QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Il convegno “Oltre ogni limite e ogni barriera” nel programma dell’Alpecimbra Fis Children Cup

mercoledì, 8 marzo 2017

Folgaria – Oggi a Folgaria (Trento) è in programma il convegno “Oltre ogni limite e ogni barriera”. Nel pomeriggio, all’interno del programma dell’Alpecimbra Fis Children Cup, si terrà il convegno dal titolo «Oltre ogni limite e ogni barriera», a partire dalle ore 17 presso la Sala Congressi del Centro Sportivo di Folgaria.

Si tratta di un importante momento di analisi e di riflessione sul mondo dello sci paralimpico. Per l’occasione autorevoli relatori approfondiranno la funzione formativa, le difficoltà connesse, le finalità di integrazione. Saranno portate testimonianze di organizzatori, allenatori, famigliari, atleti e verrà proiettato il cortometraggio di Isabella Salvetti (Globo d’oro 2015) «Due piedi sinistri» e un filmato sulle Paralimpiadi invernali.

corrado Sulsente

Relatore del convegno sarà Carlo Fernandez, direttore generale degli European Para Youth Games Liguria 2017, nonché coordinatore della Coppa Italia Fisip, mentre è di assoluto rilievo la presenza dell’atleta Christian Lanthaler, atleta paralimpico di sci alpino e sci nautico che può vantare la partecipazione a 7 edizioni delle Paralimpiadi, vincendo due medaglie d’argento a Salt Lake City nel 2002.

IL PROGRAMMA DEL CONVEGNO
Lo sport come fattore di crescita sociale e, dunque, lo sport è per tutti
Relatore: Carlo Fernandez
Sci paralimpico; obiettivi, aspetti tecnici, risultati
Relatori: Francesco Da Villa e Giacomo Pierobon
Sport invernali e disabilità: Folgaria, un punto di eccellenza
Relatore: Corrado Sulsente (nella foto) – Scuola di sci «Scie di passione»
Intervallo con proiezioni:
«Due piedi sinistri»
(cortometraggio di Isabella Salvetti – «Globo d’oro 2015») Paralimpiadi – Flashes
I protagonisti: testimonianza di organizzatori (Marco Ballini), allenatori (Mattia Casanova), famiglie (Alessia Leitempergher e Giorgia Mantovani), atleti (Christian Lanthaler)
Concluderà il convegno Tiziano Mellarini (Assessore alla cultura, cooperazione, sport e protezione civile della Provincia Autonoma di Trento)


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136