Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Klimahouse, Fiera Bolzano capitale della casa dal 23 al 26 gennaio

venerdì, 18 gennaio 2019

Bolzano – L’Alto Adige capitale della casa, al via Klimahouse 2019. Sempre con un occhio di riguardo nei confronti dell’ambiente: Klimahouse a Fiera Bolzano da mercoledì prossimo, 23 gennaio, a sabato 26 offre le risposte per professionisti e cittadini consapevoli impegnati a combattere il riscaldamento globale e si fanno promotori di questo importante messaggio.

Klimahouse Enertour 2019 - Dr.Schär 1La maggior parte del calore in casa si disperde dal tetto (15-20%), dalle finestre (20-25%), dal muro (20-25%) dalla ventilazione (10-20%), dal riscaldamento (30-35%) e dal pavimento (5-10%). Scegliere di risanare il proprio appartamento o di costruire secondo criteri energeticamente efficienti permette di risparmiare sui costi del riscaldamento, di migliorare il comfort abitativo e di aumentare il valore dell’immobile. Sempre con un occhio di riguardo nei confronti dell’ambiente Klimahouse da mercoledì prossimo 23 gennaio a sabato 26 gennaio offre le risposte per professionisti e cittadini consapevoli impegnati a combattere il riscaldamento globale e si fanno promotori di questo importante messaggio.

Ristrutturare in chiave green? Comprare una casa che risponda ai più alti standard di sostenibilità? So, ma come? E a quale prezzo? Tutte le risposte e i migliori consigli a Klimahouse, fiera internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia che, a Fiera Bolzano dal 23 al 26 gennaio riapre le porte con un programma ricco di eventi e di approfondimenti. Nella splendida cornice del panorama altoatesino, un vero e proprio viaggio alla scoperta di tutti i nuovi trend del costruire in chiave ecologica: dalla presentazione dei più innovativi materiali di finitura ai tour tra le architetture sostenibili del territorio, dalle tecniche di costruzione più moderne e all’avanguardia sino alla progettazione di città intelligenti e alla mobilità smart.

LA CASA AL CENTRO: CONOSCIAMO LE POTENZIALITÀ DELLE NOSTRE ABITAZIONI?
Come è possibile oggi risparmiare sui costi di riscaldamento, migliorare il comfort abitativo e, insieme, aumentare il valore dell’immobile? La differenza sta nella cura dei dettagli: progettare e realizzare una casa significa innescare processi che interesseranno più generazioni e che non influenzeranno solo il costo di mantenimento e di gestione. Ad esempio, la scelta di materiali, di tecnologie e di sistemi impiantistici idonei consente la realizzazione (o riqualificazione) di abitazioni a bassissimo consumo energetico e in grado di offrire, contemporaneamente, un elevato comfort termico e il rispetto dell’ambiente.

I SOLITI DUBBI: A CHI POSSO CHIEDERE UNA CONSULENZA?

A Klimahouse, una selezione di oltre 450 aziende e 26 startup tra le più innovative del settore edilizio offrono ai futuri committenti e a chi desidera ristrutturare una visione a 360° sul mondo della casa efficiente e del costruire secondo i criteri di sostenibilità.
E per un consiglio in più, i professionisti dell’Agenzia CasaClima – ente strumentale della Provincia Autonoma di Bolzano per l’efficienza energetica e la qualità costruttiva – offrono a tutti i visitatori assistenza personalizzata direttamente allo stand.

MA COME SI VIVE IN UNA CASACLIMA? E QUANTO COSTA UNA CASA INTELLIGENTE?

Prendersi cura della gestione della propria casa e, al tempo stesso, delle proprie tasche non è mai stato così semplice. Per chi cerca esempi tangibili e diretti, Klimahouse propone il programma di visite guidate a edifici certificati “CasaClima Living Experience”. I proprietari aprono le porte delle “CasaClima” in cui vivono per raccontare le proprie esperienze e rispondere alle curiosità dei visitatori: si risparmia davvero sui costi della bolletta? Quali sono i benefici degli interventi? Il livello di comfort interno è elevato? Rifarebbe le stesse scelte?

KLIMAHOUSE: COME PIANIFICARE LA VISITA IN FIERA CON LA MASSIMA EFFICIENZA?

Per raggiungere la fiera in tutta comodità, da quest’anno Klimahouse offre a tutti i visitatori il nuovo servizio shuttle per Bolzano da Milano, Bergamo, Brescia e ritorno. Basta collegarsi al sito ufficiale per acquistare i biglietti online.
E in più, grazie all’innovativo sistema di matchmaking online, è possibile organizzare incontri con aziende e consulenti ancora prima di arrivare in fiera. È sufficiente creare il proprio profilo per scegliere chi incontrare e organizzare i propri appuntamenti.
“Guidare la mobilità del futuro”: Il 23 gennaio Klimahouse 2019 ospita Klimamobility

Klimamobility, la principale conferenza in Alto Adige dedicata alla mobilità sostenibile, torna a Fiera Bolzano in occasione della giornata d’apertura di Klimahouse. Dopo il successo dello scorso anno, il pomeriggio di mercoledì 23 gennaio sarà dedicato a conoscere chi guida la mobilità del futuro.

Klimamobility scommette sui nuovi scenari che la tecnologia apre alla mobilità e al ruolo chiave che quest’ultima gioca all’interno dello sviluppo delle aree urbane. Per sfruttare le sinergie con il mondo del “costruire bene”, il congresso Klimamobility si inserisce nella principale fiera italiana per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia: Klimahouse aveva ospitato già l’anno scorso Klimamobility e all’evento avevano partecipato architetti, urbanisti ed esperti di mobilità. “Guidare la mobilità del futuro. I cambiamenti di oggi per la mobilità di domani” è il titolo dell’edizione 2019, in programma nel pomeriggio di mercoledì 23 gennaio, che oltre al congresso proporrà anche test drive di auto e veicoli del futuro e un’area espositiva.

La prima parte del convegno prevede un incontro moderato dal giornalista Mauro Tedeschini: una panoramica sul cambiamento dell’industria automobilistica e sulle esigenze infrastrutturali che questo comporta. Due i relatori di eccellenza nel campo dell’automotive che verranno messi a confronto: Michael Macht, ex amministratore delegato di Porche Spa ed ex capo del reparto produzione in Sud America, Russia, India e Cina di Volkswagen Spa, e Johann Wohlfarter, CEO di Alperia Spa dal 2016.

Durante Klimamobility quattro tavole rotonde: “Scenari del futuro” con Michael Macht, Johann Wohlfarter e Peter Mölgg, CEO GKN ePowertrain, “Tecnologie per il futuro” con Philipp Senoner di Alpitronic, Roberto Riggio, Head of WIN, FBK CREATE-NET e Karl Trojer di Skybus, “Mobilità e turismo” con Tommaso Gecchelin, CTO NEXT e Peter Brandauer – sindaco di Werfenweng in Austria, “Flotte di veicoli oggi e domani” con Charlotte Wallin dell’Università di Kempten e Benjamin Profanter dell’azienda Profanter.

Tutte le informazioni e iscrizione gratuita sul sito: http://www.fierabolzano.it/klimamobility



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136