Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Ferrovia retica, quante opportunità nella stagione invernale

venerdì, 23 febbraio 2018

Tirano -  Quante opportunità con la Ferrovia retica. Sono numerose le opportunità in questo periodo invernale e tutto con un grande colpo d’occhio spettacolare.ferrovia retica 0

LE OPPORTUNITA’ TRENO + SCI

Con l’offerta combinata treno e sci il divertimento è assicurato. Quest’inverno, grazie all’offerta speciale della Ferrovia retica, ci si diverte ancor di più: si acquista presso la biglietteria uno Skipass giornaliero per il comprensorio di sport invernali Bernina Diavolezza / Lagalb e, con solo 1 franco svizzero in più, è possibile ricevere anche il biglietto ferroviario di andata e ritorno.

Con il GraubündenPASS, l’abbonamento generale per il Canton Grigioni, si può godere la piena libertà: sali e scendi dove si vuole e possibilità di vivere interamente ogni singolo punto saliente della Ferrovia retica. “Io scelgo spesso queste tipologie di biglietti quando desidero visitare altri Paesi europei – osserva Enzo Schäffeler, collaboratore unità Intervento Ferrovia Retica -. Con i miei amici, ad esempio, posso visitare la Gola del Reno da Waltensburg Vuorz, pianificare un’escursione intermedia, salire di nuovo sul treno e proseguire il viaggio senza alcun vincolo d’orario. In base a quanti giorni abbiamo a disposizione per visitare i Grigioni, scelgo la soluzione più idonea, che sia per due o cinque giorni, sia solo per la zona Nord, Sud o addirittura per entrambe. Ogni viaggio con la Ferrovia retica per i miei amici è sempre un’esperienza affascinante, immersi nella natura e felici della grande libertà di movimento a disposizione“.

IL BUS BERNINA EXPRESS

Il bus Bernina Express torna a circolare da Lugano a Tirano e viceversa fino al 28 ottobre. E’ possibile rendere il viaggio ancor più emozionante: partendo da Lugano, costeggiando lo spettacolare lago di Como ed i tipici terrazzamenti della Valtellina fino a raggiungere la ridente cittadina di Tirano. Dopo pranzo il tour con il Bernina Express dalle ampie vetrate panoramiche,tra cime innevate e paesaggi fiabeschi fino a Coira, la più antica città della Svizzera.

NAVIGARE IN RETE NEI TUNNEL 

Grazie ai treni adibiti al trasporto auto, è possibile viaggiare in soli 18 minuti da Prättigau (Selfranga) fino all’Engadina (Sagliains) o viceversa. Ogni giorno, ogni 30 minuti! Durante il percorso potrete navigare con rete 3G o 4G; questo permetterà di essere in Rete con i dispositivi mobili durante l’intero viaggio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136