QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Festival dell’Economia, quante iniziative in piazza Santa Maria Maggiore

sabato, 3 giugno 2017

Trento – Terza giornata del Festival dell’Economia, con spazio al sociale e incontri in piazza. In questi giorni piazza Santa Maria Maggiore in occasione del Festival dell’Economia è animata dalla presenza di stand e dalla proposta di attività, coordinate dalla Fondazione Franco Demarchi, all’insegna della salute, in termini di cura e prevenzione e quale diritto che appartiene a tutti.

Oggi, tra le organizzazioni presenti in piazza, ci saranno l’Università della terza età e del tempo disponibile, l’Apss, l’Associazione Panchina, l’Associazione Provinciale dei Club Alcologici Territoriali, Emergency e la Cooperativa Arianna. Per una «piazza che cresce si-cura e in salute» continueranno a proporre testimonianze, attività motorie, animazione, giochi e laboratori.

A fine giornata, ad ore 19.30, sarà proposto lo spettacolo teatrale della «Compagnia instabile», costituita da utenti del Servizio di Salute Mentale, operatori, volontari, tirocinanti, amici e parenti.

Ore 10 e 15.00
Testimonianze sui problemi di alcol, fumo e altre fragilità (APCAT e Apss – Servizio di alcologia di Trento)
• Testimonianze di utenti e familiari esperti della salute mentale di trento, Ufe (Associazione Panchina onlus e Servizio di Salute Mentale di Trento)
• Partecipazione all’iniziativa internazionale “What Matters to You? WMTY2017” Servizio di Salute Mentale di Trento)
Cosa è importante per te? Chiedi cosa è importante – Ascolta cosa è importante – Fai cosa è importante: il Servizio di Salute Mentale di Trento dell’Apss lavora per migliorare i sistemi socio-sanitari attraverso l’acquisizione di un migliore comprensione delle cose che sono veramente importanti nella vita delle persone

Ore 10
• Proiezione del video su “Promozione della salute: alcol, fumo e altre fragilità” (APCAT e Apss – Servizio di alcologia di Trento)

Ore 10 e 16
• Salute in gioco (Cooperativa Arianna)
Ritornare a giocare in piazza utilizzando la fantasia, il movimento, la capacità di organizzarsi con l’aiuto di pochi e semplici attrezzi: una palla, dei gessetti colorati, la corda, l’elastico. A fianco delle postazioni di gioco uno spazio creativo con una proposta laboratoriale sul diritto alla salute, come ricordato anche dalla convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Ore 11
• Proiezione del video Articolo 32 (Emergency)
Documentario sul lavoro di Emergency in Italia, tra il dettato della costituzione e il bisogno di cure

Ore 14
• Laboratorio sull’educazione alla salute e al movimento (Fondazione Franco Demarchi)
Percorsi di attività motoria con fitball, elastici, manubri (sessioni della durata di 30 minuti) -

Ore 16.30
• Spettacolo di Emergency che si racconta: Reading: il cerchio della guerra (Emergency Gruppo di Trento)
Un racconto sulle attività di Emergency attraverso storie e immagini

Ore 17
• Cultura in movimento con un itinerario nella Trento medioevale (Fondazione Franco Demarchi-Università della terza età e del tempo disponibile)
Percorso di Nordic Walking (NW) tra le torri e le mura di Trento. Una camminata per la città medioevale lungo un percorso di particolare interesse storico-artistico, alla portata di tutti, accompagnati da un docente di storia medioevale e da un istruttore di NW (massimo 30 persone, prenotazione dal mattino presso stand della Fondazione o al numero 342 3183520)

Ore 20
• Spettacolo teatrale con la “Compagnia instabile” (Associazione Panchina onlus e Servizio di Salute Mentale di Trento) La «Compagnia instabile» è una delle tante belle esperienze che nascono, si consolidano e crescono al Centro di Salute Mentale di Trento attraverso la pratica del «fare assieme», in cui l’espressività teatrale è innanzitutto un percorso.
L’occasione è quella di esprimere, con il confronto e l’essere insieme, un coacervo di sentimenti attraverso accenni di recitazione, di canto e semplici sketch.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136