QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad


Expo Riva Hotel: il primo robot intelligente è diventato realtà

martedì, 6 febbraio 2018

Riva del Garda – Il futuro è già realtà a Expo Riva Hotel. All’ingresso del centro fieristico è posizionato il primo robot-concierge d’Italia, chiamato Paolo Pepper. Tornerà ad essere in funzione dal 7 marzo al Parc Hotel di Peschiera del Garda: il progetto è stato sviluppato da Jampaa, società specializzata in Innovative Digital Service, Università Ca’ Foscari di Venezia e Ciset.

Paolo Pepper 1

La tecnologia gioca un ruolo fondamentale nel settore dell’ospitalità e ristorazione e il robot Paolo Pepper (nella foto) è un prototipo che potrà avere grande utilizzo nel settore alberghiero, ma anche in quello delle prenotazioni e negli aeroporti.

A Expo Riva Hotel – spiega Mauro Puttolu (video sotto), amministratore delegato della società Jampaa – presentiamo Paolo Pepper, il primo robot concierge d’Italia che è diventato il beniamino di operatori e visitatori“.

Cosa fa il robot intelligente? “E’ stato progettato per favorire l’interazione con gli esseri umani più naturale e intuitiva possibile – aggiunge Mauro Puttolu – dialoga in 36 lingue, tra cui naturalmente l’italiano, ed è sempre connesso a Internet. Inoltre dà informazioni sull’attualità, aggiorna i clienti su previsioni del tempo, luoghi da visitare o attività da seguire e sa riconoscere l’interlocutore perché sa captare il tono di voce, quindi è in grado di trattenerli in conversazioni“.

Il robot intelligente è una delle attrazioni della 42esima edizione di Riva Expo Hotel ed è ben visibile all’ingresso dei padiglioni del centro fieristico.

VIDEO

VIDEO


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136