QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Folgaria, l’attrazione fatale per Miss Mamma. Rech (APT): “Un grande evento”

venerdì, 23 giugno 2017

Folgaria – Miss Mamma 2017 sarà eletta all’Alpe Cimbra. E’ uno degli eventi più importanti dell’estate e il Comprensorio turistico è stato stregato dall’evento, aperto ieri e in calendario fino a domenica sera. Mamme e intere famiglie sono salite all’Alpe Cimbra appositamente per l’evento. I mattinata il presidente dell’Apt Alpe Cimbra, Michael Rech (nella foto), e gli organizzatori guidati dal maestro Roberto Foschi hanno svelato le novità del concorso in una conferenza stampa al John Club Cafè a Folgaria (Trento).Michael Rech

Abbiamo intervistato il presidente dell’Apt Alpe Cimbra.

Michael Rech, per voi cosa rappresenta questo evento?

“E’ una novità che va ad arricchire le proposte del nostro Comprensorio durante l’estate. Quando ci è stata proposta la fase finale di Miss Mamma, abbiamo approfondito tutti gli aspetti e accolto con favore l’opportunità, organizzando nel migliore dei modi i quattro giorni. Abbiamo lavorato a lungo per far sì che questo evento ottenesse la miglior organizzazione e visibilità possibile e oggi possiamo assicurare che sarà una grandissima manifestazione”.

Quali sono i contenuti?

“Il concorso è riservato alle mamme, requisito fondamentale per partecipare, poi ci sono due fasce, quella con età compresa tra i 25 e i 45 anni e quella compresa tra i 46 e i 55 anni. Lo scopo della manifestazione è valorizzare la figura della donna e della mamma, spesso la principale persona che si occupa con amore dei figli e della casa, senza tralasciare il fatto che sovente lavora. In questo senso non c’è la mercificazione della donna, semmai il contrario: il concorso mira a valorizzare il ruolo e la figura della mamma”.

Avrete una ribalta nazionale?

“Certamente Folgaria e Alpe Cimbra sono al centro dell’interesse e attenzione di quante hanno partecipato alle oltre 100 selezioni, che si sono svolte in varie Regioni d’Italia, in particolare in Emilia Romagna, Lombardia, Toscana, Lazio, Trentino e Veneto. Durante le selezioni le mamme oltre che a sfilare, dovevano cantare una ninna nanna, raccontare una fiaba, ballare con i figli, illustrare una ricetta di cucina, esibirsi in prove creative o sportive”.

C’è interesse da parte dei mass media?

“Abbiamo notato una grande attenzione: l’evento sarà trasmesso in diretta televisiva nazionale su Canale Italia (canale 161 del digitale terrestre); Canale 821 del bouquet Sky e sui canali del Digitale Terrestre, Teleromagna canale 74 (copertura Romagna); canale 14 (copertura Emilia); canale 99 (copertura Regione Veneto); canale 286 e canale 603 (copertura Regione Lombardia). Anche la carte stampa se ne sta occupando, inoltre le mamme vincenti parteciperanno nel corso dell’anno a importanti trasmissioni televisive di popolari programmi Rai e Mediaset e le mamme legheranno il loro nome a Folgaria dove si sta svolgendo la fase finale. Infine la vincitrice assoluta e le altre 11 vincitrici di fascia, saranno immortalate in scatti fotografici utili alla realizzazione del calendario di “Miss Mamma Italiana 2018”, giunto alla sua 15esima edizione”

Il programma di Miss Mamma 2017: oggi e domani (inizio alle 21 al Pala Folgaria) si svolgeranno le Pre Finali Nazionali, mentre domenica 25 ci sarà la Finalissima Nazionale con l’elezione di Miss Mamma Italian 2017. Dalla serata di domani (24 giugno), 18 mamme staccheranno il pass per domenica 25 giugno, dove, sempre al Pala Folgaria, alle 21, avrà inizio la Finale Nazionale, con proclamazione di “Miss Mamma Italiana 2017″. L’ingresso alle 3 serate è gratuito. La finale sarà presentata da Marco Senise, Monica Pignataro “Miss Mamma Italiana 2013” e da Daniela Bresciani “Miss Mamma Italiana Gold 2014”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136