QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Grande spettacolo a Brescia, Leonessa e Olimpia Milano perdono con Casale e Lubiana

lunedì, 23 settembre 2013

Brescia - Il grande spettacolo del basket è stato ieri sera di casa a Brescia: due i match di assoluto livello che si sono giocati, dalle 18.30 Brescia-Casale Monferrato e dalle 20.30 Olimpia Milano-Olimpia Lubiana.logo_ufficiale_tracciato

Basket Brescia Leonessa 74–88 Junior Casale Monferrato
(24-20; 36-47; 56-69)

Nella serata di grande basket del San Filippo, la Leonessa esce sconfitta nella sfida con Casale Monferrato con il punteggio di 74-88. La Centrale regge il confronto per i primi 10 minuti, nei quali trova buone soluzioni e un’incredibile continuità nel tiro da oltre l’arco: Slay e Fultz sono i grandi protagonisti, mentre dall’altra parte Kevin Dillard tiene a contatto Casale.

Nel secondo quarto la miglior freschezza atletica dei piemontesi viene a galla e nell’arco di 5 minuti la Leonessa passa dal +4 del primo quarto (24-20) al -8 (26-34). Kevin Dillard è inarrestabile, mentre la Leonessa fa fatica contro la difesa energica dei casalesi: il risultato è che alla pausa lunga Brescia è sotto di 11 lunghezze.
Alla ripresa del gioco Brescia tenta di riportarsi sotto con Slay e Fultz, ma Casale risponde immediatamente con il solito Dillard (che dimostra di possedere un notevole bagaglio di soluzioni offensive) e Casini, che trova con continuità il canestro dall’arco. Nell’ultimo quarto Dillard continua a bucare la retina con la consueta continuità a -21, ma trova la forza di risalire e chiude la disfida con il punteggio di 74-88.

Brescia che esce sconfitta sì da questo scontro, ma è sicuramente da annotare l’assenza di Giddens e i soli 14 minuti in campo di Tamar Slay, che sicuramente hanno inciso nel risultato finale.

Basket Brescia Leonessa: Demartini ne, Bushati, Slay 11, Procacci 5, Rinaldi 8, Loschi 13, Fultz 19, Di Bella 8,Cuccarolo 4,Lestini, Maspero 4, Stagnati 2.
Casale Monferrato: Casini 15, Giovara 2, Bruttini, Di Prampero, Amato 11, Dillard 27, Martinoni 22, Bergang ne, Quaroni ne, Cutolo 5, Fall 2, Jackson 4.
Olimpia Milano 72–79 Olimpia Lubiana
(15-10; 36-34; 55-64)

Milano: Langford 10, Mescheriakov 2, Haynes 19, Cerella 8, Milutinovic ne, Scomparim ne, Moss 19, Chiotti 6, Kangur 7, Barone 6, Tourè. All. Banchi
Lubiana: Jackson 2, Marinelli 2, Rupnik 8, Salin 15, Vucetic, Brodnik 3, Gailius 23, Augustus 10, Drobnjak 10, Bubnic, Omic 3, Stepheson 3 All. Pipan


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136