QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Lavarone, incontri d’autore: nel pomeriggio l’appuntamento con Veronica Pivetti

domenica, 6 agosto 2017

Lavarone – Grandi appuntamenti culturali a Lavarone (Trento): incontri d’autore, un prestigioso salotto letterario. Dopo Gherardo Colombo e Sergio Romano, tocca ora a Veronica Pivetti e Mauro Corona.

Provaci-ancora-Prof-5-Veronica-Pivetti1

La rassegna libraria ha già portato a Lavarone nomi di grande richiamo come l’ex giudice di Mani Pulite Gherardo Colombo e l’ex ambasciatore Sergio Romano. Ora sono in arrivo, tra vari altri, l’attrice-scrittrice Veronica Pivetti e il noto scrittore-alpinista Mauro Corona. Per la rassegna è stato subito successo, con un Centro Congressi sempre affollatissimo.

Anche quest’anno la rassegna libraria “Incontri d’autore”, al Centro Congressi di Lavarone fino a sabato 26 agosto, segna un’incredibile quanto attesa partecipazione di pubblico. Quello che è a tutti gli effetti il salotto letterario estivo dell’Alpe Cimbra è partito “col botto” grazie a nomi di personaggi del calibro dell’ex giudice di Mani Pulite Gherardo Colombo e dell’ex ambasciatore Sergio Romano, personaggi ampiamente noti anche al di fuori dei confini nazionali.

Ora l’attenzione si concentra sui prossimi appuntamenti. Da segnare in agenda, oggi alle 17.15 – l’incontro con Veronica Pivetti, attrice, regista, doppiatrice e anche scrittrice, che racconterà con grande ironia il suo libro “Mai all’altezza. Come sentirsi sempre inadeguata e vivere felice!” L’appuntamento, al Centro congressi, è alle 17.15.

Altro nome molto atteso, capace di suscitare grande interesse e curiosità, è quello di Mauro Corona. Scultore e alpinista, ma soprattutto scrittore, con la sua verve talvolta dissacrante, decisamente anticonformista, il grande personaggio sarà a Lavarone venerdì 18 agosto. Ma, a meno che non sia la pioggia a dettare legge, Corona incontrerà amici, curiosi e lettori in un luogo insolito, per quanto a lui certamente congeniale: il percorso del Respiro degli alberi. Il bellissimo sentiero artistico lavaronese, che unisce arte e natura, sarà dunque il palcoscenico dello scrittore che, accompagnato dal giornalista Claudio Sabelli Fioretti, racconterà il suo ultimo lavoro, “Quasi niente”, scritto con Luigi Maieron. Si tratta di un libro che “ha il sapore antico delle storie narrate un tempo davanti al focolare. Storie che intrattenevano liberando sapienze semplici ed essenziali, di cui oggi si sente la mancanza. In quest’epoca frenetica dominata dai miti del successo, della vittoria a ogni costo e dell’arricchimento, Corona e Maieron portano un contributo diverso e spiazzante. Parlano di sconfitta, fragilità, desiderio, pace interiore, lealtà, radici, silenzio, senso del limite…”.

Al di là dei nomi di grande richiamo, Incontri d’autore propone vari altri momenti letterari ispirati ai temi più disparati: alla figura emblematica di don Milani, con Sergio Tanzarella, venerdì 11 agosto; alla filosofia, con l’omaggio a Franco Volpi a cura di Antonio Gnoli, Antonio Da Re e Giovanni Gurisatti; allo sport estremo, mercoledì 16 agosto, con “Confessioni di un runner d’alta quota”, a cura di Dario Pedrotti; alla narrativa, con Francesca Fornario e il suo “La banda della culla”, sabato 19 agosto; alla politica più attuale, mercoledì 23, con “Di padre in figlio”, di Marco Lillo; infine al noir e al blues, sabato 26, con “Blues per cuori fuorilegge”, di Massimo Carlotto.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136