QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

International Race di canoa velocità ad Auronzo di Cadore: l’Italia Under 16 conquista 6 titoli junior e 2 senior. Risultati e classifiche

domenica, 28 giugno 2015

Auronzo di Cadore –   Cala il sipario con 120 gare e 89 podi sull’International Race di canoa velocità ad Auronzo di Cadore (Belluno).

Un gran finale perfettamente in linea con le prime due giornate, tutte all’insegna del bel tempo e dello spettacolo, con agonismo e colori quali attori protagonisti sul “palco” del lago di Santa Caterina.

Il programma dell’ultima giornata ha visto i canoisti impegnati in semifinali e finali Under 16, Junior, Senior e Master, con quest’ultima categoria a chiudere instancabilmente le competizioni sulla distanza lunga dei 5000 metri. Nel rush finale odierno da segnalare gli 8 titoli vinti dai Nazionali azzurri (6 Junior e 2 Senior) cui si sono aggiunti 26 titoli internazionali nelle stesse categorie e altri 54 “campioni italiani” Master. Nel complesso oltre 700 atleti provenienti da 11 Paesi (Australia, Croazia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lituania, Repubblica Ceca, Slovenia e Tunisia) hanno dato vita a ben 430 gare nell’arco di tre intensissime giornate. Un grande successo canoistico con l’attenzione ora rivolta ai Campionati Europei per Nazioni e per Club di dragon boat in programma ad Auronzo la prossima settimana, dall’1 al 5 luglio.

«Una manifestazione ancor più riuscita del solito, un premio al grande impegno che in tanti ci abbiamo messo nonché un bel modo per festeggiare il 6° compleanno delle Dolomiti come “patrimonio dell’umanità” – le parole di Daniela Larese Filon, sindaco di Auronzo –. Come Amministrazione ringraziamo la Federcanoa nazionale- regionale e ovviamente la Venice Canoe. Aspettiamo davvero con trepidazione gli Europei del prossimo week end quando gli atleti saliranno a 1300».
«Una kermesse in costante crescita che richiama tanti giovani su un campo gara – aggiunge Lorenzo De Martin, assessore comunale allo sport – confermatosi a dir poco perfetto, anche grazie al quel quid in più dato dai blocchi automatici di partenza. Siamo soddisfatti e motivati da questo percorso intrapreso alcuni anni fa e che ci porterà agli Europei di canoa Junior e Under 23 del 2018».

«Grande soddisfazione per i partecipanti e per il nostro paese – Aldo Metto, direttore del Consorzio Turistico Auronzo Misurina –. Ospitare tanti Paesi, dall’Australia alla Tunisia, è per noi un super strumento promozionale. Il campo gara è a dir poco apprezzato per il contesto naturalistico e scenico, ma l’obiettivo è migliorarsi costantemente, sul piano tecnico e dell’accoglienza degli atleti. Complimenti alla Venice Canoe e alla competenza del suo staff».
«Un successo che ha superato tutte le aspettative, frutto di un impegno corale che ha regalato uno spettacolo eccezionale – l’entusiasmo di Angelo Andreatta, presidente della Venice Canoe & Dragon Boat –. Un lavoro che parte da molto lontano, un progetto continuativo che vede la nostra società in prima linea grazie al collaudato supporto delle istituzioni auronzane. Un’edizione con grandi numeri che possono diventare un ulteriore punto di partenza».

«Il bel tempo ci ha aiutato e i primi a beneficiarne sono stati gli atleti – conclude Andrea Bedin, prCanoe Auronzo 4esidente del comitato organizzatore della Venice Canoe –. Davvero un ottimo test in vista degli Europei di dragon boat che coinvolgeranno Auronzo anche per tutta la prossima settimana. Rispetto agli anni scorsi siamo migliorati nell’organizzazione in acqua, altro aspetto fondamentale per farsi conoscere trovando e dando visibilità alla città di Auronzo e al mondo della canoa».

TUTTI I RISULTATI DELLA GARA INTERNAZIONALE DI AURONZO DI CADORE

GARE DI DOMENICA 28 GIUGNO DISTANZE 200 METRI
Gara 344 K4 Under 16 M: 1° Di Liberto Alessandro-Musso Davide-Rapisarda Pietro-Sutera Alberto (Canottieri Trinacria, 00’36”04); 2° Danieli Alberto-Ferrari Marco-Giachetto Matteo-Socal Alberto Henri (Canoa club San Donà, 00’37”04); 3° Bruno Andrea-De Laurentis Federico-Moser Paolo-D’Amico Marco (Mariner canoa, 00’37”12). Gara 345 K2 Master 40-44 F: 1° Blunno Micaela-Simonetto Valentina (Canottieri Padova, 00’52”61); 2° Albarelli Maura-Tosi Barbara (Canottieri Sanremo, 00’56”21); 3° Colajanni Elena-Gnocchi Adriana (Circolo amici del fiume, 00’57”36). Gara 346 K2 Master 45-49 F: 1° Giampaoletti Meri-Lissoni Lucia (Mariner canoa club, 00’55”25); 2° Boscherini Laura-Sgaggio Pierina (Canoa LNI Mantova, 01’00”82); 3° Urpis Maria Laura-Muroni Rosalba (Circolo Nautico Oristano, 01’03”33). Gara 347 K2 Master 50-54 F: 1° Simbula Anna Maria-Cera Maria Bonaria (Circolo Nautico Oristano, 01’11”82). Gara 348 C1 Master 45-49 M: 1° Joskic Zeljko (Circolo Nautico Caldonazzo, 00’55”77). Gara 349 C1 Master 50-54 M: 1° Benatti Emanuele (Canoa Team Boretto, 01’30”90). Gara 350 C1 Master 60-64 M: 1° Sorbi Sandro (Canottieri comunali Firenze, 01’19”92). Gara 351 C1 Junior F: 1° D’Agostini Giulia (Italy, 00’57”65); 2° Tovo Sarah (Italy, 00’59”46 ); 3° Placchi Camilla Alessandra (Italy, 01’06”23). Gara 352 C1 Under 16 M: 1° Battiston Lorenzo (Canoa San Giorgio, 00’53”32); 2° Pinato Roberto Paride (Canottieri Intra, 00’54”25); 3° Angelicchio Francesco (Canottieri Sabazia, 00’54”68). Gara 353 K2 Under 16 F: 1° Campana Natalia Isabel-Del Pin Miriam (Canoa San Giorgio, 00’47”92); 2° Frigeri Francesca-Massera Giorgia (Canottieri Baldesio, 00’48”75); 3° Bianco Roberta-Di Bartolomeo Silvia (Canottieri Trinacria, 00’48”90). Gara 354 K1 Master 35-39 M: 1° Tofani Pier Paolo (Mariner canoa, 00’40”26); 2° Scarton Massimo (Aisa sport, 00’42”53); 3° Lami Francesco (Canoa San Miniato, 00’42”54). Gara 355 K1 Master 40-44 M: 1° Scarpa Gianluca (Circolo Canottieri Diadora, 00’41”40); 2° Cannizzo Alessio (Aniene, 00’41”76); 3° Tacconi Giacomo (Unione canottieri Livornesi, 00’42”43). Gara 356 K1 Master 45-49 M: 1° Cutazzo Gabriele (Marina Mercantile Nazario Sauro, 00’43”69); 2° Favaro Ivan (Canoa Club Mestre, 00’45”33); 3° Zironi Davide (Canottieri Mutina, 00’45”73). Gara 357 K1 Master 50-54 M: 1° Farinaccio Nicola (Canottieri Intra, 00’44”58); 2° Ferraro Andrea (Circolo Canottieri Diadora, 00’46”18); 3° Dreossi Paolo (Kayak canoa Monfalcone, 00’47”46). Gara 358 K1 Master 55-59 M: 1° Canu Giuseppe (Aisa sport, 00’48”49); 2° Zerial Franco (Nautica Pietas Julia, 00’49”02); 3° Fratta Stefano (Circolo kayak Sardegna Le Saline, 00’49”48). Gara 359 K1 Master 60-64 M: 1° Arcangeli Andrea (Canoa club Rimini, 00’50”32); 2° Scanavacca Siro (Centro canoa Beppe Mazza, 00’52”08 ); 3° Bertolini Massimo (Canottieri Mincio, 00’58”92). Gara 360 K1 Master 65-69 M: 1° Mori Massimo (Canottieri comunali Firenze, 01’02”17); 2° Lanfredini Sirio (Canoa kayak Versilia, 01’03”78); 3° Molduzzi Pietro (Canoa Team Boretto, 01’05”86). Gara 361 K1 Junior M: 1° Miglioli Matteo (Canottieri Leonida Bissolati, 00’37”61); 2° Spotti Riccardo Maria (Italy, 00’37”81); 3° Smit Rok (Slovenia, 00’38”66). Gara 363 C1 Junior M: 1° Alfonsi Mattia (Italy, 00’47”16); 2° Di Santo Francesco (Italy, 00’48”10); 3° Guerra Mario (Italy, 00’48”72). Gara 364 K1 Junior F: 1° Betlachová Eliška (Czech Republic, 00’45”57); 2° Zonato D’Orazio Francesca Maria Valeria (Italy, 00’46”02 ); 3° Mollica Giorgia (Italy, 00’47”41). Gara 366 V1 L3 Senior M: 1° Buccoliero Pier Alberto (Canottieri comunali Firenze, 00’53”82). Gara 367 K4 Senior M: 1° Seidl Martin-Zavrel Jakub-Slepica Karel-Kucera Martin (Czech Republic, 00’32”25); 2° Burgo Samuele-Beccaro Luca-Freschi Tommaso-Giorgi Simone (Italy, 00’32”80); 3° Beccaro Samuele-Sshalaby Riccardo-Giachetto Michele-Bozzato Giacomo (Canottieri Padova, 00’33”26). Gara 368 C1 Senior M: 1° Sgaravatto Andrea (Canottieri Padova, 00’42”50); 2° Jelkic Marko (Croatia, 00’43”18); 3° Khaled Houcine (Tunisia, 00’43”29). Gara 369 K1 Senior F: 1° Osterman Anja (Slovenia, 00’43”02); 2° Murabito Norma (Fiamme Azzurre, 00’43”35); 3° Petracca Cristina (Marina Militare centro sportivo remiero, 00’43”76). Gara 371 K2 Master 35-39 M: 1° Scarton Massimo-Provitali Davide (Aisa sport, 00’37”87); 2° Albarelli Davide-Rossi Luca (Canottieri Sanremo, 00’41”88). Gara 372 K2 Master 40-44 M: 1° Favaro Ivan-Pagan Daniele (Canoa Club Mestre, 00’39”55); 2° Candela Sabino-Taiuti Adriano (C.u.s. Milano, 00’40”80); 3° Carturan Gianluca-Cestra Vincenzo (The Core canottaggio Sabaudia, 00’42”29). Gara 373 K2 Master 45-49 M: 1° Fabris Roberto-Memo Massimo (Canottieri Mestre, 00’39”49); 2° Boso Vittorio-Rossi Enrico (Polisportiva Verbano, 00’42”66); 3° Patta Gian Marco-Simbula Pierfrancesco (Circolo Nautico Oristano, 00’42”82). Gara 374 K2 Master 50-54 M: 1° Giacoppo Andrea-Pavan Andrea (Canoa club Vicenza, 00’41”40); 2° Gobbetti Stefano-Tenderini Luca (Circolo Canottieri Diadora, 00’43”31); 3° Anderlini Gianni-Rappa Alessandro (Canottieri Mutina, 00’43”32). Gara 375 K2 Master 55-59 M: 1° Guarnotta Giuseppe-Sacco Giovanni (Circolo nautico Tre Laghi, 00’47”90); 2° Maionchi Augusto-Mecocci Lorenzo (Canottieri comunali Firenze, 00’48”13); 3° Andreoli Paolo-Luciano Sergio (Canottieri Lago D’Orta, 00’53”61). Gara 376 K1 Master 35-39 F: 1° Bina Barbara (Team Kayak Sardegna, 01’00”35). Gara 377 K1 Master 40-44 F: 1° Poggio Manuela (Circolo amici del fiume, 00’52”56); 2° Depase Marina (Kayak canoa Monfalcone, 00’55”62); 3° Albarelli Maura (Canottieri Sanremo, 00’59”33). Gara 378 K1 Master 45-49 F: 1° Marin Fabia (Kayak canoa Monfalcone, 00’52”79); 2° Fondelli Sandra (Canottieri comunali Firenze, 01’05”57). Gara 379 K1 Master 50-54 F: 1° Spedini Annarosa (Padova canoa, 01’02”55); 1° Tola Maria Cecilia (Circolo nautico Oristano, 01’06”41); 3° Bertacca Stefania (Unione canottieri Livornesi, 01’12”72). Gara 380 K1 Master 55-59 F: 1° Cioni Alessandra (Unione canottieri Livornesi, 01’02”62). Gara 381 K1 Master 65-69 F: 1° De Toffol Graziella (Idroscalo club, 01’15”68). Gara 382 K2 Under 16 M: 1° Musso Davide-Sutera Alberto (Canottieri Trinacria, 00’37”83); 1° Borgotti Marco-Molinari Davide (Canottieri Intra, 00’38”02); 1° Ricci Simone Lidano-Carollo Alessandro (Gruppo Nautico Fiamme Gialle, 00’38”55). Gara 383 C2 Under 16 M: 1° Caldara Simone-Cordovi Manuel (Canottieri Trinacria, 00’47”69); 2° Venturelli Matteo-Belliato Riccardo (Canoa San Giorgio, 00’50”59); 3° Malisan Lorenzo-Dri Raffaele (Canoa San Giorgio, 00’54”02). Gara 384 C1 Under 16 F: 1° Violini Giulia (C.u.s. Pavia, 00’56”07); 2° Del Pin Miriam (Canoa San Giorgio, 01’12”56). Gara 385 C1 Senior F: 1° D’Agostini Giulia (Italy, 00’56”06); 2° Tovo Sarah (Italy, 01’00”71); 3° Florio Linda (C.u.s. Pavia, 01’08”44). Gara 386 K1 Under 16 F: 1° Ferraro Giorgia (Canottieri Bucintoro, 00’48”33); 2° Bordignon Veronica (Canoa Club San Donà, 00’48”75); 3° Nichetti Lara (Canottieri Leonida Bissolati, 00’49”27). Gara 388 K2 Junior M: 1° Spotti Riccardo Maria-Di Liberto Andrea Domenico (Italy, 00’34”47); 2° Bišický Ondrej-Klemperer Otto (Czech Republic, 00’35”50); 3° Mollica Benedetto-Pommella Gianluca (Italy, 00’36”52). Gara 389 K1 L3 Senior M: 1° Buccoliero Pier Alberto (Canottieri comunali Firenze, 00’48”04). Gara 390 K4 Master 35-39 M: 1° Valerosi Massimiliano-Ferraro Andrea-Olivotto Roberto-Scarpa Gianluca (Circolo Canottieri Diadora, 00’36”74); 2° Blasi Andrea-Bava Ezio-Camurati Rodolfo-Curletti Giovanni (Circolo Eridano, 00’40”87).

Gara 391 K4 Master 40-44 M: 1° Riboldi Sergio-Bernazzoli Franco-Taiuti Adriano-Castello Marco (C.u.s. Milano, 00’44”86). Gara 392 K4 Master 50-54 M: 1° Ravanini Angelo-Cerri Giuliano-Cibra Fausto-Ghezzi PierantCanoe Auronzoonio (C.u.s. Milano, 00’38”43). Gara 393 K4 Junior F: 1° Agostinetti Alessia-Agostinetti Chiara-Canestro Anna-Ciboldi Valentina (Italy, 00’39”80); 2° Carnemolla Bianca-Isotta Teresa-Fiocca Margherita-Ricchiero Elena (Italy, 00’41”52); 3° Faiman Zoe-Pieri Ilenia-Marzi Anna-Derin Agnese (Marina Mercantile Nazario Sauro, 00’42”86). Gara 394 K2 Senior M: 1° Spotti Riccardo Maria-Di Liberto Andrea Domenico (Italy, 00’33”53); 2° Slouf Radek-Slepica Karel (Czech Republic, 00’34”21); 3° Alberi Nicola-Cinti Giacomo (Canoa club Comacchio, 00’34”31). Gara 395 C2 Senior M: 1° Jelkic Marko-Oreskovic Ivan (Croatia, 00’40”61); 2° Rodegher Luca-Sgaravatto Andrea (Canottieri Padova, 00’40”87); 3° Procházka Ivan-Maizner Sebastián (Czech Republic, 00’41”81). Gara 396 K2 Senior F: 1° Petracca Cristina-Fantini Agata (Marina militare centro sportivo remiero, 00’41”22); 2° Krpatová Lucie-Betlachová Barbora (Czech Republic, 00’45”12); 3° Parenti Giulia-Scartezzini Beatrice (Circolo Nautico Caldonazzo, 00’45”24). Gara 397 K1 Under 16 M: 1° Ciboldi Antonio (Canottieri Baldesio, 00’40”25); 2° Farina Antonio Luigi Maria (Marina militare, 00’40”40); 3° Franchi Alessandro (Aniene, 00’40”51). Gara 399 K4 Junior M: 1° Burgo Samuele-Beccaro Luca-Freschi Tommaso-Giorgi Simone (Italy, 00’33”86); 2° Bernocchi Giulio-Scarani Emanuele-Ruginescu Catalin Andrei-Paloschi Marco (Canottieri Baldesio, 00’34”96); 3° Boscolo Meneguolo Luca-Boscolo Chio Alessandro-Bernocchi Simone-Dal Bianco Alberto (Italy, 00’35”02). Gara 400 C2 Junior M: 1° Ruggiero Luigi-Barbieri Leonardo (Italy, 00’41”19); 2° Sifanno Vito-Fonsi Luigi (Italy, 00’41”30); 3° Angelicchio Francesco-Giordano Matteo (Canottieri Sabazia, 00’52”01). Gara 401 K2 Junior F: 1° Marigo Meshua-Zonato D’Orazio Francesca Maria Valeria (Italy, 00’41”16); 2° Betlachová Eliška-Krpatová Jana (Czech Republic, 00’42”10); 3° Risari Jessica-Rambaldi Migliore Chiara Camilla (Canottieri Baldesio, 00’43”69). Gara 402 K1 Senior M: 1° Brennan Tom (Ireland, 00’36”14); 2° Di Liberto Andrea Domenico (Italy, 00’36”59); 3° Gleinert Robert (Germany, 00’36”79). Gara 404 C4 Senior M: 1° Miškovský Radek-Hájek Simon-Procházka Ivan-Maizner Sebastián (Czech Republic, 00’37”32); 2° Menegazzo Alvise-Sgaravatto Andrea-Rodegher Luca-Vianello Michele (Canottieri Padova, 00’37”58); 3° Caldon Nicola-Deleu Denis-Barbiero Riccardo-Giusti Jacopo (Padova Canoa, 00’40”48). Gara 405 K4 Senior F: 1° Krpatová Lucie-Krpatová Jana-Betlachová Eliška-Betlachová Barbora (Czech Republic, 00’40”09); 2° Sisia Francesca-Micillo Matilde-De Lauretis Francesca-Parodi Lorenza (Canottieri Sanremo, 00’47”85).

GARE DI DOMENICA 28 GIUGNO DISTANZE 5.000 METRI
Gara 406 K4 Master 35-39 M: 1° Benedini Franco-Facchin Andrea-Bovi Giulio-Scaduto Antonio Massimiliano (Aniene, 18’42”60); 2° Valerosi Massimiliano-Ferraro Andrea-Olivotto Roberto-Scarpa Gianluca (Circolo Canottieri Diadora, 18’48”12); 3° Blasi Andrea-Curletti Giovanni-Bava Ezio-Camurati Rodolfo (Circolo Eridano, 20’19”08). Gara 407 K4 Master 40-44 M: 1° Giannini Francesco-Ferruzzi Gabriele-Mugnai Guido-Pezzuoli Alessandro (Canottieri comunali Firenze, 19’53”51); 2° Taiuti Adriano-Riboldi Sergio-Bernazzoli Franco-Castello Marco (C.u.s. Milano, 26’42”66). Gara 408 K4 Master 50-54 M: 1° Ravanini Angelo-Cerri Giuliano-Cibra Fausto-Ghezzi Pierantonio (C.u.s. Milano, 19’24”62); 2° Giannuli Marco-Bartoletti Paolo-Maiello Nicola-Malagnini Luca (Circolo canottieri Tirrenia Todaro, 21’04”04). Gara 409 K2 Master 35-39 M: 1° Zilli Enrico-Sini Ermanno (Canoa club Polesella, 00’00”00); 2° Scarton Massimo-Provitali Davide (Aisa sport, 20’23”71); 3° Albarelli Davide-Rossi Luca (Canottieri Sanremo, 22’20”93). Gara 410 K2 Master 40-44 M: 1° Favaro Ivan-Pagan Daniele (Canoa Club Mestre, 22’01”46); 2° Carturan Gianluca-Cestra Vincenzo (The Core canottaggio Sabaudia, 22’14”65); 3° Fabris Gabriele-Molfini Giuseppe (Circolo Nautico Posillipo, 22’29”78). Gara 411 K2 Master 45-49 M: 1° Fuso Giuseppe-Penna Marco (Circolo amici del fiume, 00’00”00); 2° Margotti Marco-Scanavacca Siro (Centro canoa Beppe Mazza, 22’48”08). Gara 412 K2 Master 50-54 M: 1° Giacoppo Andrea-Pavan Andrea (Canoa club Vicenza, 00’00”00); 2° Anderlini Gianni-Rappa Alessandro (Canottieri Mutina, 22’05”93); 3° Talice Paolo-Bellipanni Andrea (Sport Team Cops Treviso, 22’21”21). Gara 413 K2 Master 55-59 M: 1° Bertolini Massimo-Rossi Daniele (Canottieri Mincio, 23’56”30); 2° Maionchi Augusto-Mecocci Lorenzo (Canottieri comunali Firenze, 24’25”33); 3° Guazzini Marco-Agostini Simone (Canottieri comunali Firenze, 25’30”78). Gara 415 K2 Master 70+ M: 1° Ribaldi Piero-Varini Armando (Canottieri Arno, 32’35”00). Gara 416 K1 Master 35-39 M: 1° Checcucci Claudio (Canottieri Ticino Pavia, 21’34”10); 2° Gesualdi Antonio (Polisportiva Cilento, 21’48”20); 3° Cola Arturo (Circolo Nautico Posillipo, 22’14”60). Gara 417 K1 Master 40-44 M: 1° Candela Sabino (C.u.s. Milano, 21’41”70); 2° Farina Frederik (Circolo nautico Tre Laghi, 23’01”40); 3° Bitossi Roberto (Circolo amici del fiume, 23’21”10). Gara 418 K1 Master 45-49 M: 1° Cutazzo Gabriele (Marina mercantile Nazario Sauro, 22’31”50); 2° Canu Giuseppe (Aisa sport, 22’33”80); 3° Rossi Enrico (Polisportiva Verbano, 22’59”30). Gara 419 K1 Master 50-54 M: 1° Uberti Francesco (Canottieri Intra, 22’39”70); 2° Dreossi Paolo (Kayak canoa Monfalcone, 23’10”90); 3° Frattini Mauro (Polisportiva Verbano, 24’48”40). Gara 420 K1 Master 55-59 M: 1° Fratta Stefano (Circolo kayak Sardegna Le Saline, 24’46”50); 2° Ricci Riccardo (Circolo canottieri Tirrenia Todaro, 25’08”40); 3° Salami Giorgio (Canottieri Leonida Bissolati, 26’02”80). Gara 421 K1 Master 60-64 M: 1° Arcangeli Andrea (Canoa club Rimini, 24’52”50); 2° Chiesa Adamo (Canottieri Ticino Pavia, 26’30”30); 3° Nigrisoli Alessandro (Canoa kayak Versilia, 28’20”40). Gara 422 K1 Master 65-69 M: 1° Lanfredini Sirio (Canoa kayak Versilia, 27’31”60); 2° Bandiera Stefano (Circolo amici del fiume, 27’47”20); 3° Molduzzi Pietro (Canoa Team Boretto, 28’58”40). Gara 423 C1 Master 35-39 M: 1° Joskic Zeljko (Circolo nautico Caldonazzo, 26’56”20). Gara 424 C1 Master 50-54 M: 1° Benatti Emanuele (Canoa Team Boretto, 34’21”60). Gara 425 C1 Master 60-64 M: 1° Sorbi Sandro (Canottieri comunali Firenze, 41’56”50). Gara 426 K2 Master 40-44 F: 1° Blunno Micaela-Simonetto Valentina (Canottieri Padova, 24’37”80); 2° Colajanni Elena-Gnocchi Adriana (Circolo amici del fiume, 26’18”50); 3° Albarelli Maura-Tosi Barbara (Canottieri Sanremo, 27’24”90). Gara 427 K2 Master 45-49 F: 1° Depase Marina-Marin Fabia (Kayak canoa Monfalcone, 24’40”70); 2° Boscherini Laura-Sgaggio Pierina (Canoa LNI Mantova, 25’10”70); 3° Urpis Maria Laura-Muroni Rosalba (Circolo nautico Oristano, 26’25”40). Gara 428 K2 Master 50-54 F: 1° Tola Maria Cecilia-Cera Maria Bonaria (Circolo nautico Oristano, 28’16”90). Gara 429 K1 Master 35-39 F: 1° Scarfì Laura (Sport Team Cops Treviso, 25’32”90). Gara 430 K1 Master 40-44 F: 1° Poggio Manuela (Circolo amici del fiume, 27’38”20); 2° Buta Mihaela (Canottieri Mincio, 28’04”70); 3° Benelli Alessandra (C.u.s. Milano, 34’18”60). Gara 431 K1 Master 45-49 F: 1° Lissoni Lucia (Mariner canoa, 28’13”90); 2° Bertoletti Donatella (Canoa LNI Mantova, 31’33”00). Gara 432 K1 Master 50-54 F: 1° Tenna Gabriella (Canottieri Mutina, 27’57”10); 2° Simbula Anna Maria (Circolo nautico Oristano, 28’08”50); 3° Spedini Annarosa (Padova canoa, 28’19”50). Gara 433 K1 Master 55-59 F: 1° Cioni Alessandra (Unione canottieri Livornesi, 30’48”70).

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136