Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Intere famiglie sul trenino turistico dell’Alta Valle Camonica

domenica, 19 agosto 2018

Temù – Un servizio che piace a turisti e non. Il trenino dell’Alta Valle Camonica è una delle grandi attrazioni dell’estate 2018. Dopo la metà di agosto è già possibile tracciare un primo bilancio dell’attività e i dati sono molto positivi. Il trenino fa tappa nelle località da Incudine, Vezza d’Oglio, Vione, Temù e Ponte di Legno ed è un’opportunità per giri turistici nelle cinque località dell’Alta Valle Camonica per bambini, genitori, nonni, ma anche intere famiglie. Un’alternativa alle gite, dove comodamente si possono osservare dei panorami mozzafiato e dove la speaker Leonarda Girardi illustra ai passeggeri le caratteristiche dei cinque paesi dell’Alta Valle Camonica, le bellezze naturali, le attività e soprattutto le tradizioni.

Trenino- Alta Valle Camonica

Inoltre sono previste delle attività serali – ad esempio il trenino degli gnomi o il trenino delle favole - dedicato ai bambini. Interessanti le proposte delle prossima settimana (per info Casa del Parco dell’Adamello – tel 0364 76165).

Il trenino è dell’Unione del Comuni dell’Alta Valle Camonica e la gestione è affidata alla Maroni Turismo. “Siamo soddisfatti – racconta Giovanni Maroni della Maroni Turismo – le richieste per il giro turistico sono elevate, soprattutto in queste ultime due settimane”.

Per informazioni su orari e percorsi: www.turismomaroni.it

VIDEO


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136