QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Canottieri Sebino, al meeting di Piediluco ottimi piazzamenti per Ghidini e Bonomelli. I risultati

lunedì, 21 marzo 2016

Lovere – Il primo meeting di Piediluco si è chiuso con soddisfazione per tutto il canottaggio italiano, l’importante manifestazione agonistica che ogni anno segna l’apertura del confronto di livello nazionale per gli atleti delle categorie ragazzi, junior, senior, pesi leggeri e esordienti.

Sebino - Ghidini-Casiraghi 1

La Sebino si è presentata come di consueto a questo nuovo appuntamento del 2016, con alcuni promettenti equipaggi pronti a misurare la propria performance nel competitivo scenario remiero tricolore, che ha portato a scendere in campo oltre 1000 atleti appartenenti a ben 122 sodalizi.

I sette componenti della rappresentanza biancoazzurra tornano dalla impegnativa trasferta godendo dei risultati raggiunti. Oltre a sancire un buon piazzamento due singoli Junior (Michele Ghidini) e Senior (Aristide Bonomelli) giunti al sesto posto nelle qualificazioni, la giornata di sabato ha dato grandi emozioni al quattro di coppia junior formato da Luigi Cortinovis, Vladislav Azzaretto, Andrea Giuliani e Simone Fusaro, che piazzandosi terzo ha trovato un ottimo slancio per le finali del giorno successivo: con questa seconda puntata in acqua l’armo raggiunge la settima posizione di classifica generale, con un tempo (6.28.76) che risulta decisamente di buon auspicio per essere a inizio stagione.

Ottimi risultati sono stati ottenuti nella competizione anche dall’atleta orgoglio della Sebino Paolo Ghidini, che dopo i successi a livello europeo e mondiale degli scorsi anni, prosegue la sua attività nella categoria Pesi Leggeri in Maglia Canottieri Milano, qualificandosi al terzo posto in equipaggio due senza con Josè Casiraghi e collocandosi poi al quinto nella classifica generale dopo la prova finale di ieri. Con queste due giornate di full immersion remiera i motori della squadra sebina sono ben rodati per una stagione agonistica che entra nel vivo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136