QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La dea bendata bacia i giocatori al casinò di Campione d’Italia: doppia vincita da 42 mila franchi

giovedì, 11 settembre 2014

Campione d’Italia – Alla casa da gioco dell’enclave si susseguono le vincite. A cavallo tra agosto e il 10 settembre il Casinò Campione d’Italia allunga la lista delle vincite che stanno contrassegnando la stagione. L’ultimo è di ieri: non passa inosservata una duplice vincita se il giocatore, ovviamente lo stesso, punta la medesima combinazione senza cambiare slot machine. E’ accaduto al Casinò Campione d’Italia: un cinquantenne italiano, residente nel Torinese, su una slot Real Poker giocando 40 franchi ne ha vinto 41 mila: scala reale e complimenti. Quattro ore dopo, senza cambiare combinazione, la stessa slot lo ha di nuovo premiato: 20 franchi di puntata, scala reale, 42 mila franchi di vincita. Per la cronaca, non ha smesso di giocare: un portafortuna. 

 LE PRECEDENTI

In passato è stata pagata una scala reale di 20.570 franchi ad un cliente assiduo della casa da gioco che aveva scelto la slot FD 5. E venerdì scorso, un cinquantaduenne svizzero, frequentatore regolare del |Casinò, puntando 10 franchi su una slot Cherry in sala fumatori ne aveva vinti 21 mila. Giovedì 4Casinò Campione d'italia settembre la fortuna aveva baciato un italiano di 65 anni, parimenti assiduo a Campione d’Italia: quasi 21 mila franchi alla slot BS 1, così come, il giorno prima, ne aveva vinti un’italiana che risiede nel Luganese, con  una scala reale alla slot Real Poker FE 2. E 20.500 franchi ha incassato un giocatore di nazionalità bulgara, residente in Svizzera, nella serata di lunedì 1 settembre, giocando sulla  slot SX 5 Cherry 2000.

A ritroso, nel pomeriggio di domenica 31 agosto un giocatore milanese ha vinto poco meno di 22 mila franchi alla slot SC 2, in sala fumatori, nella serata di lunedì 25 uno svizzero ne ha vinti oltre 25 mila alla slot Fc 5,   venerdì 22 agosto verso la mezzanotte una scala reale, al videopoker FD 5, ha fruttato 41 mila euro a una giocatrice residente in provincia di Milano, al terzo ingresso, quest’anno, al Casinò campionese dove, quello stesso giorno, ormai in orario di chiusura, un trentenne del Milanese, assiduo frequentatore, ha vinto 19 mila euro alla roulette elettronica.

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136