QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Comitato FISI Alpi Centrali, il coach dello sci di fondo Pasini: “I ragazzi sono pronti”

lunedì, 3 novembre 2014

Passo dello Stelvio – Cinque giorni di intenso allenamento per la formazione degli “sci stretti” del Comitato FISI Alpi Centrali che domenica ha concluso il proprio collettivo al Passo dello Stelvio e più precisamente agli oltre 3 mila metri del Livrio.fondo_stelvio021114a

Condizioni particolari, in primis l’altura, ed un meteo clemente hanno reso molto interessante tecnicamente parlando questi giorni di allenamenti per gli atleti del comitato lombardo coordinati da coach Renato Pasini e dagli assistenti: Daniele Compagnoni, Giantonio Giantonio e Silvia Fornoni. In tutto sono stati coinvolti 25 ragazzi a cui si sono aggiunti anche 4 atleti “aggregati”.

5 giorni, come detto, di inteso lavoro sugli sci per una sessione di allenamento dedicato al puro carico atletico in vista dei primi appuntamenti stagionali in programma a fine mese sulle nevi di Santa Caterina Valfuva. I ragazzi hanno lavorato sia in tecnica classica sia in tecnica libera con uscite sull’anello del Livrio sia al mattino sia al pomeriggio.

“Sono contento dell’impegno profuso da tutto il gruppo – commenta coach Renato Pasini – perché sono stati 5 giorni di intenso lavoro e dove tutti si sono allenati con dedizione e passione. Dell’intero gruppo abbiamo alcuni atleti che sono già in condizioni ottimali per l’ormai imminente avvio di stagione, e questo è molto positivo. Quello di cui sono più’ soddisfatto, così come capitato negli altri collettivi, è il fatto che anche in questi giorni al Livrio tutti i ragazzi hanno capito l’importanza di fare gruppo”.

Soddisfatto anche il responsabile del settore prove nordiche del Comitato FISI Alpi Centrali, Federico Sosio, alla luce del fatto che i tecnici presenti hanno confermato che i ragazzi e le ragazze della squadra si sono impegnati a fondo e sono ormai pronti per i primi impegni di stagione. “Da parte mia – commenta Sosio – non resta che ringraziare gli allenatori per la collaborazione instauratasi e augurare a tutti gli atleti un forte in bocca al lupo per un prossimo inizio di stagione. Sono sicuro che sarà schioppettante come ci hanno da sempre abituato e che ha permesso al nostro comitato regionale di essere il più forte a livello nazionale”.

Questo collettivo è stato molto utile anche da un punto di vista aggregativo per la formazione degli sci stretti del Comitato FISI Alpi Centrali, che non hanno mancato di festeggiare nel migliore dei modi la ricorrenza di Halloween.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136