QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Giochi Olimpici Giovanili invernali di Lillehammer: l’augurio di Mellarini ai giovani atleti trentini

martedì, 9 febbraio 2016

Trento – L’assessore allo sport Tiziano Mellarini (nella foto, sulla destra) ha salutato nella serata di ieri, in Provincia, i “magnifici 8″ giovani trentini in procinto di partire per Lillehammer, in Norvegia, per partecipare con la nazionale italiana alla seconda edizione dei Giochi Olimpici Giovanili invernali. A fare gli auguri ai nostri atleti (quattro ragazze e altrettanti ragazzi tra i 15 e i 18 anni) anche il presidente del Coni del Trentino Giorgio Torgler e Sergio Anesi, vicepresidente della Federazione nazionale ghiaccio (FISG) e componente della Giunta nazionale del Coni.Val di Sole  Rossi e Mellarini2

“Seguirò con attenzione le vostre prestazioni – ha detto loro l’assessore allo sport, portando ai giovani atleti trentini anche l’augurio e l’incoraggiamento del governatore Ugo Rossi – che so già essere il frutto del vostro massimo impegno sportivo. Sarete interpreti di discipline sportive che vi gratificano ma che sono al tempo stesso molto legate al nostro territorio e nelle quali il Trentino ha ottenuto in passato grandi risultati. Dietro di voi c’è un movimento sportivo che in Trentino conta migliaia di atleti e tecnici, un “sistema sport” che non c’è in altre realtà territoriali a livello nazionale. Ci vediamo al vostro ritorno, magari con qualche medaglia appesa al collo di qualcuno di voi.”

La delegazione trentina comprende atleti nelle discipline del pattinaggio velocità, short track, curling, snow board e salto con gli sci.

Gli atleti sono: Jeffrey Rosanelli, Francesco Betti, Noemi Bonazza e Chiara Cristelli per il pattinaggio velocità, Giorgia ioriatti per lo short track, Caterina Carpano per lo snowboard (unica atleta nazionale) e Alessio Longo per il salto con gli sci.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136