QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Folgaria: weekend sull’alpeggio di Malga Millegrobbe. Tutti gli eventi del settembre cimbro

giovedì, 1 settembre 2016

Folgaria – Settembre cimbro sull’alpeggio di Folgaria-Lavarone e Lusern. Continua la lunga estate ricca di eventi e appuntamenti sull’Alpe Cimbra con le tante iniziative in programma per il mese di settembre. Un calendario che annovera appuntamenti gastronomici, culturali e all’aria aperta per chi ama il trekking e la mountain bike.

vivere alpeggio alpecimbra 10

Si inizia con sabato 3 e domenica 4 settembre con due iniziative dedicate alla magico mondo delle malghe: “Malgaro per un giorno” a Malga Millegrobbe (si mungeranno le mucche e si impareranno i piccoli segreti per fare un buon formaggio di malga) e “Albe in Malga” domenica 4 settembre. Un evento che ha avuto grande successo nelle varie date estive e che chiude le date dell’estate 2016: ci si sveglia prima del sorgere del sole, si vanno a recuperare le mucche al pascolo e si riportano nella stalla dove tutti insieme si effettuerà la mungitura. E poi si prepara il formaggio secondo la tradizione più semplice e antica. Il tutto accompagnato da colazione e pranzo all’insegna della buona cucina trentina. E’ possibile dormire direttamente in malga.

Il 7 settembre ritorna l’escursione di “Nordic walking con Pino Dellasega”, personaggio di spicco nel mondo del Nordic Walking, che accompagnerà gli ospiti lungo due spettacolari sentieri tematici a Lavarone: il Respiro degli Alberi e il Sentiero delle Sorgenti. Lungo il percorso verranno proposti degli assaggi di prodotti tipici del territorio. Il pomeriggio alle ore 17.30 a Lavarone, presso il Centro Congressi, avrà luogo la presentazione del libro di Pino Dellasega “Santiago de Compostela–Ho camminato con le stelle”.

Dall’8 all’11 settembre il classico appuntamento della “Sagra della Madonnina”: una festa in origine degli abitanti del luogo ma nel tempo sempre più coinvolgente per i turisti. Musica, gastronomia, giochi, tornei di abilità, il triathlon del boscaiolo e il dolce suono della Banda Folkloristica di Folgaria.

Qui dove osano le Aquile: la biodiversità sull’Alpe Cimbra è tra le più alte dell’arco alpino grazie ad un habitat che favorisce la permanenza e riproduzione delle specie animali – numerose le aquile che nidificano sulle nostre montagne, cervi, caprioli, marmotte e camosci si incontrano facilmente passeggiando nei boschi – e vegetali tipiche dell’ambiente alpino ma anche luogo di sosta di tanti uccelli migratori. Mirco Dalprà, fotografo naturalista e grande conoscitore del territorio, vi accompagnerà all’alba nei luoghi dove poter immortalare con il vostro obiettivo – o anche solo fissare nella vostra memoria – questi splendidi esemplari…il tutto accompagnato da anedotti, racconti ed esperienze personali. Tre le date in calendario: l’11, il 18 e il 25 settembre con svolgimento in luoghi diversi e tipicamente più affollati dalla fauna locale – marmotte, camosci, caprioli…e le Aquile -.

Per gli amanti della musica il 16 settembre si svolgerà nella chiesa San Lorenzo di Folgaria uno dei concerti previsti all’interno della rassegna “Settimana Mozartiana”.

Il 17 settembre l’Apt Alpe Cimbra e MeetMount organizzano un raduno outdoor con escursione gratuita bike o trekking sulla vetta di Cima Vezzena.

Uno dei grandi appuntamenti di fine estate è “La Desmontegada Cimbra-abevazzan in pèrge”. Nel mese di settembre nei territori alpini si festeggia ogni anno il rientro degli animali a valle dalle malghe e dai verdi pascoli che li hanno ospitati per tutto il periodo estivo. Nella piccola comunità cimbra di Luserna/Lusérn, la “desmontegada”, la discesa dagli alpeggi che qui chiamano “abevazzan in pèrge”, diventa occasione di festa per la piccola comunità cimbra e propone una serie di lieti eventi tra escursioni, gastronomia, avvicinamento agli animali e dimostrazioni della vita in malga.

Un modo davvero piacevole per trascorrere una giornata all’aria aperta in buona compagnia… un’emozione da non perdere!

E poi ancora il 24 e il 25 settembre “September Fest” lungo le vie del centro di Folgaria e fino al 2 novembre “Autunno in Quota”.

Il programma completo di tutti gli eventi è consultabile sul sito alpecimbra.it

 Nel mese di settembre sono molti i musei aperti sull’Alpe Cimbra con ingresso gratuito con la Trentino Guest Card:

• FORTE BELVEDERE: fino al 18 settembre tutti i giorni.
• HAUS VON PRUKK: fino a 18 settembre tutti i giorni, poi solo i weekend
• CENTRO DOCUMENTAZIONE LUSERNA
• BASE TUONO: fino 8 settembre tutti i gionri, poi solo sabati, domeniche e festivi.
• MASO SPILZI: aperto fino al 10 settembre
• CASA MUSEO CIRILLO GROTT
• MULINO CUEL: sabati e domeniche.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136