QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Capodanno ortodosso tra tradizione e gran gala al casinò di Campione d’Italia

sabato, 10 gennaio 2015

Campione d’Italia – Grande attesa nell’enclave. Martedì 13 gennaio la festa al Casinò Campione d’Italia del Capodanno ortodosso, tra gala e tradizione.

La ricorrenza del Capodanno ortodosso, martedì 13 gennaio, sarà celebrata nel salone delle feste del casinò di Campione d’Italia con il gala Russian special Event che vuole rinnovare i fasti di una tradizione particolarmente cara alla clientela dell’Est europeo. Sul cardine del calendario ortodosso, dunque, il Casinò campionese ha affinato un programma da considerare a sua volta una piccola tradizione destinata a rinnovarsi il prossimo 13 gennaio negli eleganti spazi al nono piano della casa da gioco: un palcoscenico d’eccezione per un altrettale spettacolo e per la cena un menu con piatti propri della tradizione dell’area ortodossa. Da Mosca, dunque, le fantasie del teatro Chudaki, dall’Ucraina, direttamente da Eurovision Song, la compagnia di ballo Life e la cantante vincitrice di Ukraina Got Talent animeranno il gala sul versante dell’intrattenimento mentre saranno a cura degli chef Egidio Iadonisi Swiss Diamond Hotel e Lorenzo Staltari Executive Chef del Casinò (possibilità di cena sia a buffet – 150 franchi – sia placée – 200 franchi) le portate ispirate alla cultura gastronomica che è parte integrante della festa per il capodanno ortodosso, sempre speciale al Casinò Campione d’Italia.

Prenotazioni telefonando al numero + 4191 640 11 11 (numero verde 00800 800 77 700).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136