QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Gundersen, agli Assoluti di Predazzo trionfo di Alessandro Pittin e delle Fiamme Gialle

domenica, 25 ottobre 2015

Predazzo – Tutto secondo pronostici e un copione già visto nella Gundersen valevole per i Campionati Italiani Assoluti di Predazzo dominata dalle Fiamme Gialle.

Alessandro Pittin ha conquistato il decimo scudetto della carriera precedendo al termine dei 10 cpredazzo combinata 1hilometri seguiti al salto dal trampolino HS106 il compagno di nazionale e di club Lukas Runggaldier, terzo posto per Armin Bauer che ha spinto fuori dal podio Samuel Costa (Fiamme Oro) e Manuel Maierhofer (Fiamme Gialle).

Ordine d’arrivo Gundersen HS106/10 km Campionati Italiani Assoluti Predazzo (Ita):
1. Alessandro Pittin (Fiamme Gialle) 24’32″9
2. Lukas Runggaldier (Fiamme Gialle) +41″6
3. Armin Bauer (Fiamme Gialle) +1’29″6
4. Samuel Costa (Fiamme Oro) +1’58″5
5. Manuel Maierhofer (Fiamme Gialle) +3’37″2
6. Mattia Runggaldier (Fiamme Gialle) +3’42″6
7. Raffaele Buzzi (Forestale) +5’40″9
8. Aaron Kostner (SC Gardena) +6’20″7
9. Luca Gianmoena (US Lavazè) +6’50″7
10. Martin Taschler (Dobbiaco) +7’40″8
11. Mirco Sieff (US Lavazè) +9’44″6
12. Gabriele Zambelli (Monte Giner) +10’18″3
13. Flavio Ploner (SC Gardena) +11’59″4
14. Giulio Bezzi (Monte Giner) +13’11″0

 

L’A.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136