QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Coni: assegnata al presidente di Trentino Volley, Diego Mosna, la Stella d’Oro

martedì, 15 dicembre 2015

Roma – Un importante riconoscimento per il presidente di Trentino Volley, Diego Mosna, che ha ricevuto la Stella d’Oro CONI al merito sportivo.

Una nuova ed importantissima onorificenza a livello nazionale per il Presidente di TrpresidenteDiegoMosnaMalagòRenzi 1entino Volley Diego Mosna. Dopo aver ricevuto, lo scorso 17 novembre 2010, il conferimento a Cavaliere del Lavoro dall’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per quanto fatto come imprenditore, oggi a Roma il numero uno del Club di via Trener è stato insignito dal CONI con la Stella d’Oro al merito sportivo. Un riconoscimento per quanto ha svolto come dirigente sportivo.

Si tratta di uno dei riconoscimenti più importanti che il Comitato Olimpico Nazionale Italia possa attribuire.

Il Presidente Mosna è stato premiato nella Sala delle Armi del Coni a Roma nell’ambito della cerimonia di consegna dei Collari d’Oro 2015. Ha ricevuto la Stella d’Oro direttamente dalle mani del Premier, Matteo Renzi, e del Presidente del Coni, Giovanni Malagò (Nella foto Malagò, Mosna e il premier Renzi).

“Sono onorato di aver ottenuto un riconoscimento di tale importanza – ha commentato il presidente Diego Mosna. – Voglio condividere questo premio con tutti coloro che hanno fatto e stanno facendo ancora oggi tanto per Trentino Volley: atleti, staff tecnico, staff medico, dipendenti, collaboratori, dirigenti, sponsor e soci. Senza di loro la splendida ed inimitabile storia che questa Società sta scrivendo ogni giorno non sarebbe stata possibile”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136