QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Debertolis tredicesimo alla SudTirol Dolomiti Superbike: vince il greco Periklis

domenica, 13 luglio 2014

Sudtirol – Nella 20esima edizione della Südtirol Dolomiti Superbike, vinta dal greco Ilias Periklis davanti al colombiano Leonardo Paez, il primierotto Massimo Debertolis ha chiuso in tredicesima posizione. “Per gran parte della gara – spiega l’alfiere del Team Wilier Sat System – sono riuscito a tenere un ritmo alto e a lottare per la ten list contro avversari di assoluto livello, ma a cinque chilometri dall’arrivo mi si è spenta la luce ed ho perso alcune posizioni, chiudendo a 18 minuti dai vincitori”.deho debertolis mtb

A parte questo calo di energie Debertolis ha dimostrato di avere una buona forma in vista della Transalp, che si disputerà dal 20 al 26 luglio con partenza ad Oberammergau e arrivo a Rival del Garda e dove gareggerà in coppia con l’altoatesino Andreas Laner. Proprio per questo appuntamento la coppia regionale ha deciso di mettere all’asta a scopo benefico le 4 maglie che utilizzeranno.
L’inizia tiva è nata per ricordare la figura di Manlio Lenzi,  un familiare di Debertolis, che purtroppo non è riuscito a sconfiggere la leucemia, evidenziando una straordinaria voglia di lottare e divenendo un esempio e un conforto per tutti quanti si trovavano nella sua medesima situazione.

«Spero che questa iniziativa – precisa Debertolis – sia da stimolo a quanti non sono riusciti a vincere questa terribile malattia, così come quelli che stanno lottando per superarla. A tutti loro va un pensiero e un incitamento a non mollare».

L’iniziativa prevede che a fine Bike Transalp Debertolis e Laner metteranno all’asta le 4 maglie che utilizzeranno durante la competizione. L’asta benefica prenderà il via il giorno 10 luglio 2014 e si concluderà martedì 8 agosto alle ore 24. Chi vorrà partecipare dovrà semplicemente effettuare un bonifico sul conto corrente dell’Ail Trentino Onlus


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136