QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Domani sera al PalaTrento sarà grande volley: alle 18 amichevole di lusso Italia-Germania

sabato, 16 agosto 2014

Trento - A quattro mesi e cinque giorni dall’ultimo precedente (Diatec Trentino-Andreoli Latina del 13 aprile), il PalaTrento è di nuovo pronto per ospitare il grande volley nella prima delle due amichevoli della Nazionale Italiana Maschile programmate per la seconda metà di agosto proprio nell’impianto di via Fersina. Domani, domenica 17 agosto, alle 18 scoccherà infatti l’ora di Italia-Germania, test match di preparazione al Mondiale 2014 che si svolgerà in Polonia fra il 29 agosto ed il 21 settembre.Filippo Lanza con la maglia dell'Italia

La gara, la seconda in due giorni fra le due squadre dopo quella odierna a Cavalese, offrirà tantissimi spunti di interesse e l’occasione per rivedere la Nazionale Italiana nel Palazzetto dello Sport cittadino ad otto anni di distanza dall’ultimo precedente riferito al 23 luglio 2006 (Italia-Francia 2-3, gara di World League). La circostanza sarà ulteriormente impreziosita dalla presenza nelle file azzurre di ben tre giocatori della Trentino Volley: il capitano Emanuele Birarelli (che riveste lo stesso ruolo anche con l’Italia), lo schiacciatore Filippo Lanza ed il libero Massimo Colaci.

Per il team allenato da Mauro Berruto l’amichevole concluderà la terza settimana di collegiale a Cavalese (da anni quartier generale estivo degli azzurri) e probabilmente offrirà importanti risposte all’intero staff tecnico che poi potrà contare su altri due banchi di prova come la sfida con la Serbia (a Cavalese il 24 agosto) e quella attesissima col Brasile del 26 agosto, sempre al PalaTrento.

La Germania, che si è allenata nella struttura di via Fersina già stamattina, si presenterà all’appuntamento con alle spalle due recenti test disputati negli scorsi giorni in Polonia (una vittoria ed una sconfitta) e forte di un organico che può contare su giocatori di assoluto livello come l’opposto Grozer (Campione del Mondo e d’Europa 2014 con la maglia del Belgorod), lo schiacciatore Fromm (passato in estate da Città di Castello a Perugia), il palleggiatore ex Modena Kampa ed il martello ex Piacenza Kaliberda.

Per la sfida il Comitato Organizzatore composto da Trentino Volley, FIPAV Nazionale e FIPAV Trento ha previsto biglietti di settore unico al prezzo di 12 euro cadauno (10 euro il ridotto per over 65 e under 16), che saranno messi in vendita a partire dalle ore 16 presso le casse del PalaTrento. Non vi sono particolari problemi di disponibilità di tagliandi; tutti gli interessati, anche quelli sprovvisti di biglietto, possono quindi recarsi al palazzetto.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136