QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Casting per uno spot nazionale a Trento: nel pomeriggio l’appuntamento

mercoledì, 25 dicembre 2013

Trento – Un grande appuntamento il 27 dicembre presso la sede della Trentino Film Commission, in via Zanella a Trento: dalle 14 alle 17.45, nella sede della Trentino Film Commission, presso Format in via Zanella a Trento, Exformat Comunicazione terrà un casting per uno spot nazionale. Si ricercano sia uomini che donne, dai 35 ai 60 anni, lo spot si girerà a Trento e Milano dall’11 al 20 gennaio. Presentarsi con abbigliamento casual, anche in giacca no in cravatta.

SUCCESSO DI “COLPI DI FORTUNA”
Intanto nelle sale italiane “Colpi di fortuna”, il nuovo film di Natale firmato Neri Parenti, prodotto e distribuito da FilmAuro sta spopolando. Il film è stato girato in parte in Trentino, tra Trento, Rovereto, Riva del Garda e Arco, con la collaborazione di Trentino Turismo e Promozione e Trentino Film Commission.

LA TRAMAColpi di fortuna

Nel film a episodi Mario (Luca Bizzarri) e Piero (Paolo Kessisoglu) sono due impiegati di terra di una compagnia di crociere al porto di Napoli, sono genovesi e il loro sogno è quello di avere una barca tutta loro. Paolo è innamorato di Barbara (Fatima Trotta), cassiera del bar-tabacchi sul piazzale del porto, quando lei viene temporaneamente spostata alla ricevitoria del Lotto, Piero non demorde e, pur di poterla guardare, gioca anche i soldi di Mario con cui avrebbe dovuto comprare il pranzo. Gabriele Brunelli (Christian De Sica) è un imprenditore tessile di successo, ma terribilmente superstizioso e terrorizzato dalla sfortuna. Sta per concludere l’affare della vita: ottenere l’esclusiva di una pregiatissima lana prodotta da capre mongole. Bernardo Fossa (Francesco Mandelli) è uno dei rari traduttori italiani dal mongolo, ma soprattutto è uno dei più grandi iettatori che la storia conosca. Felice (Lillo), ex ballerino di prima fila di Raffaella Carrà, ora fa l’insegnante di danza… in una casa di riposo di lusso. Amato da tutti per il suo altruismo e la sua generosità, ha una famiglia numerosa con ben 4 figli di cui due adottivi. Il bilancio familiare è sempre un po’ in difficoltà…quando, del tutto inaspettato arriva “un colpo di fortuna”: Felice ha ricevuto un’eredità dal padre che non aveva mai conosciuto e che credeva morto da tempo. C’è però un piccolo imprevisto: il lascito in denaro è quasi inesistente, ma in compenso “l’eredità” comprende anche Walter (Greg), “un fratello a sorpresa” pieno di manie, pazzie e fissazioni assurde.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136