Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente, aperta la 14^ edizione. VIDEO

sabato, 30 marzo 2019

Riva del Garda – Aperta in mattinata la XIV edizione di ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente, in programma fino a domani sera presso il  quartiere fieristico di Riva del Garda (Trento), con centinaia di stand, uno dedicato a 450 trofei dei vari ambiti di caccia, e altri dedicati alla pesca e alle attrezzature per entrambe le discipline. Uno spazio è per il settore ambiente, mentre la Provincia di Trento ha allestito uno stand con foto e inteerventi dopo la tempesta “Vaia” che ha colpito vari territori, tra cui la Val di Sole, con epicentro Dimaro.

ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente 1GLI INTERVENTI - Alla cerimonia inaugurale sono intervenute le autorità, in particolare Roberto Pellegrini, presidente di Riva del Garda Fierecongressi Spa; Giovanni Laezza, direttore Generale di Riva del Garda Fierecongressi Spa, Giulia Zanotelli, assessore all’Agricoltura, foreste, caccia e pesca della Provincia Autonoma di Trento, il vice sindaco di Riva, Marco Caproni, il presidente del Consiglio provinciale, Walter Kaswalder, il presidente del Consiglio regionale, Roberto Paccher, il presidente della Cassa Rurale Alto Garda, Enzo Zampiccoli, il comandante della stazione carabinieri di Riva, Diego Dobbo, gli amministratori locali e i rappresentanti delle associazioni venatorie e di pesca.

Nel convegno che ha aperto la rassegna, moderato dal giornalista Ettore Zanon, sono stati affrontati i temi della caccia, pesca e ambiente. Il presidente Roberto Pellegrini si è soffermato su una rassegna che “è legata a doppio filo con il territorio e che ha una visione d’insieme oltre il Trentino”, mentre il direttore generale Giovanni Laezza ha posto l’accento modello di fiera: “Qui viene proposta una rassegna che tiene conto di tutte le entità e i tre temi, caccia, pesca e ambiente sono approfonditi nel suo insieme”.

ExpoRiva Caccia Pesca AmbienteL’assessore provinciale Giulia Zanotelli, ha invece riferito sui vari temi, tra cui la caccia al cinghiale, il problema dei cormorani e i danni del maltempo. “La Provincia è attenta a tutte le situazioni – ha spiegato Giulia Zanotelli – e a questa manifestazione abbiamo allestito uno stand sui danni della tempesta Vaia”. Anche il vicesindaco di Riva, Marco Caproni, ha rimarcato l’importanza della fiera che è storico per il Garda.

LE NOVITA’ - La 14esima edizione di ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente sarà teatro di un’imperdibile rassegna di trofei da caccia organizzata dall’Associazione Cacciatori Trentini in collaborazione con la Bignami S.p.A. All’interno dei padiglioni del quartiere fieristico vengono presentati 450 spettacolari trofei di cervo, capriolo, camoscio e muflone. Un’attenta selezione dei soggetti più interessanti prelevati, raccogliendo i cinque migliori di ogni distretto venatorio del Trentino, dal secondo Dopoguerra a oggi, che saprà incantare con la sua unicità appassionati e curiosi.

ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente01

Esposti in Fiera con il titolo di Rassegna di gestione della Provincia di Verona anche circa 180 trofei presentati dall’Unione Provinciale Cacciatori Veronesi, importanti partner della manifestazione e testimoni, con la loro partecipazione, di un interesse verso l’evento che supera i confini regionali.

Protagonista questa volta di pesca è lo sponsor della manifestazione Hydro Dolomiti Energia, con l’entusiasmante competizione dedicata alla specialità della Trota Torrente

La 14^edizione di ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente è aperta sabato 30 e domenica 31 marzo con orario 8.30 – 18.

VIDEO


VIDEO



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136