QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Europei Laser classi olimpiche Under 21: a Torbole due prove mattutine nella terza giornata

mercoledì, 16 luglio 2014

Torbole - Terza giornata di gara al Circolo Vela Torbole per i 267 regatanti giunti sul Garda per il Campionato Europeo Laser Under 21 Classi Olimpiche. Disputate due prove mattutine dalla classe Standard, dove continua il dominio britannico. Nei Radial una sola prova disputata: sempre in vetta la turca Kaynar.IMG_7311

L’inizio di mattina presto, alle ore 08, non ha annebbiato i riflessi né l’agonismo dei 267 laseristi che a Torbole, presso il Circolo Vela Torbole, stanno affrontando in questi giorni il Campionato Europeo Laser Under 21 Classi Olimpiche.

Siamo ormai giunti alla terza giornata di regata, abbastanza per evidenziare l’ottimo livello organizzativo, tanto in acqua quanto a terra, del Circolo Vela Torbole, che con il supporto dei partner BMW, Marine Pool e Trentino, sta consentendo di disputare une regata di altissimo livello.

Dopo sei prove, la metà di quelle totali della manifestazione, che si concluderà sabato 19 luglio, nella classe Standard si rafforza ulteriormente il dominio degli atleti britannici. I “sudditi di Sua Maestà” si stanno dimostrando particolarmente a proprio agio nelle acque dell’alto lago di Garda, monopolizzando sia i parziali delle prove che la classifica generale. Anche nella terza giornata infatti, nelle due prove disputate vittorie per Hanson e Jack Wetherell, e due secondi posti per Lorenzo Chiavarini, britannico a dispetto del nome. I tre dominano anche la classifica generale con Hanson e Chiavarini appaiati in vetta e Wetherell terzo ma ancora in piena corsa per la vittoria. Male purtroppo gli atleti italiani: Michele Benamati, il meglio piazzato dei nostri al termine della seconda giornata, non conclude una prova e scivola in 40° posizione. Il migliore italiano è Marco Ponti, 30°, mentre Marco Benini è 35° e Rocco Cislaghi 37°.

La situazione è migliore nella classe Radial, che hanno potuto disputare una sola prova nella terza giornata: qui le italiane sono ancora in corsa per un posto sul podio. Joyce Floridia è quinta mentre Martha Faraguna è risalita fino alla sesta posizione, e sembra in crescita. Maelle Frascari invece è dodicesima e Claretta Tempesti 21°.

Giovedì, per la quarta giornata di questo Campionato Europeo Laser Under 21 Classi Olimpiche, inizio alle ore 13. Gli Standard verranno suddivisi in flotte Gold e Silver e disputeranno due prove. Le ragazze del Radial invece disputeranno 3 prove, per recuperare quella non regatata nella terza giornata.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136