QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo Boario Terme in Fiore: convegni, incontri e stand al parco. Il concorso “Tra petali e pensieri”

sabato, 3 maggio 2014

Darfo Boario (An. Col.)- Grande appuntamento di primavera oggi e domani alle Terme di Boario che ospita la quinta edizione della manifestazione florovivaistica “Darfo Boario Terme in Fiore” , evento primaverile con i fiori e il verde. L’organizzazione è a cura di Loretta Tabarini, event manager, in collaborazione con il Comune di Darfo Boario Terme e Attilio Cristini, assessore all’Urbanistica e Verde pubblico. Saranno presenti stand espositivi con i migliori produttori del settDarfo Boario Termeore, con iniziative e attività mirate per i visitatori.

CONVEGNI

Nell’ambito della rassegna si svolgeranno convegni sul tema, presentati e coordinati dalla giornalista Daniela Rossi: il paesaggista e naturalista Maurizio Vegini interverrà sui paesaggi costruiti e naturali e sulle nuove tendenze del paesaggismo mondiale; Enzo Bona, botanico, proporrà itinerari nei santuari della biodiversità della Vallecamonica e della Valle di Scalve; Sergio De Giacomi, direttore sanitario delle Terme, parlerà di sorgenti termali, natura e salute; Eliana Gambaretti, responsabile dell’Ufficio parchi della Provincia di Brescia, ed Eugenio Zanotti, botanico, illustreranno radici, erbe, fiori e frutti commestibili selvatici nella tradizione popolare bresciana; infine, Giacomo Danesi, giornalista, scrittore e antropologo, presenterà il libro “Mianonnamangiavaifiori”, scritto in collaborazione con il pasticciere di fama mondiale il bresciano Iginio Massari, splendidamente illustrato da Chiara Bonomi, pubblicato da Vannini Editrice. La manifestazione florovivaistica in programma oggi e domani nel  Parco delle Terme a Darfo Boario Terme (Brescia)

IL CONCORSO
I vincitori del concorso “FRA PETALI E PENSIERI” sono:1) Antonella Felappi
Quando vola via un fiore, i suoi petali lasciano la scia…il suo stelo seppur provato, rimane ben saldo e ancorato all’interno del nostro profondo.
Quando vola via un fiore, il suo profumo riempirà improvvisamente ogni singolo angolo della nostra esistenza, accompagnando il nostro sguardo verso una nuvola rosa che lassù salirà …”.2) Anna Felappi
“Non e il colore non è la forma non è il simbolo che rappresenta un fiore è sentirsi ammaliati da quello che in quel momento viene vanificato … la sensazione del profumo che riporta emozioni passate …. ma in quel momento riemerse nel nostro cuore”.

3) Macha & Daemi
“Germoglia il fiore nutrito dalle lacrime della neve”

4) Gaia
“Spargono i fiori suadente profumo aperti nel loro meraviglioso splendore:
la primavera non si può fermare; come le nuvole che volano nel vento
come le stelle che brillano nelle miti notti di maggio”.

5) Virgilio Brocchi
“I fiori e il sole sono la sola bellezza che rende tollerabile la vita”.

© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136