QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Dolomites Sky Race da record con oltre 1000 partecipanti. Venerdì lo start: iscritti anche i gemelli Dematteis che sfidano Kilian

martedì, 15 luglio 2014

Val di Fassa - A pochi giorni dallo start la Dolomites Sky Race della Val di Fassa ha già frantumato i primi record, in attesa dei responsi cronometrici di venerdì 18 e domenica 20 luglio, quando andranno in scena il Dolomites Vertical Kilometer®, quindi la gara regina che taglierà il traguardo delle 17 edizioni. Nonostante la chiusura anticipata delle iscrizioni avvenuta venti giorni fa, a seguito della richiesta di partecipazione di alcuni atleti di assoluto livello, saranno in gara complessivamente quasi 1100 corridori del cielo, di ben 33 nazioni.dolomiti skyrace

I record sportivi da migliorare sono invece quelli di Kilian Jornet Burgada che lo scorso anno staccò il miglior tempo sia nella Dolomites con il tempo di 2h00’11, sia nel Vertical con la prestazione di 32’43”, mentre in campo femminile sono da battere le 2h26’00, ottenute dalla svedese Emelie Forsberg nel 2012, quindi i 29’13” fatti registrare nel 2008 dalla fiem mese Antonella Confortola.

Un terzetto di top skyrunner che saranno al via anche quest’anno, tutti e tre in entrambe le competizioni, che dovranno però ben guardarsi da un lotto di avversari di altissima caratura. A partire dagli iscritti dell’ultima ora, ovvero i gemelli della Valle Varaita Martin e Bernard Dematteis che per la prima volta hanno deciso di cimentarsi in questa competizione che gode di un prestigio internazionale e che la Federazione inserisce sempre nel suo calendario, essendo anche quest’anno valida per le Skyrunner® World Series, la Coppa del Mondo per i corridori del cielo. E non è un caso che marchi importanti decidano proprio di affiancarsi a quello dell’evento fassano, come Volvo, La Sportiva e Crazy Idea.

La qualità della due giorni è rappresentata dunque da un lotto di partenti davvero importante. Oltre ai già citati saranno sulla linea di partenza di Alba di Canazei (venerdì) e di Canazei (domenica) anche gli spagnoli Miguel Caballero Ortega, David Lopez Castan, Dani Tristani, Cristobal Adell, quindi Paolo Bert, Michele Tavernaro, Nicola Giovanelli, Nejc Kuhar, William Bon Mardion, Urban Zemmer, Francesca Rossi e Marco Facchinelli del Team La Sportiva; ed ancora Tadei Pivk, Mathéo Jacquemoud, Davide Pierantoni del Team Crazy Idea; Ionut Zinca, Emanuela Brizio del Valetudo. Per il Team Salomon ci saranno anche Fabio Bazzana e la giovane promessa Davide Magnini. Ed ancora la francese Stephanie Jimenez, l’inglese Ricky Lightfoot, lo statunitense Stevie Kremer e la sudafricana Landie Greyling.

Per quanto riguarda i due percorsi di gara sono stati segnati in questi giorni e si svilupperanno integralmente. Il Vertical vedrà la partenza scaglionata dei primi concorrenti alle 10 e dei big alle 11.30 dalla località Ciasates di Alba di Canazei e l’arrivo dopo 2,4 km e 1000 metri di dislivello in località Crepa Neigra. La Dolomites Sky Race, nonostante la neve in quota verso il Piz Boè, viene riproposta sul tracciato originale, per un totale di 22 km e 3500 metri di dislivello, con partenza in piazza Marconi a Canazei (1450 metri), quindi il primo tratto per quasi metà del tracciato tutto in salita, passando per Forcella Pordoi (2829 metri) e per il Piz Boè (3152 metri), quindi il via della discesa che porta, transitando per la Val Lasties e Pian de Schiavaneis, a Canazei, dopo 12 impegnativi chilometri.

La giornata del sabato sarà invece dedicata ai più piccoli, con la Mini Dolomites Sky Race, che si disputerà alle 15.30 in Piazza Marconi a Canazei. Tre le categorie previste con altrettanti percorsi di gara: baby (dal 2014 al 2008) su 490 metri; ragazzi (dal 2007 al 2002) sulla distanza di 1490 metri; quindi allievi (dal 1997 al 2001) sulla distanza dei 3070 metri. Una sfida che sarà valida anche per la combinata con la Mini Stava Sky Race e con in palio un super premio tecnico del calzaturificio La Sportiva.

Il programma prevede briefing giovedì alle 18.30 presso il Cinema Marmolada di Canazei, quindi alle 21 la Cerimonia di apertura della manifestazione. Venerdì mattina alle 10 lo start del Dolomites Vertical Kilometer, sabato pomeriggio alle 15.30 la gara mini, quindi domenica mattina alle 8.30 lo start della Dolomites Sky Race®. Nelle tre serate non mancheranno momenti di aggregazione e festeggiamenti in piazza Marconi a Canazei.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136