QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Il corpo bandistico di Riva del Garda vince il Concorso internazionale “Ponchielli” di Cremona

mercoledì, 30 settembre 2015

Riva del Garda - Il Corpo bandistico Riva del Garda ha vinto il 1° concorso internazionale bandistico «Amilcare Ponchielli» tenutosi a Cremona.

Il corpo bandistico Riva del Garda ha gareggiato in prima categoria assieme ad altri 7 complessi bandistici.

Erano presenti altre 20 bande gareggianti in seconda e terza categoria.
La giuria internazionale era composta da: rIVA DEL  gARDA BANDAArturo Andreoli (presidente di Giuria) Fulvio Creux e André Waignein.

Il corpo bandistico Riva ha ottenuto il primo posto assoluto con il punteggio di 94,19 su 100.

Ha eseguito «Contrasti» di Michele Mangani come brano d’obbligo selezionato dalla direzione artistica e «Africa: Cerimony song and ritual» di Robert Smith come brano a libera scelta.

IL CORPO BANDISTICO

Il corpo bandistico Riva era al gran completo e ha potuto contare quindi sulla presenza di 70 elementi di età compresa tra i 14 anni e i 77 anni.

Grande soddisfazione per il Maestro Mario Lutterotti che dirige il complesso dal 1984 e con il quale ha vinto altri concorsi internazionali in Italia e all’estero tra i quali, 1991 Bro primo posto, 1993 Pardubice primo posto, 1995 Merano secondo posto e Condove primo posto, 1998 Moglia primo posto e Salsomaggiore Terme primo posto, 2004 Ghedi secondo posto tutti sempre in prima categoria. Soddisfazione condivisa tra tutti i componenti.

È dal 1991 che il Corpo bandistico organizza, assieme all’associazione Flicorno d’Oro, l’omonimo concorso internazionale a Riva del Garda, che negli ultimi anni ha visto la costante partecipazione di una media di circa 50 complessi a concorso.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136