Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Desenzano del Garda, la Finanza ha ricordato don Giuseppe Gabana

domenica, 18 marzo 2018

Desenzano del Garda – I finanzieri della Tenenza di Desenzano del Garda (Brescia) hanno onorato la memoria di don Giuseppe Gabana, tenente, cappellano militare della 6^ Legione “Giulia” della Guardia di Finanza, Medaglia d’Oro al Merito Civile “Alla Memoria”, cui è intitolata la locale caserma del Corpo sita in via Gramsci, scomparso il 3 marzo di 74 anni fa. La fase iniziale della cerimonia commemorativa si è svolta, alla presenza dei familiari di don Giuseppe Gabana, al cimitero di Roè Volciano (Brescia), con la deposizione di un omaggio floreale sulla tomba che custodisce il corpo del sacerdote da parte del Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Brescia, accompagnato dal Comandante della Tenenza di Desenzano del Garda.Desenzano cerimonia Finanza 01

Successivamente i partecipanti si sono portati al duomo di Desenzano del Garda, dove il parroco, don Giovanni Ghirardi, ha celebrato una messa in memoria del cappellano militare della Guardia di Finanza, scomparso tragicamente il 3 marzo 1944 nella città di Trieste.

Alla celebrazione liturgica hanno preso parte, oltre ai Finanzieri della locale Tenenza ed a una nutrita rappresentanza dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, il Sindaci di Desenzano del Garda, Calvagese della Riviera (Comune di nascita del Cappellano Miliare), alcuni familiari di don Giuseppe, tra cui la pronipote, Daniela Piacenza, le locali Autorità militari e delle Forze di polizia ed una rappresentanza delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Desenzano cerimonia Finanza 0

Al termine della Santa Messa, il Colonnello Salvatore Russo, comandante provinciale della Guardia di Finanza di Brescia, ha voluto ricordare la figura e l’operato di Don Giuseppe Gabana come “…un uomo, un sacerdote che con eccezionale spirito di sacrificio, alto senso del dovere e abnegazione, svolse un’encomiabile opera di conforto e di soccorso in favore dei tanti finanzieri impegnati in aspre lotte per la difesa ed il mantenimento dell’ordine pubblico. Si prodigò, inoltre, nell’attività di assistenza ed aiuto nei confronti della popolazione civile, in particolar modo degli ebrei”.

La giornata commemorativa si è poi conclusa nella sede della Tenenza con la deposizione di una corona e la benedizione da parte di don Ghirardi della lapide dedicata al Cappellano Militare, posta all’ingresso della Caserma.

di Chiara Panzeri 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136