire il successo nonostante due poderose vittorie.

50 km (classic), 100 km (marathon), la 100 Km dei Forti è un must per i competitor delle ruote artigliate.

Info: www.100kmdeiforti.it


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136