Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Darfo Boario: due incontri sullo stress. Il primo lunedì 25 marzo

sabato, 23 marzo 2019

Darfo Boario Terme -  Stress, disagio, insofferenza. Anteas e Fnp Cisl, in collaborazione con l’Amministrazione di Darfo Boario Terme (Brescia) organizza un percorso formativo in due incontri per la riduzione dello stress. Primo appuntamento lunedì 25 marzo.

Stress, disagio, insofferenza…, temi del nostro tempo che investono diverse sfere di vita e costituiscono un ostacolo al perseguimento degli obiettivi personali. Spesso queste situazioni emotive influiscono in maniera negativa sui rapporti personali, sulla famiglia e, più in generale, sul benessere della persona.

Per offrire conoscenze e strumenti utili a gestire queste situazioni di disagio e stress, A.N.T.E.A.S.( Associazione Nazionale Tutte le Età Attive per la Solidarietà) e FNP CISL Pensioanti Brescia e Valle Camonica propongono, in collaborazione con il Comune di Darfo Boario Terme, un ciclo di due incontri formativi guidati dalla dott.ssa Chiara Moreschi, Psicologa e Psicoterapeuta.

Il primo di questi incontri si terrà lunedì 25 marzo, alle 15 presso la Sala dell’Ufficio Tecnico comunale, in via Lorenzetti (sopra il Comando dei Vigili Urbani.

Il titolo del convegno, a partecipazione libera e gratuita, ne racchiude il contenuto: “Percorso di formazione per la riduzione dello stress basato sulla meditazione di consapevolezza”.

“Il Comune collabora volentieri con le iniziative di questa e di altre associazioni, consapevole che il volontariato è una componente preziosa e necessaria alla nostra comunità, perché la cittadinanza cresca nella solidarietà, nella cultura, nella partecipazione e possa rinforzare lo stato di benessere fisico e psicologico” dichiara l’assessore ai servizi sopciali Alice Piccinelli.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136