QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Emanuele Becchis e le russe brillano in Val di Fiemme. I risultati della seconda giornata dei Campionati del Mondo di Skiroll

venerdì, 25 settembre 2015

Ziano di Fiemme – Si è svolta oggi in Trentino la seconda giornata di gare dei Campionati del Mondo di Skiroll- FIS Rollerski World Championships della Val di Fiemme e la prova Sprint in tecnica libera di 200 metri ha regalato grande spettacolo a Ziano di Fiemme.

Il cuneese Emanuele Becchis ha trionfato nella gara maschile battendo nella finale tutta italiana il trentino Alessio Berlanda, campione del mondo uscente nella specialità. Il podio è stato completato dal russo Dimitriy Voronin che nella finalina per il terzo posto ha avuto la meglio sul vicentino Emanuele Sbabo, quarto. Gli azzurri questa sera hanno festeggiato anche grazie alla trevigiana Elisa Bolzan che nella gara Junior è giunta al secondo posto alle spalle della russa Olga Letucheva. Russi sul primo gradino del podio anche nelle altre due gare in programma: nella Junior maschile si è imposto Ilia Bezgin, mentre fra le Senior donne ha trionfato Ulyana Gavrilova.

becchis skiroll

La giornata si è aperta con il round di qualifiche alle 17.00, quando sul rettilineo di Via Nazionale gli atleti sono partiti uno dietro l’altro per entrare nei magnifici sedici che poi alle 20.00 si sono giocati i titoli iridati nelle batterie con ottavi, quarti, semifinali e finali sotto i riflettori di Ziano.

Emanuele Becchis (nelle due foto) con il miglior tempo di qualifica si è presentato agli ottavi come l’uomo da battere ed è giunto agevolmente in finale regolando lo slovacco Mlynar, il norvegese Olafsen ed il russo Dmitriy Voronin, che puntava forte al titolo. Nella parte bassa del tabellone, invece, sono stati gli azzurri protagonisti e Alessio Berlanda ha fatto vivere qualche attimo di suspance al pubblico di Ziano. Dopo la falsa partenza negli ottavi di finale, anche ai quarti la gara si è fermata per un altro start anticipato, che sarebbe costato al trentino la possibilità di giocarsi la semifinale. Fortunatamente il colpevole era l’avversario russo Vitaliy Smirnov, e così Berlanda è riuscito ad aggiudicarsi all’ultimo metro il quarto di finale, centrando quindi la semifinale dove ha affrontato il rivale di sempre, il vicentino Emanuele Sbabo. Dopo essere stati appaiati sino agli ultimi metri, Berlanda ha avuto lo spunto vincente che gli è valso la finale tutta tinta di azzurro, contro il piemontese Emanuele Becchis.

Quest’anno in tutti gli scontri diretti non c’è stata storia e anche stasera Becchis ha avuto la meglio su Berlanda, conquistando il suo primo titolo iridato, festeggiato degnamente con famiglia e fidanzata nel parterre. Per Becchis la vittoria di stasera assume anche un significato importante in ottica Coppa del Mondo. Le gare fiemmesi, infatti, sono anche le ultime tappe del circuito FIS e stasera Becchis ha conquistato punti pesanti che gli hanno permesso di scavalcare in classifica il leader provvisorio Robin Norum, solo 19esimo oggi a Ziano. Mentre Becchis celebrava il successo, un pizzico di amarezza per Emanuele Sbabo che nella finale per il bronzo si è dovuto arrendere al russo Dmitriy Voronin.

becchis miss

L’altro lampo di azzurro che ha illuminato la serata fiemmese è arrivato dalla trevigiana Lisa Bolzan, che nella prova Junior femminile ha conquistato l’argento alle spalle di un’imprendibile Olga Letucheva e davanti all’altra russa Mariya Vladimirova che nella finalina ha regolato la norvegese Amalie Honerud Olsen.

Nella notte di Ziano l’inno russo è risuonato altre due volte grazie al successo nella prova Senior femminile di Ulyana Gavrilova che si è messa alle spalle la svedese Linn Soemskar e la tedesca Kira Claudi, mentre fra gli Junior Ilia Bezgin ha regolato due norvegesi: Sigurd Braathen Reigstad, argento, e Simen Nordhagen, bronzo.

Le gare dei Campionati del Mondo di Skiroll andranno in onda nel pomeriggio di mercoledì 30 settembre su Rai Sport 1, ma le immagini saranno trasmesse anche dai broadcaster internazionali Eurosport, NRK (Norvegia) e SVT (Svezia).

I Campionati del Mondo di Skiroll della Val di Fiemme tornano domani alle 14.00 con la Team Sprint, di scena sul circuito di 2,4 km nel centro di Ziano di Fiemme con gli uomini impegnati in 10 giri di percorso e donne e Junior in 6 giri complessivi. Gli azzurri da tenere d’occhio saranno i ‘fondisti’ Federico Pellegrino e Dietmar Noeckler e Giulia Stuerz e Gaia Vuerich.

 

RISULTATI E CLASSIFICHE Seconda giornata Campionati del Mondo di Skiroll
Sprint F – Senior Men

1 Becchis Emanuele Italy; 2 Berlanda Alessio Italy; 3 Voronin Dmitriy Russia; 4 Sbabo Emanuele Italy; 5 Andresen Ragnar Bragvin Norway; 6 Jensen Ludvig Soegnen Norway; 7 Smirnov Vitaliy Russia; 8 Olafsen Jostein Norway; 9 Ferracin Roberto Italy; 10 Ankersen Kristian Norway

Sprint F – Senior Ladies

1 Gavrilova Ulyana Russia; 2 Soemskar Linn Sweden; 3 Claudi Kira German Ski Federation; 4 Privezentseva Maria Russia; 5 Voronina Margarita Russia; 6 Prochazkova Alena Slovak Ski Association; 7 Nedyukhina Maryia Belarus; 8 Kaminskaya Valiantsina Belarus; 9 Sundin Marika Sweden; 10 Mohlin Elin Swedenskiroll ziano

Sprint F – Junior Men

1 Bezgin Ilia (foto) Russia; 2 Reigstad Sigurd Braathen Norway; 3 Nordhagen Simen Norway; 4 Armellini Mattia Italy; 5 Persson Adam Sweden; 6 Deswaziere Theo France; 7 Gusev Andrey Russia; 8 Kozlhv Denis Russia; 9 Buskqvist Alfred Sweden; 10 Mosele Marco Italy

Sprint F – Junior Ladies

1 Letucheva Olga Russia; 2 Bolzan Lisa Italy; 3 Vladimirova Mariya Russia; 4 Olsen Amalie Honerud Norway; 5 Burtseva Elizaveta Russia; 6 Olsson Sandra Sweden; 7 Plotnikova Olga Russia; 8 Chvanova Tatiana Russia; 9 Bricalli Nicole Italy; 10 Gelmi Chiara Italy


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136