QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Fiorella Mannoia in concerto il 24 maggio al casinò di Campione d’Italia

mercoledì, 23 aprile 2014

Campione d’Italia – Fiorella Mannoia, voce d’autore, in concerto al casinò. Sessant’anni, e sentirla (cantare). L’opportunità è prossima, il 24 maggio infatti Fiorella Mannoia sarà in concerto al Casinò Campione d’Italia, con un programma che ripercorre quarant’anni di carriera con voce inconfondibile nell’esprimere un temperamento affatto singolare. Castrocaro nel 1967, Un disco per l’estate nel 1969, poi ad aprirle la strada del successo fu “Caffè nero bollente”, il brano che presentò al Festival di Sanremo nel 1981. Sarebbe stata soltanto la prima canzone in una hit parade che fanno della cantante un’interprete tra le più più apprezzate da parolieri e cantautori italiani. E’ appena il caso di ricordare “Come si cambia” (Sanremo 1984), “Quello che le donne non dicono” (Sanremo 1987, ma resta uno dei brani in cui Fiorella Mannoia è identificata), “Le notti di maggio” (Sanremo 1988, scritta da Ivano Fossati con il quale instaura un prezioso rapporto professionale), “I treni a vapore”, “Il cielo d’Irlanda”, “Sally”.

Nel Salone delle Feste della casa da gioco campionese il pubblico vibrerà per la voce di Fiorella Mannoia in concerto (alle 22), al culmine di una serata di gala (cena alle 20 al prezzo di 180 franchi  o 150 euro)) che spicca nel calendario di spettacoli del Casinò.

Per informazioni e/o prenotazioni telefonare allo 00 41 91 6401111 oppure al numero verde 00 800 800 77700.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136