Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Grande festa di San Giovanni Bosco a Sondrio

giovedì, 30 gennaio 2020

Sondrio – Grande festa di San Giovanni Bosco, fondatore della Congregazione Salesiana, a Sondrio. L’istituto salesiano ha preparato un ricco programma di eventi: domani – venerdì 31 gennaio, alle 18.00 – nella chiesa di San Rocco si terrà una celebrazione eucaristica presieduta da monsignor Oscar Cantoni (nella foto), vescovo di Como.

Vescovo- Oscar CantoniSabato 1 febbraio, alle 21, nella sala polifunzionale don Chiari è in programma l’incontro con don Pasqual Chavez, Rettor maggiore emerito dei Salesiani.
Domenica 2 febbraio: Santa Messa in Collegiata alle 10,30 presieduta da don Pasqual Chavez, ore 12.30, oratorio Sacro Cuore: pranzo di festa insieme. Nel pomeriggio giochi e merenda insieme.

“Riteniamo fondamentale dare risalto alla figura di don Bosco – ha affermato don Giacinto Panfilo, direttore dell’Istituto Salesiano di Sondrio  – perché siamo convinti che il suo stile educativo che mette al centro la persona sia ancora valido e attuale. Proprio come don Bosco siamo convinti che in ogni giovane vi sia un punto accessibile per fare del bene ed è per questo che comunità salesiana, in collaborazione con le suore Figlie di Maria Ausiliatrice e con i laici impegnati nelle attività educative ci adoperiamo nella scuola dell’infanzia, nell’oratorio, nel convitto e nel servizio nella Chiesa di San Rocco e nella Comunità Pastorale di Sondrio. In conclusione ha aggiunto il Direttore: “un segno particolarmente visibile di tutto questo è il cantiere del nuovo oratorio: un sogno che prende concretezza grazie alla generosità di molti benefattori, al lavoro serio di tanti professionisti e alla scommessa della Parrocchia di investire sui giovani e sulle famiglie di Sondrio”.

INCONTRO CON DON PASQUAL CHAVEZ

Sabato 1 febbraio alle 21 presso la Sala Polifunzionale don Vittorio Chiari di Sondrio, inserito nel contesto della Festa di San Giovanni Bosco, si terrà un incontro sulla figura di Don Bosco, che quest’anno avrà come relatore don Pascual Chàvez, 9° Successore del Santo, Rettor Maggiore dei Salesiani dal 2002 al 2014.

Messicano, nato nel 1947 a Real de Catorce (San Luis de Potosi), è Salesiano dal 1964 e sacerdote dal 1973. All’Istituto Biblico di Roma ha ottenuto la licenza in Sacra Scrittura. E’ stato direttore dell’Istituto Teologico di San Pedro Tlaquepaque per 8 anni, dove ha insegnato Sacra Scrittura. Ha ottenuto il dottorato in Teologia Biblica presso l’Università Pontificia di Salamanca (Spagna). Oltre allo spagnolo parla correttamente l’italiano, l’inglese, e comprende anche il francese, il tedesco e l’ebraico. E’ stato Consigliere per la Regione Interamerica che comprende 14 ispettorie del Nord, Centro e Sudamerica.

La serata è particolarmente rivolta ai giovani, alle famiglie e a tutti coloro che sono impegnati nel campo dell’educazione e della formazione; ma per i contenuti offerti e per l’autorevolezza del relatore, è aperto a tutti quelli che desiderassero partecipare.

Durante la serata un momento verrà riservato per delle comunicazioni di aggiornamento sui lavori del nuovo oratorio di San Rocco.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136