QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Il 23 dicembre torna in Paganella l’Alpine Rockfest: Ligety e compagni a caccia del ricco montepremi

venerdì, 24 ottobre 2014

Paganella – C’è una data da cerchiare di rosso nel calendario agonistico degli sport invernali ed è quella di martedì 23 dicembre 2014. L’antivigilia di Natale andrà infatti in scena la quinta edizione dell’Alpine Rockfest nell’innovativa stazione sciistica della Paganella nel cuore delle Dolomiti. Un evento che porta sotto i riflettori i migliori sciatori del mondo, impegnati in una sfida all’ultimo centesimo sulla pista Olimpionica 2, attraverso una formula di gara, con qualifiche e manche ad eliminazione diretta, decisamente adrenalinica e un montepremi di assoluto rilievo: ben 75.000 dollari.Alpine Rock Fest 2013 - Ski exhibition

Lo straordinario valore aggiunto della manifestazione ideata da Phil McNichol, ex allenatore della nazionale americana di sci alpino, e dall’imprenditore italiano Marco Dallapiccola, è rappresentato dalla risonanza televisiva, con la diretta prevista su Rai Sport ed Eurosport e sui maggiori network europei dalle ore 13,00 alle 14,30.

L’Alpine Rockfest unisce sport e musica in un’atmosfera vivace e contagiosa, che attira un pubblico sempre più internazionale verso gli sport invernali. Grazie alla sua formula e ai suoi premi, l’evento ha ottenuto fin da subito un grande successo, seducendo i migliori atleti del mondo di sci alpino. Ted Ligety, campione olimpico e vincitore dell’Alpine Rockfest 2011 e 2013, ha già confermato la propria presenza per questa edizione. Tra gli altri quindici atleti confermati ci sono anche Christof Innerhofer, medaglia d’argento e bronzo alle Olimpiadi di Sochi 2014, il vincitore della prima edizione dell’Alpine Rockfest (2009), Cyprien Richard, e l’eroe locale Davide Simoncelli, trionfatore nell’edizione 2012.

A seguito della gara sarà proposto un concerto rock nella zona d’arrivo, che darà la carica al motto di “Alpine Racing Without Rules”. I Poor Works, con il loro sound rock e British Pop, si esibiranno all’Alpine Rockfest insieme ad uno special guest DJ, che verrà annunciato nelle prossime settimane.

La macchina organizzativa è già a pieni regimi anche dal punto di vista promozionale, visto che lo show director Marco Dallapiccola ha presentato la manifestazione all’Allianz Arena di Monaco di Baviera e sarà presente in questo weekend all’opening di Coppa del Mondo a Sölden.

I vincitori dell’Alpine Rockfest

2013 – Ted Ligety (USA): Oro Olimpico (Torino 2006 e Sochi 2014); Oro Slalom Gigante, Super Combinata e Super G ai Campionati Mondiali 2013 e 5 volte Vincitore Coppa del Mondo di GS
2012 – Davide Simoncelli (ITA): 2 vittorie GS in Coppa del Mondo
2011 – Ted Ligety (USA)
2009 – Cyprien Richard (FRA): Medaglia d’Argento ai Campionati Mondiali 2011
Skiarea Paganella, 50 chiometri di piste nelle Dolomiti

La skiarea della Paganella, situata ai piedi delle Dolomiti di Brenta, può contare su 50 chilometri di piste molto ampie, disposte lungo 1.100 metri di dislivello, e su un sistema d’innevamento programmato che copre il 100% dei tracciati. Il tutto in una posizione geografica strategica, che la rende facile da raggiungere grazie alla sua prossimità con la città di Trento, con gli aeroporti di Verona, Bolzano e Innsbruck, raccordati con l’Autostrada del Brennero-A22, la cui uscita di San Michele all’Adige dista appena venti minuti di auto.

Il comprensorio è in grado di soddisfare le richieste di ogni tipo di sciatore, grazie alla varietà di pendii presenti, ovvero 10 piste blu, con vari gradi di difficoltà per i principianti, 12 piste rosse per gli amanti dello sci, una pista nera per i più esperti e un ampio snowpark per i sempre più numerosi amanti della tavola.

I centri abitati di Andalo e Fai della Paganella sono collegati con l’area sciistica attraverso una capillare rete di impianti di risalita (ben 17), che garantisce una portata oraria di 27.000 persone.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136