QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Il campione dell’Astana Vincenzo Nibali prepara il Tour de France in Val di Fassa con il team Brilla

sabato, 20 giugno 2015

Passo San Pellegrino-  Vincenzo Nibali leader dell’Astana risponde al team Tinkoff di Contador. Il primo si allena in vista del Tour de France in Val di Fassa, il secondo a Livigno.

I ragazzi della Selle Italia-Cieffe-Ursus hanno svolto il raduno in Val di Fassa prima di tornare alle gare allenandosi con il campione dell’Astana e i suoi compagni. Tredici giorni di ritiro in altura chiusi come meglio non si potrebbe. Ai quasi 2.000 metri del Passo San Pellegrino, il Team Brilla ha messo le basi per la seconda parte di stagione, condividendo, una mattinata di allenamento con il vincitore dell’ultima edizione del Tour de France, Vincenzo Nibali (nella foto Daniele Mosna), che in Val di Fassa, assieme ai compagni di squadra della Astana, cerca il miglior colpo di pedale in vista della sfida per la maglia gialla.

L’ultima giornata in Val di Fassa del #SocialTeam è iniziata alle 9.30, con una seduta di scNibali - team  Billiaarico sul fondovalle alla quale hanno partecipato Nibali e compagni.

In Trentino, gli atleti della Selle Italia-Cieffe-Ursus hanno svolto un’intensa attività di richiamo di preparazione in vista del Campionato Italiano Under 23, in programma Domenica 28 Giugno a Badia Agnano (Arezzo).

“Per ragazzi così giovani condividere un allenamento con Vincenzo Nibali è sempre un privilegio, – ha dichiarato il direttore sportivo, Marco Gemin. – Hanno potuto vedere all’opera un grande campione che si prepara per l’obiettivo più importante della stagione, la sua dedizione credo debba essere un esempio e uno stimolo anche per noi. La Astana ci ha accolto benissimo: nonostante la notorietà Vincenzo è sempre lo stesso, un ragazzo a modo, riservato, mentre Michele Scarponi è un autentico trascinatore con la sua innata capacità di sdrammatizzare in ogni situazione. Credo sia anche questa la forza di un gruppo vincente”.

Di ritorno dal ritiro in Val di Fassa, gli atleti della compagine trevigiana prenderanno parte nel weekend a due gare che si svolgeranno a Brugnera (Pordenone).

In serata Nicola Da Dalt, Federico Sartor, Daniele Beghetto, Matteo Cester, Alessandro Pessot, Manuel Pesavento e Jan Petelin saranno al via del Memorial Denis Zanette, in notturna, su un percorso pianeggiante.

Domani, un’altra formazione di 8 uomini – Nicola Da Dalt, Leonardo Basso, Riccardo Donato, Federico D’Agostin, Luca Gatto, Federico Sartor, Valentino De Russi e Gianluca Forcolin – prenderà parte al Memorial Gianni Biz, caratterizzato dall’ascesa al Castello di Caneva da ripetere 5 volte.

L’A


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136