QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Canoe Kayak International Race, gare e spettacolo ad Auronzo: le classifiche

sabato, 1 luglio 2017

Auronzo di Cadore – Fino a domani Auronzo di Cadore (Belluno) è la capitale della canoa velocità con l’ICF Sprint Canoe Kayak International Race 2017. La Gara Internazionale di canoa e kayak ha preso il via con cento gare in sequenza sul lago di Santa Caterina, sulla distanza dei 1000 metri, con sfide eliminatorie e semifinali al mattino, mentre le 35 finali delle categorie Under 16, Junior, Senior e Master hanno tenuto banco per tutto il pomeriggio. Un grande appuntamento (organizzato dalla Venice Canoe & Dragon Boat in collaborazione con Comune di Auronzo, Consorzio Turistico Tre Cime Dolomiti e il patrocinio della Regione Veneto) partito con il piede giusto nonostante le poco confortanti previsioni meteorologiche, “minaccia” che non ha certo scoraggiato i 700 atleti saliti nel cuore delle Dolomiti provenienti da 12 paesi e 11 regioni italiane.

Tra i risultati da sottolineare le medaglie dei Nazionali azzurri, dall’oro nella canadese Junior del quartetto Dawid Szela-Federico Ghenda-Christian Falagario-Luciano Edoardo Calò, all’argento nel K2 Junior di Niccolò Neri-Davide Franco, battuti però da Leonardo Borsoi-Luca Boscolo Meneguolo del Canoa Kayak Chioggia. A seguire bis d’oro nella canadese Junior per Szela-Ghenda davanti a Giacomo Cremaschi-Marco Josè Melzi (CUS Pavia) e ai compagni di azzurro Falagario-Calò, mentre al femminile nel K2 Junior Anna Tapetto-Linda Scarpa sono arrivare seconde alle spalle di Zoe Faiman-Ilenia Pieri (Marina Mercantile Nazario Sauro). Argento anche per la nazionale Eleonora Bianchi nella canadese Junior che ha registrato il successo della croata Nesa Totva.

Il programma di sabato 1 luglio prevede dalle 8.30 eliminatorie, semifinali e finali sulla distanza dei 500 metri e le eliminatorie sui 200 metri. Domenica 2 luglio, sempre dalle 8.30, semifinali e finali 200 metri (compresa Paracanoa) nonché Campionati regionali veneti Master e CanoaGiovani.

Nella giornata di sabato 1° luglio, al termine delle gare (ore 18 circa) i riflettori saranno puntati su Andrea Bedin, Antonio Rossi e Daniele Scarpa i quali, oltre a dare risalto ai risultati degli atleti Azzurri ai recenti Europei, illustreranno agli sportivi i motivi della loro candidatura alla presidenza FICK (Federazione Italiana Canoa Kayak). La data segnata in agenda è quella del prossimo 6 agosto, quando si terranno le elezioni-bis dopo l’annullamento da parte della Corte Federale d’Appello della FICK delle precedenti elezioni del 22 ottobre 2016 per “violazione delle regole minime ed essenziali tese a garantire la genuinità dell’espressione della volontà degli elettori nella scelta, e così ad assicurare la segretezza e la correttezza delle operazioni di voto”.

Auronzo canoe1

TUTTI I RISULTATI DELLE GARE INTERNAZIONALI DI AURONZO DI CADORE

Gara 61 K1 Under 16 M: 1° Guglielmo Giorgini (Polisportiva Verbano, 4’21”26); 2° Josip Lenac (Croazia, 4’22”5); 3° Giacomo Rossi (Kayak Canoa Monfalcone, 4’26”95, ). Gara 63 C1 Under 16 M: 1° Gabriele Casadei (Lago di Candia, 5’23”34); 2° Mauro Beltramini (Fiamme Oro, 5’23”54); 3° Giovanni Michelotto (Canottieri Padova, 5’28”03). Gara 64 K2 Under 16 F: 1° Francesca Carpini-Veronica Gemignani (misto, 4’37”27); 2° Lara Stabile-Caterina Gardone (Marina Mercantile Nazario Sauro, 4’42”56); 3° Giorgia Caselli-Francesca Romana Blanda (Aniene, 4’43”82). Gara 65 C1 Senior F: 1° Sarah Tovo (The Core Sabaudia, 5’48”82); 2° Linda Florio (CUS Pavia, 6’29”91). Gara 66 K1 Master 35-39 M: 1° Fabio Burato (Canoa Club San Donà, 4’37”29). Gara 67 K1 Master 50-54 M: 1° Salvatore Pilone (Canottieri Padova, 4’57”4); 2° Marco Pedrazzoli (Canottieri Mincio, 5’16”49). Gara 68 K1 Master 55-59 M: 1° Paolo Talice (4’45”24). Gara 69 C1 Under 16 F: 1° Claudia Fabiola Benvegnù (Padova Canoa, 5’43”61); 2° Francesca Zanutta (Canoa San Giorgio, 8’13”63). Gara 70 K1 Junior M: 1° Leonardo Piazzi (Canottieri Mutina, 4’02”81); 2° Matteo Crosilla (Canottieri Ausonia, 4’06”97); 3° Ivano Marella (Canoa Kayak Chioggia, 4’07”89). Gara 72 C1 Junior M: 1° Francesco Di Santo (Fiamme Oro, 4’29”72); 2° Roberto Paride Pinato (Canottieri Intra, 4’37”32); 3° Leonardo Fucci (Fiamme Oro, 4’40”26). Gara73 K1 Junior F: 1° Elena Ricchiero (Canottieri padova, 4’38”51); 2° Sara Daldoss (Canoa Kayak Ledro, 4’42”99); 3° Valeria Toraldo (Aniene, 4’45”47). Gara 74 K1 Senior M: 1° Matteo Cavessago (Canottieri Padova, 3’52”2); 2° Giacomo Tremolanti (Canoa Club Livorno, 3’52”43); 3° Stefano Rossi (Circolo Nautico Caldonazzo, 3’57”12). Gara 76 C1 Senior M: 1° Mirco Daher (CUS Pavia, 4’19”41); 2° Andrea Sgaravatto (Aniene, 4’30”61); 3° Stefano Del Pin (Canoa San Giorgio, 4’44”14). Gara 77 K2 Senior F: 1° Bianca Ferreri-Ilaria Tiana (CUS Torino, 4’18”08); 2° Ilaria Garavelli-Arianna De Padova (Canottieri Leonida Bissolati, 4’19”38); 3° Eleonora Ghetti-Giulia Paolicchi (Canottieri Arno, 5’51”13). Gara 78 K4 Under 16 M: 1° Emilio Pieraccioni-Matteo Scarafuggi-Elia Manetti-Alessandro Bazzani (Canottieri Comunali Firenze, 3’25”67); 2° Pietro De Lorenzi-Riccardo Rossi-Guglielmo Giorgini-Paolo Giorgini (misto, 3’28”12); 3° Nikos Pettinari-Roberto Otilli-Flavio Bonan-Cesare Cardani (Circolo Sestese canoa e kayak, 3’29”69). Gara 79 C2 Under 16 M: 1° Darko Erceg-Rafael Kolundzic (Croazia, 4’27”21); 2° Gianluca Benacchio-Tommaso Benacchio (Canottieri Padova, 4’33”18); 3° Francesco Maria Lai-Francesco Revello (Canottieri Sabazia, 6’30”16). Gara 80 K1 Under 16 F: 1° Rachele Giuditta Raugi (Canoa Club Livorno, 4’35”7); 2° Beatrice Gaggero (Canottieri Mincio, 4’35”84); 3° Antea Mariani (Aniene, 4’36”84). Gara 82 K2 Master 35-39 F: 1° Anna Elisabetta Merlini-Marta Maria Merlini (Naviglio sport, 5’40”49). Gara 83 K2 Junior M: 1° Leonardo Borsoi-Luca Boscolo Meneguolo (Canoa Kayak Chioggia, 3’28”25); 2° Niccolò Neri-Davide Franco (Italia, 3’32”01); 3° Lorenzo Freschi-Guido Conciarelli (Canottieri Comunali Firenze, 3’32”19).

Gara 84 C4 Junior M: 1° Dawid Szela-Federico Ghenda-Christian Falagario-Luciano Edoardo Calò (Italia, 4’03”69); 2° Kevin Rui-Stefano Nali-Gioele Gottardo-Domenico Denis Angarano (San Giorgio, 8’24”76). Gara 85 K1 Master 40-44 F: 1° Chiara Maria Merlini (Naviglio sport, 6’07”9). Gara 86 K1 Master 50-54 F: 1° Pierina Sgaggio (Canoa LNI Mantova, 5’22”35). Gara 87 K4 Senio M: 1° Andrea Ramella-Alessandro Zampetti-Tomasz Apuzzo-Giorgio Riccardi (Aniene, 3’02”84); 2° Marco Paloschi-Alberto Dal Bianco-Andrea Dal Bianco-Marco Garavelli (misto, 3’03); 3° Davide Marin-Federico Urbani-Alessandro Tovo-Giovanni Bandini (Aniene, 3’07”65). Gara 88 C2 Senior M: 1° Danilo Auricchio-Pietro Repele (Fiamme Oro, 3’53”8); 2° Andrea Sgaravatto-Mattia Alfonsi (misto, 4’00”57); 3° Mirco Daher-Maurizio Ratti (CUS Pavia, 4’05”77). Gara 89 K1 Senior F: 1° Gabrielle Tuleu (Francia, 4’16”57); 2° Alice Fagioli (Fiamme Azzurre, 4’21”65); 3° Jessica Risari (Canottieri Leonida Bissolati, 4’24”). Gara 90 K2 Under 16 M: 1° Nicolò Volo-Riccardo Baldan (Canottieri Diadora, 3’38”71); 2° Luca Restante-Niccolò Franceschini (Fiamme Oro, 3’43”12); 3° Dante Marocco-Alessandro Dovier (Canottieri Ausonia, 3’45”22). Gara 91 C4 Under 16 M: 1° Gianluca Benacchio-Tommaso Benacchio-Giovanni Michelotto-Davide Sartori (Canottieri Padova, 4’01”5); 2° Francesco Ghenda-Gabriele casadei-Patrick Pelizzon-Gabriele Dri (misto, 4’11”22); 3° Giuseppe Roson-Massimiliano Colussi-Francesco Baldo-Riccardo Mauro (Canoa San Giorgio, 5’16”1). Gara 92 K4 Junior M: 1° Francesco Spurio-Lorenzo Mazzara-Marco Vannini-Leonardo Piazzi (misto, 3’10”12); 2° Alessandro Boscolo Chio-Luca Boscolo Meneguolo-Edoardo Boscolo Nale-Ivano Marella (Canoa Kayak Chioggia, 3’12”74); 3° Federico De Laurentiis-Paolo Moser-Enrico Romiti-Riccardo Tovo (Canottieri EUR, 3’13”89). Gara 93 C2 Junior M: 1° Dawid Szela-Federico Ghenda (Italia, 4’12”2); 2° Giacomo Cremaschi-Marco Josè Melzi (CUS Pavia, 4’23”28); 3° Christian Falagario-Luciano Edoardo Calò (Italia, 4’24”96). Gara 94 K2 Junior F: 1° Zoe Faiman-Ilenia Pieri (Marina Mercantile Nazario Sauro, 4’01”12); 2° Anna Tapetto-Linda Scarpa (Italia, 4’02”62); 3° Sara Daldoss-Elisa Crosina (Canoa Kayak Ledro, 4’08”96). Gara 95 K2 Senior M: 1° Alessandro Nisi-Alex Pieri (Marina Mercantile Nazario Sauro, 3’26”78); 2° Samuele Beccaro-Matteo Cavessago (Canottieri Padova, 3’26”93); 3° Albert Friman-Frederick Friman (Svezia, 3’27”37). Gara 96 C4 Senior M: 1° Mirco Daher-Marco Josè Melzi-Giacomo Cremaschi-Maurizio Ratti (CUS Pavia, 3’51”47); 2° Nicola Caldon-Denis Deleu-Riccardo Sandonà-Antonio Russo (Padova Canoa, 3’52”36); 3° Alessio Soardo-Emanuele Ghenda-Paolo Scrazzolo-Stefano Del Pin (Canoa San Giorgio, 4’22”73). Gara 97 C1 Junior F: 1° Nesa Totva (Croazia, 5’06”61); 2° Eleonora Bianchi (Italia, 5’29”39); 3° Giulia Violini (CUS Pavia, 5’38”44). Gara 98 K4 Senior F: 1° Camilla Nichetti-Ilaria Garavelli-Arianna de Padova-Valentina Ciboldi (Canottieri Leonida Bissolati, 3’43”02); 2° Giorgia Massera-Francesca Frigeri-Alessia Agostinetti-Matilda Da Tofori (misto, 3’44”14); 3° Ilaria Tiana-Laura Bonisolli-Alice Florio-Bianca Ferreri (misto, 3’48”). Gara 99 K4 Under 16 F: 1° Aurora Diamante Guadagnini-Desire Fanin-Noemi Baldo-Nicole Corso (misto, 4’19”72); 2° Martina Monferrà-Beatrice Cafarelli-Natalie Bertoli-Francesca Vero (Canoa San Giorgio, 4’43”3).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136