QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Combinata Nordica, Individual Gundersen HS: rimonta di Graabak in Val di Fiemme. Frenzel squalificato, Pittin 11esimo. Risultati e classifiche

domenica, 1 febbraio 2015

Val di Fiemme – Ancora Norvegia! Oggi Jørgen Graabak in Val di Fiemme (TN) ha firmato la Individual Gundersen HS 134/10 km nella giornata in cui …è stata tolta la soddisfazione di festeggiare in anticipo la vittoria di Coppa a Eric Frenzel.

Al tedesco, leader incontrastato di Coppa del Mondo di Combinata Nordica, sarebbe bastato un secondo posto, in caso di vittoria di Gruber, per vincere con tre gare di anticipo, prima ancora di disputare il Campionato del Mondo, l’agognata Coppa. E Frenzel, nel salto della mattina a Predazzo, aveva messo in chiaro le proprie ambizioni dominando la gara, ma, volutamente o no, ha saltato con le cerniere aperte delle due maniche. Il fatto non è sfuggito ai giudici che lo hanno quindi squalificato. Così il tedesco poneva su un piatto d’argento il successo, nella gara di salto, all’austriaco Bieler con a ridosso i due norvegesi Klemetsen e Schmid. L’austriaco Gruber era ottavo, con l’altro atteso norvegese Graabak 11°. Italiani ancora in ritardo, Pittin 32°, Bauer 34°, Maierhofer 38°, Lukas Runggaldier 42° e Mattia Runggaldier 43°.

La giornata è stata davvero bella, -7° al mattino, poi nel pomeriggio a Lago di Tesero il sole ha scaldato l’atmosfera con un bel cielo azzurro e temperatura primaverile.

Pronti via e subito Bieler e Klemetsen hanno cercato di mantenere il loro vantaggio su Schmid, impresa durata poco perché alla fine del primo giro, dopo 1,5 km, Bieler aveva appena 9” su Schmid che si era messo dietro Klemetsen. All’intermedio dei 2,8 km Schmid balzava in testa con Bieler al gancio, mentre da dietro un gruppetto di 8 atleti comandato da Graabak dava il via al congiungimento con i fuggitivi. Alla fine del secondo giro Klemetsen era già fagocitato dal gruppo degli inseguitori, che già vedevano a poche lunghezze Schmid e Bieler, leggermente attardato dalla testa della gara.

Al terzo giro Graabak stava già mirando a Schmid che lo precedeva, mentre Bieler scivolava inesorabilmente nelle retrovie. Così, all’ultimo passaggio, Graabak transitava ad appena 4” dal connazionale per poi superarlo all’inizio della tornata conclusiva. Sull’ultima erta Riessle e Gruber forzavano il ritmo cercando di riagguantare la testa della gara, ma il passo di Graabak era di tutt’altro livello ed il norvegese arrivava … in tutta tranquillità sotto il traguardo incrociando i bastoncini, lui che alle Olimpiadi di Sochi si era messo l’oro al collo, ma non aveva ancora vinto in Coppa del Mondo. Tra Riessle (GER) e Gruber (AUT) era uno sprint da fuori giri, ma l’austriaco era il più lesto nella spaccata e per tre decimi si metteva al collo l’argento. Da dietro il gruppo degli inseguitori si esibiva in un nuovo sprint, con Schmid che anticipava tutti.

Il miglior tempo nella frazione di fondo era appannaggio del friulano Alessandro Pittin, partito addirittura col ritardo, accumulato nel salto, di 2’19”. Una consolazione per l’azzurro, che passava così dal 32° all’11° posto finale, e scusate se è poco! Bieler dal canto suo precipitava al 25° posto mentre gli altri azzurri si accontentavano del 30° posto con Bauer, del 33° con Lukas Runggaldier, del 40° di Mattia Runggaldier e del 44° di Maierhofer.

Frenzel rimane leader di Coppa (861 p.) ed è avvicinato sia da Gruber (620) che da Schmid (578). Pittin, miglior azzurro è 16° (213).

Cala così il sipario sul trittico di Coppa in Val di Fiemme, ora il comitato Nordic Ski Fiemme si prepara ad allestire per settembre il Campionato del Mondo di Ski Roll.

Classifica Ordine d’Arrivo
Gundersen LH HS134/10.0 K

1 GRAABAK Joergen NOR 25:58.7; 2 GRUBER Bernhard AUT +3.8; 3 RIESSLE Fabian GER +4.1; 4 SCHMID Jan NOR +6.9; 5 MOAN Magnus H. NOR +9.1; 6 RYDZEK Johannes GER +10.5; 7 KLAPFER Lukas AUT +11.7; 8 BRAUD Francois FRA +13.7; 9 DENIFL Wilhelm AUT +30.1; 10 KOKSLIEN Mikko NOR +31.7

11 PITTIN Alessandro ITA +32.7; 30 BAUER Armin ITA +1:48.8; 33 RUNGGALDIER Lukas ITA +2:16.4; 40 RUNGGALDIER Mattia ITA +3:25.6; 44 MAIERHOFER Manuel ITA +4:28.8


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136