QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Festival delle Professioni e tavolo dei Giovani della Provincia di Trento

mercoledì, 12 ottobre 2016

Trento – Scatta la quinta edizione del Festival delle Professioni e la presidente del tavolo dei Giovani Professionisti della Provincia Autonoma di Trento, architetto Alessia Buratti, ha definito e pubblicato il programma dell’evento.

L’edizione 2016 è dedicata ai professionisti di oggi e domani con relatori d’eccezione. Giovedì 13 ottobre comincia l’attesa quinta edizione del Festival delle Professioni, organizzato dal tavolo dei Giovani Professionisti della Provincia Autonoma di Trento che riunisce gli under 40 degli Ordini professionali e dei Collegi.

kbs_festprof_i-bambini-sanno-01

Il Festival, presentato con tanto di hashtag #professionistafuturo, va avanti fino a domenica 16 ed è stato introdotto da due importanti appuntamenti.

Per la sezione Festival OFF, infatti, la Fondazione Caritro ha ospitato ieri il dibattito “I bambini sanno” dal titolo del film diretto da Walter Veltroni nell’ambito della giornata nazionale della psicologia. Sala piena oltre ogni aspettativa per assistere al confronto tra il regista, i rappresentanti delle istituzioni e gli esponenti dell’Ordine degli Psicologi sulla capacità degli adulti di mettersi in ascolto dei desideri e dei bisogni dei bambini.

Donne Architetto. “Architettura Futura: donne che costruiscono”: questo il tema che verrà discusso giovedì alle 17 nella stessa sala della Fondazione Caritro con tre esponenti di studi professionali che hanno segnato al femminile il mondo del design.

Nella mattina di giovedì 13 il Festival apre ufficialmente i battenti col convegno “Il drone: certezze e prospettive per i professionisti”. Alle 9.30 la sala Caritro ospita gli studenti della Fondazione Mach e degli Istituti Tecnici per vedere da vicino quali sono i possibili utilizzi dei cosiddetti aeromobili a pilotaggio remoto nell’ambito dei rilevamenti dall’alto.

Alle 14.30, sempre nella medesima location, il Comitato Giovani UNESCO ha organizzato il seminario dal titolo “Sviluppo del patrimonio culturale e naturale”, un’occasione più unica che rara per comprendere da vicino come i giovani professionisti possono gestire, proteggere e conservare il bene comune più prezioso: la natura.

kbs_festprof_i-bambini-sanno-20

La prima giornata si chiude con l’aperitivo al Palazzo delle Albere previsto per le 19 con i professionisti del mondo dello sport che mettono a disposizione la propria esperienza di cambiamento e di costante ricerca di nuovi obiettivi attraverso la propria storia personale.

Venerdì 14 ottobre la giornata si annuncia ancora più intensa per l’arrivo a Trento del Viceministro all’Economia e alle Finanze Enrico Zanetti nella doppia veste di rappresentante  istituzionale e professionale. Commercialista e grande esperto di tematiche fiscali, il viceministro interverrà ai seminari del pomeriggio presso la Fondazione Caritro nei quali vengono approfonditi gli strumenti previdenziali e i sistemi di pagamento elettronici di stretto interesse delle libere professioni.

Tutti i seminari, ad ingresso libero, prevedono il riconoscimento di crediti formativi dai rispettivi Ordini e Collegi. Il programma completo con le attività previste anche nelle altre giornate è pubblicato sul sito www.festivaldelleprofessioni.it.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136