QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente, la grande attrazione al quartiere fieristico di Riva. Eventi e foto

domenica, 3 aprile 2016

Riva del Garda – Cacciatori, pescatori e ambientalisti, attratti dalla rassegna “Expo Riva Caccia Pesca Ambiente”, in programma fino a questa sera. Migliaia di persone hanno visitato gli spazi espositivi della Baltera di Riva del Garda (Trento) per seguire i diversi appuntamenti e visitare i 209 stand di aziende, associazioni e gruppi di settore.

riva del garda expo caccia

Alla cerimonia inaugurale sono intervenuti il presidente dell’Ente fieristico, Roberto Pellegrini, Carla Costa, responsabile Area Fiere, Alessio Zanoni, assessore comunale di Riva, e Michele Dallapiccola, assessore provinciale a Turismo, Caccia e Pesca (Nella foto a lato).

Immersi nei suoni della tradizione e della foresta, sparsi nell’aria dal Gruppo dei Corni da Caccia St. Hubertus di Silandro (Bolzano), i relatori al tavolo di benvenuto hanno salutato autorità civili e militari, ospiti e tutti quanti sono intervenuti alla breve ma significativa cerimonia d’inaugurazione dell’11esima edizione “ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente”, tenutasi nella terda mattinata di ieri presso l’ente fieristico alla Baltera di Riva del Garda.
Il presidente dell’ente fieristico rivano, Roberto Pellegrini, ha ricordato: “Questo è ormai un evento che ha raggiunto la sua precisa identità. una fiera rodata dalle precedenti dieci edizioni, che è cresciuta, uscita dal suo periodo adolescenziale e diventata adulta. Una fiera dove sì, si fanno anche affari ma votata al territorio, alla sua identità, dove scorgiamo il grandissimo impegno delle associazioni e del volontariato. Coglie le nostre tradizioni, abitudini, cultura e modi di vivere. Un ottimo momento di sintesi ed efficienza del luogo in cui viviamo”.

Poi è intervenuto Ettore Zanon, moderatore dell’inaugurazione, esperto di comunicazione, accompagnatore di territorio per la caccia di selezione nonché collaboratore degli appuntamenti di cultura e tecnica venatoria, «Mezz’ora con l’esperto» all’interno della tre giorni dedicata alla caccia e pesca.

Concetti ribaditi in seguito anche dall’assessore comunale Zanoni e provinciale Dallapiccola, interrotti solamente dalle cifre della fiera espresse dalla Responsabile Carla Costa: “209 espositori, duecento italiani e nove stranieri – le prime cifre fornite da Carla  Costa – provenienti da Paesi come la Germania, l’Ungheria, la Serbia oltre all’Italia sono qui a testimonianza dell’importanza di quest’appuntamento”. “Qui si espone il meglio dell’ottica, dell’accessoristica e abbigliamento, oltre a quant’altro utile alla pratica della propria passione. Abbiamo la più grande vasca all’aperto dov’è possibile provare il lancio per la pesca con la mosca e lo spinning, e ben due esposizioni canine con 700 cani di 124 diverse razze”.

“Un grazie particolare alla provincia di Trento per la presenza di Trentino Marketing e del suo progetto Trentino Fishing, vacanze dedicate agli appassionati, ma ricordo anche i laboratori didattici dedicati ai più piccoli con le iniziative a loro rivolte e tra le moltissime iniziative culturali mi preme ricordare la cerimonia di consegna del Premio Mario Rigoni Stern, intitolato ad un grande amico della nostra fiera e dedicato alla Letteratura Multilingue delle Alpi”, ha concluso Carla Costa. riva caccia 01

IL MESSAGGIO 
“La nostra città ospita questa fiera con grande attenzione – ha evidenziato Zanoni – perché vasta è l’attenzione che essa rivolge al nostro territorio.  Ospitalità significa crescita, e la crescita di Expo Riva Caccia Pesca Ambiente significa che nel mondo il nome della nostra città cresce di pari importanza. Il messaggio dato è di grande responsabilità, ossia far crescere la nostra sensibilità verso il territorio dove viviamo”.

Parole condivise dall’Assessore provinciale Dallapiccola, un politico che, per competenze professionali, sa cosa significa occuparsi di caccia e pesca.  ”Nessuna parola è data per scontata – ha commentato Dallapiccola – e nemmeno scontati sono i ringraziamenti. Perché è l’equilibrio tra i tre aspetti, caccia, pesca e ambiente il messaggio che dobbiamo far emergere da questo evento. Un equilibrio mutato nei secoli, quando la caccia e la pesca erano praticate per logica necessità. Oggi senza caccia e senza pesca consapevole, senza un prelievo ragionato, non si potrebbe andare avanti. Dobbiamo convivere con le due specie, compiere un approccio ragionato al fine di garantire l’equilibrio ambientale ed ecologico”.

“Mi rendo altresì conto – ha detto l’assessore – della difficoltà nel far comprendere queste ragioni a una parte della popolazione, che vede in caccia e pesca solo sangue e morte. Ma è necessario ragionare assieme su tutte queste tematiche, ecco, dunque, che questa fiera è il luogo ideale per farlo”.

In conclusione si sono registrati gli interventi del Presidente dei cacciatori trentini Carlo Pezzato e del Presidente dell’Unione pescatori Stefano Martini.  Tra le iniziative della seconda giornata di apertura della rassegna il “Gemellaggio fra Cacciatrici Trentine, Alto Atesine e Austriache”
ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente apre i battenti oggi – domenica 3 aprile – per l’ultimo giorno di fiera alle 8.30 e chiude alle 18.30.

IL PROGRAMMA - Expo Riva Caccia Pesca ambiente  2016 11 edizione

Ore 8.30
Apertura al pubblico della 11^ edizione di EXPORIVA CACCIA PESCA AMBIENTE

Ore 9.30 – 10.15 – In vasca di lancio allestita all’esterno
Prova canne HARDY e GUIDELINE – prova gestita da Pino Messina (GAIA – SNL UNPeM) e Corrado Benassi (SNL UNPeM)

Ore 09.30 – 12 – ore 14 – 18 Pad. C2 (pianoterra) – BABYLAB laboratori didattici
All’interno della BabyLab i bambini da 1 a 10 anni troveranno tante opportunità di gioco e divertenti laboratori
A cura di: Cooperativa Città Futura

Ore 9.30 – 12 Pad. C2 (piano terra) STAND IFTA
Workshop di costruzione mosche artificiali a cura dei Maestri IFTA e Dressing Italiano

Ore 10 – 10.30 Pad. B2 (piano terra) – CULTURA E TECNICA VENATORIA
Mezz’ora con l’esperto! “Come si preparano i trofei di caccia”
Relatore: Franco Gallazzini – Guardacaccia e formatore alla Scuola Later
Presenta: Ettore Zanon
Apertura Musicale Corni da Caccia Gruppo Leitget, Corni naturali del Trentino

Ore 10.30 – 12.45 – In vasca di lancio allestita all’esterno –
NOVITA’ 2016 INIZIATIVA RISERVATA ALLE SIGNORE!
Corso di lancio per Signore – seguite da Istruttori della Scuola Nazionale di Lancio UNPeM del Trentino Fly Club, del Pescatori Mosca Lodi, del Fly Casting Club Reggio Emilia
Ore 10.30- 12.30 Hall Pad. B2 (piano terra) – SALA CONVEGNI
Assemblea Associazione RI.V.A.
Apertura Musicale Corni da Caccia Gruppo Leitget, Corni naturali del Trentino

Ore 10.30 – 11 Pad. C2 (piano terra) – SALMERINO IN TAVOLA
Il salmerino e i prodotti dell’itticoltura nei piatti proposti da L’Artificio cucina & dintorni
Show Cooking con degustazioni gratuite

Ore 11 – 11.45 Pad. C3 (primo piano) – AUDITORIUM ASSOCIAZIONE CACCIATORI TRENTINI
Pillole di Cultura “Rapporto conduttore-cacciatore?”
Relatore: Rolando Stenghele
A cura del Gruppo Conduttori Trentini
Apertura Musicale Corni da Caccia Gruppo Peitlerkofl di S. Andrea in Monte (BZ)

Ore 12 – 12.30 Pad. B2 (piano terra) – CULTURA E TECNICA VENATORIA
Mezz’ora con l’esperto! “La gestione degli ungulati in Toscana”
Relatore: Vito Mazzarone – Funzionario tecnico presso il Settore Caccia e Pesca della Regione Toscana
Presenta: Ettore Zanon
Apertura Musicale del Gruppo Obora Hunting Academy Loveĉti Trubaĉi (Repubblica Ceca)

Ore 12 – 13 Pad. C3 – FOLKLORE VENATORIO – Esibizione Musicale Corni da Caccia
12 – 12.30 Gruppo Peitlerkofl di S. Andrea in Monte (BZ)
12.30- 13 Gruppo Leitget, Corni naturali del Trentino

Ore 14 – 14.30 Pad. C2 (piano terra) – SALMERINO IN TAVOLA
Il salmerino e i prodotti dell’itticoltura nei piatti proposti da L’Artificio cucina & dintorni
Show Cooking con degustazioni gratuite

Ore 14 – 14.30 In vasca di lancio allestita all’esterno
Dimostrazione di lancio ad una e a due mani di Robert Gillespie (GAIA – SNL – UNPeM), traduce Pino Messina

Ore 14 -14.30 Pad. B2 (piano terra) – CULTURA E TECNICA VENATORIA
Mezz’ora con l’esperto! “Il ruolo del cane da caccia nella cinofilia moderna e nell’Ars Venandi del XXI secolo”
Relatore: Sergio Penner – Cinofilo di fama, Master of Hounds, formatore, raffinato pittore animalier
Presenta: Ettore Zanon
Apertura Musicale Corni da Caccia Gruppo Obora Hunting Academy Loveĉti Trubaĉi (Repubblica Ceca)

Ore 14.30 Pad. B3 (primo piano) – AREA EXPORIVASCHEIBEN
Premiazione della seconda edizione del concorso internazionale “Expo Riva Scheiben”
Presidente di Giuria: Herbert Prochaska
Apertura Musicale Corni da Caccia Gruppo Leitget, Corni naturali del Trentino

Ore 14.30 – 16.30 Hall Pad. B2 (piano terra) – SALA CONVEGNI
TAVOLA ROTONDA: “I cinghiali conquistano le Alpi”
Presentazione: Giovanni Starnone
Relatori:
Silvano Toso: Sfuggiti di mano. Perché si è arrivati a questo punto con i cinghiali
Franco Perco: “Serbatorio”. I luoghi comuni sulle aree protette
Carlo Kinsky: La braccata gentile. Esperienze di caccia collettiva con i cani in Europa Centrale
Giuseppe Maran: Mano è più. La girata con il cane abilitato
Paolo Molinari: Solisti. Cerca e aspetto. La selezione può dare una mano?
Sandro Nicoloso: Chi li ha visti. Il cinghiale alla conquista dei nuovi spazi
Lothar Gerstgasser: Tappeto rosso o buttafuori? Il Südtirol aspetta i cinghiali.
Apertura Musicale Corni da Caccia Gruppo Peitlerkofl di S. Andrea in Monte (BZ)

Ore 14.30 – 18.30 Pad. C2 (piano terra) STAND IFTA (Italian Fly Tiers Association)

Dimostrazioni di costruzione mosche a cura dei Maestri IFTA e Dressing Italiano

Ore 15 – 15.30 In vasca di lancio allestita all’esterno
Dimostrazioni di lancio ad una mano di Maurizio Bellinaso (SNL UNPeM) e Marco Boretti (SNL UNPeM – FFF) con attrezzatura GUIDELINE

Ore 15 – 15.30 Pad. C2 (piano terra) – AREA FORUM
Premiazione “Foto Like a River Contest”

Ore 15 – 15.45 Pad. C3 (primo piano) – AUDITORIUM ASSOCIAZIONE CACCIATORI TRENTINI
Pillole di Cultura “Cani da seguita e mutamenti climatici: quale stagione si prospetta per il segugio?”
Relatore: Mario Villa
A cura del Gruppo Segugisti Trentini
Apertura Musicale Corni da Caccia Gruppo Obora Hunting Academy Loveĉti Trubaĉi (Repubblica Ceca)

Ore 15.30 |16.00 Pad. C2 (piano terra) – AREA FORUM
Premiazione III edizione TELL ME FISHING, video contest che premia il miglior video amatoriale di 3 minuti dedicato alla pesca

Ore 16 – 16.45 Pad. C3 (primo piano) – AUDITORIUM ASSOCIAZIONE CACCIATORI TRENTINI
Pillole di Cultura: “Cambiamenti climatici: impatti su ecosistema e fauna”
Relatori: Anna Paola Rizzoli – Roberto Barbiero
a cura del Gruppo Cacciatrici Trentine
Apertura Musicale Corni da Caccia Gruppo Obora Hunting Academy Loveĉti Trubaĉi (Repubblica Ceca)

Ore 16 – 16.30 In vasca di lancio allestita all’esterno
Dimostrazione di lancio ad una mano della SIM

Ore 16 – 16.30 Pad. C2 (piano terra) – SALMERINO IN TAVOLA
Il salmerino e i prodotti dell’itticoltura nei piatti proposti da L’Artificio cucina & dintorni
Show Cooking con degustazioni gratuite.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136