QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Europei Mtb: a Darfo Boario Terme incoronati i nuovi campioni. Il bilancio conclusivo della manifestazione

lunedì, 31 luglio 2017

Darfo – Si è chiusa con i successi di Florian Vogel (Svizzera) tra gli uomini Elite e dell’ucraina Yana Belomoina (donne Elite) l’edizione 2017 dei Campionati Europei MTB che si è disputata a Darfo Boario Terme (Italia) (foto @As Boario).

europei mtbPer quattro giornate la località del Nord Italia, nel cuore della suggestiva Valle Camonica, è stata la capitale indiscussa del ciclismo fuoristrada con 383 atleti in rappresentanza di 35 nazioni che si sono sfidati per la conquista dei nove titoli in palio, quattro dei quali sono andati alla Svizzera, vera dominatrice dell’evento con bottino complessivo di sette medaglie in sei eventi.

Ad aprire la rassegna continentale è stata la prova del Team Relay che è andata alla Svizzera con Filippo Colombo, Joel Roth, Linda Indergand, Alessandra Keller e Andri Frischknecht. La formazione elvetica si è imposta con 46” sulla Danimarca (Carstensen, Andersen, Bohe, Andreassen e Degn) e sull’Italia (Kerschbaumer, Teocchi, Zanotti, Tovo e Colledani), terza a 1’15”.

A conquistare il titolo nell’Eliminator Uomini è stato il francese Titouan Perrin Garnier che in una finale particolarmente combattuta si è imposto sui due grandi favoriti della vigilia: l’austriaco Daniel Federspiel e l’olandese Jeroen Van Eck. Pronostico ripettato invece nella prova femminile con la vittoria della svizzera Kathrin Strinemann su Barbora Prudkova (Repubblica Ceca) e Anne Terpstra (Paesi Bassi).

Tra gli junior l’austriaca Laura Stigger e lo spagnolo Joffre Cullell hanno confermato quanto fatto vedere nei maggiori appuntamenti a livello internazionale di questa stagione andando ad imporsi nelle rispettive prove.

Pronostico confermato tra le Donne Under 23 con la svizzera Sina Frei ancora una volta sul gradino più altro del podio. Alle spalle dell’elvetica, protagonista di una grande prova di forza, si sono classificate la sua connazionale Alessandra Keller e l’olandese Anne Tauber.

Trionfo italiano nella prova maschile degli Under 23 con Gioele Bertolini e Nadir Colledani che hanno occupato i primi due gradini del podio mentre in terza posizione si è classificato il danese Simon Andreassen.

Non c’è stata storia nella gara riservata alle Donne Elite che è stata letteralmente dominata dall’ucraina Yana Belomoina che al termine di una cavalcata solitaria si è imposta sulla svizzera Linda Indergand e sulla norvegese Gunn-Rita Dahle. Gara sfortunata per la francese Pauline Ferrand Prevot che ha dovuto cedere la seconda posizione a causa di una foratura nel corso dell’ultima tornata.

Particolarmente avvincente è stata la gara maschile che, soprattutto nel finale, è stata caratterizzata da un entusiasmante testa a testa tra lo svizzero Florian Vogel e il francese Julien Absalon che, dopo la caduta dello spagnolo Valero, si sono giocati la vittoria che è andata all’elvetico. Terzo posto per il tedesco Manuel Fumic.

Risultati e info Campionati Europei MTB, Darfo Boario Terme (Ita) #EuroMTB17 –


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136