QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Ciclismo: campionato italiano paralimpico sulle strade della Valsugana. Il programma odierno e quello di domani

sabato, 27 giugno 2015

Pergine Valsugana – Nel fine settimana tornano in Lagorai gli atleti del ciclismo paralimpico italiano tra i quali è atteso anche Alex Zanardi, medaglia d’oro ai Giochi paralimpici di Londra 2012

I Campionati Italiani Assoluti di Ciclismo Paralimpico in occasione dei quali verrà assegnata per ciascuna delle 26 categorie in gara – maschili e femminili – la maglia tricolore, ovvero il titolo nazionale più ambito dai circa 140 atleti che si cimenteranno nelle varie specialità. L’organizzazione dell’evento è a cura del Veloce Club Borgo in collaborazione con il Gruppo Sportivo Periscopio, l’APT Valsugana Lagorai e le Amministrazioni Comunali di Levico Terme e di Pergine Valsugana.

Quest’ultima in particolare ha deciso insieme agli organizzatori di ripercorrere in occasione dei Campionati Italiani parte del circuito dedicato al Trofeo Città di Pergine, che quest’anno giungerà all’11° edizione con la gara in programma il 12 settembre, viste le qualità tecniche del percorso e l’esperienza già maturata dal G.S. Periscopio con il gruppo di volontari coordinati da Zockgruppe.

Il Presidente del G.S. Periscopio diversamente abili Flavio Girardi insieme al Presidente del Veloce Club Borgo Stefano Casagranda hanno messo in risalto come questa competizione non rappresenti solo un’occasione per promuovere uno sport sano, ma anche per celebrare una positiva collaborazione tra diversi soggetti che si impegnano costantemente nell’organizzazione di eventi legati al ciclismo.

Il Vicesindaco di Levico Terme Laura Fraizingher ha inoltre evidenziato la grande vocazione del territorio ad ospitare competizioni sportive di varia tipologia e livello. Levico Terme sarà infatti interessata anche dalla nuova Gran Fondo La Coppa d’Oro che si svolgerà il prossimo 11 ottobre, organizzata dal Veloce Club Borgo già coinvolto nella famosa Coppa d’Oro di Borgo per allievi che giunge quest’anno alla 48° edizione.

Il Presidente di APT Valsugana Lagorai Stefano Ravelli ha infine sottolineato “i Campionati Italiani Assoluti di Ciclismo Paralimpico sono di particolare importanza per la promozione del nostro progetto «sevalsugana ciclosmonza ostacoli, sviluppato dall’APT in collaborazione con varie associazioni locali, per la valorizzazione del nostro territorio che offre numerosi tracciati ciclabili ed emozionanti sport d’acqua accessibili a tutti.

In particolare, la ciclabile della Valsugana lunga 80 km a cavallo tra Trentino e Veneto presenta bicigrill (aree di ristoro per ciclisti) dotati di sedia a rotelle per garantire una maggiore fruibilità del percorso.”

Il programma Campionati Italiani Assoluti di Ciclismo Paralimpico
- Oggi – sabato 27 giugno – gara a cronometro su due percorsi da 12 e 13,5 chilometri da Levico Terme verso Assizi lungo la SP 228 che costeggia il lago di Levico.
Prime partenze alle 9.30 da viale V. Emanuele, chiusura integrale della strada interessata dalle 9.00 alle 14.30 circa. Premiazioni in piazza della Chiesa verso le ore 15.00.
- Domani – domenica 28 giugno – gara in linea su un circuito cittadino a Pergine Valsugana e intorno al colle del Tegazzo di 6,1 km da ripetersi più volte in base alle categorie.
Prime partenze alle 8.30 da via Maier, chiusura strade da 15 minuti prima della partenza a 15 minuti dopo.
Premiazioni in piazza Municipio alle 13 per la sessione di gare della mattina e alle 18 per quelle del pomeriggio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136