QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Formula Challenge: Robert Lanzoni sorride nell’ultima gara del Campionato Italiano

mercoledì, 26 novembre 2014

Roncadelle – Si è disputato la scorsa settimana l’ultimo atto di Campionato Italiano per la categoria Formula Challenge, disciplina cui sono avvezzi i portacolori della Scuderia Just Race di Roncadelle. Al via con importanti ambizioni vi erano il cremonese Robert Lanzoni ed il bresciano Mauro Soretti rispettivamente impegnati nel raggruppamento 6 e nell’8.

A bordo della sua Opel Astra giallo-rosso-blu, Robert Lanzoni ha dato sfoggio di grandi abilità di guida concludendo in terza posizione la finale di un raggruppamento che ha visto al via piloti di livello come Zaniboni, divenuto Campione Italiano proprio con la corsa di Castelletto, e l’ex tricolore Lissignoli. Uno scontro tra titani, insomma, nel quale il pilota della scuderia Just Race non solo si è ben difeso ma ha anche sferrato attacchi importanti che lo hanno visto occupare il secondo posto dopo i primi due giri della finale.

Tanta qualità ma non assecondata dalla fortuna, invece, per Mauro Soretti. Il pilota della Subaru Impreza numero 134 era partito con intenti bellicosi e già dopo le prime due manche era chiaro che il suo obiettivo di vittoria era alla portata: dopo aver concluso il primo giro della finale in seconda posizione a solo 0”6 dal leader Pippa, Soretti ha dovuto alzare bandiera bianca a causa del cedimento di un semiasse.

“Peccato per Soretti –ha dichiarato Alessandro Vivenzi, patron del sodalizio lombardo- ma le corse sono anche questo; sappiamo che il valore di Mauro e quello di Robert sono tra i più elevati che la specialità dei Formula challenge può vantare ed averli entrambi nella nostra scuderia è per noi motivo di vanto ed orgoglio.”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136