QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Concerto d’organo e violino, stasera l’evento musicale presso il Santuario di Maria Ausiliatrice di San Pietro

venerdì, 30 dicembre 2016

Aprica – Concerto d’organo e violino ad Aprica. Questa sera – alle 21.15 – presso il Santuario di Maria Ausiliatrice di San Pietro sarà eseguita la trascrizione completa per violino ed organo de Le Quattro Stagioni di Vivaldi.

L’evento musicale conferma, anche nella stagione invernale, la predilezione tutta aprichese per la grande musica. Oggi è in programma, il Concerto d’organo e violino dei maestri Marco Ruggeri (pianista-organista) e Lina Uinskyte (violinista). Sarà eseguita la trascrizione completa per violino ed organo de Le Quattro Stagioni di Vivaldi. In apertura, Pastorale organistica di Padre Davide da Bergamo. L’ingresso è gratuito.

aPRICA SERATA MUSICALE

Tutto il comprensorio è collegato ad alta, media e bassa quota. Aperti anche i Campetti. Le società degli impianti di risalita del comprensorio Aprica-Corteno Golgi comunicano che sono aperte anche tre piste (due lo erano già da qualche giorno) fino in paese: la Direttissima della Magnolta, la Superpanoramica del Baradello e la pista dell’Orso, raggiungibile dalla pista C e rientrante sulla pista B che porta fino alla partenza della cabinovia Palabione.

Con queste ultime aperture, il comprensorio si può dire aperto, con ottima neve, per oltre metà. Mancano all’appello la Puncera della Magnolta, la Benedetti, la Salina e la K del Palabione, la Valscesa, la Direttissima del Baradello e alcuni collegamenti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136