QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Canoa velocità, International Race: risultati e classifiche odierne. Domani il gran finale

sabato, 27 giugno 2015

Auronzo di Cadore – Lo spettacolo della canoa velocità incanta sul lago di Santa Caterina, dove oggi gli atleti provenienti da 11 paesi hanno dato vita a ben 198 gare. Nella seconda delle tre giornate dell’International Race di Auronzo i riflettori sono stati puntati innanzitutto sulla distanza dei 500 metri con batterie, semifinali e finali Under 16, Junior, Senior e Master, categorie poi impegnate anche nel tardo pomeriggio con le batterie dei 200 metri che domani – domenica 28 giugno dalle 8 – costituiranno il clou del programma assieme alla distanza lunga dei 5000 metri.Auronzo canoe1

Grande agonismo e livello qualitativo molto alto ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo, con la kermesse nobilitata dalla presenza di indimenticati medagliati olimpici. Non poteva passare ovviamente inosservata la partecipazione del 37enne padovano Andrea Facchin e del 38enne siracusano Antonio Scaduto, bronzo nel K2 sui 1000 metri ai Giochi di Pechino 2008, oggi vincitori del titolo di campioni italiani Master sulla distanza dei 500 metri nel K4 dell’Aniene con Franco Benedini e Giulio Bovi.

A bordo lago, invece, la simpatica presenza di Daniele Scarpa, epico oro nei 1000 metri con Antonio Rossi e argento nei 500 con Beniamino Bonomi ad Atlanta ’96: il 51enne campione veneziano si è prestato con disponibilità alla cerimonia di premiazione scambiando battute, impressioni, consigli e scattando selfie con i giovani canoisti auronzani.

Medagliere alla mano il sabato dell’International Race (in gara oltre 700 atleti da Australia, Croazia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lituania, Repubblica Ceca, Slovenia e Tunisia) ha assegnato in totale 58 titoli, 30 di campioni italiani nella categoria Master, nonché 28 podi internazionali con gli atleti azzurri capaci di salire 9 volte sul gradino più alto mettendosi la medaglia d’oro al collo. Il tutto in una giornata che, contrariamente alle previsioni che minacciavano pioggia, è stata caratterizzata solo da nuvole di passaggio e tanto sole a scaldare l’atmosfera agonisticamente e piacevolmente estiva nonostante l’immancabile vento.

Domani, domenica 28 giugno, in programma dalle ore 8 le finali dei 200 e 5000 metri con conclusione prevista verso le ore 15. L’International Race di canoa velocità è il primo dei due appuntamenti organizzati dall’associazione veneziana Venice Canoe & Dragon Boat in collaborazione con Comune di Auronzo e Consorzio Turistico Auronzo-Misurina: dall’1 al 5 luglio tutte le attenzioni saranno rivolte ai Campionati Europei di dragon boat per Nazioni e per Club ospitati per la prima volta in Italia proprio ad Auronzo.

TUTTI I RISULTATI DELLA GARA INTERNAZIONALE DI AURONZO DI CADORE

GARE DI SABATO 27 GIUGNO DISTANZA 500 METRI

Gara 192 K1 Under 16 M: 1° Bonini Andrea (Marina Mercantile Nazario Sauro, 01’48”97); 2° Rinaldi Thomas Alexis (Dragolago, 01’49”84); 3° Vannini Marco (Canoa club Livorno, 01’50”69). Gara 194 C1 Under 16 M: 1° Cordovi Manuel (Canottieri Trinacria, 02’16”75); 2° Pinato Roberto Paride (Canottieri Intra, 02’26”55); 3° Battiston Lorenzo (Canoa San Giorgio, 02’27”11). Gara 195 K1 Under 16 F: 1° Bordignon Veronica (Canoa club San Donà, 02’06”37); 2° Prone Jasmine (Città di Omegna, 02’07”51); 3° Toraldo Valeria (Aniene, 02’09”56). Gara 197 C4 Junior M: 1° Venturelli Matteo-Belliato Riccardo-Malisan Lorenzo-Dri Raffaele (Canoa San Giorgio, 02’03”91); 2° Miuccio Giorgio-Caldara Simone-Cordovi Manuel-Cerami Alberto (Canottieri Trinacria, 02’20”83). Gara 198 C1 Junior F: 1° D’Agostini Giulia (Italy, 02’26”22); 2° Tovo Sarah (Italy, 02’38”53); 3° Placchi Camilla Alessandra (Italy, 02’54”84). Gara 199 K4 Senior M: 1° Seidl Martin-Zavrel Jakub-Slepica Karel-Slouf Radek (Czech Republic, 01’23”65); 2° Burgo Samuele-Beccaro Luca-Freschi Tommaso-Giorgi Simone (Italy, 01’27”30); 3° Beccaro Samuele-Bozzato Giacomo-Giachetto Michele-Shalaby Riccardo (Canottieri Padova, 01’28”72). Gara 200 K1 Junior M: 1° Freschi Tommaso (Italy, 01’45”14); 2° Bišický Ondrej (Czech Republic, 01’45”59); 3° Mazzara Lorenzo (Italy, 01’46”08). Gara 202 C4 Senior M: 1° Menegazzo Alvise-Sgaravatto Andrea-Rodegher Luca-Vianello Michele (Canottieri Padova, 01’39”33); 2° Miškovský Radek-Hájek Simon-Procházka Ivan-Maizner Sebastián (Czech Republic, 01’39”39); 3° Caldon Nicola-Giusti Jacopo-Barbiero Riccardo-Voltan Enrico (Padova canoa, 01’49”81). Gara 203 C1 Junior M: 1° Alfonsi Mattia (Italy, 01’59”80); 2° Turcato Samuele (Italy, 02’04”95); 3° Di Santo Francesco (Italy, 02’05”02). Gara 204 K1 Junior F: 1° Betlachová Eliška (Czech Republic, 01’59”86); 2° Marigo Meshua (Italy, 02’01”99); 3° Krpatová Jana (Czech Republic, 02’05”14). Gara 206 K1 Senior M: 1° Watkins Barry (Ireland, 01’42”29); 1° Divaret Johann (France, 01’42”29); 3° Gleinert Robert (Germany, 01’43”29). Gara 208 C1 Senior M: 1° Rodegher Luca (Canottieri Padova, 01’55”40); 2° Miškovský Radek (Czech Republic, 01’56”12); 3° Sgaravatto Andrea (Canottieri Padova, 01’56”47). Gara 209 K4 Junior M: 1° Burgo Samuele-Beccaro Luca-Ffreschi Tommaso-Giorgi Simone (Italy, 01’29”83); 2° Bernocchi Simone-Dal Bianco Alberto-Vignati Federico-Ghelardini Paolo (Italy, 01’31”18); 3° Radosevic Jakov-Buljan Frane-Pavisic Pavle-Tomas Filip (Croatia, 01’32”50). Gara 210 K1 Senior F: 1° Osterman Anja (Slovenia, 01’56”56); 2° Fantini Agata (Marina Militare centro sportivo remiero, 01’57”99); 3° Capodimonte Francesca (Canottieri Sabazia, 02’02”00). Gara 212 C1 Senior F: 1° D’Agostini Giulia (Italy, 02’29”10); 2° Tovo Sarah (Italy, 02’40”18); 3° Florio Linda (C.u.s. Pavia, 03’01”66). Gara 213 K1 Master 35-39 M: 1° Tofani Pier Paolo (Mariner canoa club, 01’48”13); 2° Checcucci Claudio (Canottieri Ticino Pavia, 01’51”28); 3° Zilli Enrico (Canoa club Polesella, 01’51”90). Gara 214 K1 Master 40-44 M: 1° Tacconi Giacomo (Unione canottieri Livornesi, 01’54”53); 2° Sini Ermanno (Canoa club Polesella, 01’57”10); 3° Fabris Gabriele (Circolo nautico Posillipo, 01’58”39). Gara 215 K1 Master 45-49 M: 1° Cutazzo Gabriele (Marina Mercantile Nazario Sauro, 01’56”39); 2° Fortunato Massimiliano (Canottieri Orbetello, 01’58”63); 3° Favaro Ivan (Canoa club Mestre, 01’59”13). Gara 216 K1 Master 50-54 M: 1° Fuso Giuseppe (Circolo amici del fiume, 02’00”26); 2° Dreossi Paolo (Kayak canoa Monfalcone, 02’04”35); 3° Frattini Mauro (Polisportiva Verbano, 02’15”09). Gara 217 K1 Master 55-59 M: 1° Canu Giuseppe (Aisa sport, 01’59”33); 2° Fratta Stefano (Circolo kayak Sardegna Le Saline, 02’08”00); 3° Zerial Franco (Nautica Pietas Julia, 02’10”25). Gara 218 K1 Master 60-64 M: 1° Arcangeli Andrea (Canoa Club Rimini, 02’08”83); 2° Scanavacca Siro (Centro canoa Beppe Mazza, 02’12”64); 3° Bertolini Massimo (Canottieri Mincio gr. Sportivi, 02’26”07). Gara 219 K1 Master 65-69 M: 1° Ghisolfi Fulvio (Canottieri Baldesio, 02’26”30); 2° Lanfredini Sirio (Canoa Kayak Versilia, 02’34”47); 3° Bandiera Stefano (Circolo amici del fiume, 02’35”10). Gara 220 K2 Senior M: 1° Slouf Radek-Slepica Karel (Czech Republic, 01’33”65); 2° Seidl Martin-Zavrel Jakub (Czech Republic, 01’34”03); 3° Watkins Barry-Brennan Tom (Ireland, 01’35”01). Gara 221 K4 Under 16 F: 1° Faiman Zoe-Pieri Ilenia-Marzi Anna-Derin Agnese (Marina mercantile Nazario Sauro, 01’52”32); 2° Bocalon Giulia-Bastianini Emma-Ferraro Giorgia-Berti Veronica (Canottieri Bucintoro, 01’54”50); 3° Toraldo Valeria-Mariani Irene-Blanda Roberta-Arena Lucrezia (Aniene, 01’57”20). Gara 222 K2 Junior F: 1° Marigo Meshua-Zonato D’Orazio Francesca Maria Valeria (Italy, 01’49”96); 2° Betlachová Eliška-Krpatová Jana (Czech Republic, 01’55”29); 3° Bajric Spela-Medved Mia (Slovenia, 01’56”91). Gara 223 C1 Master 40-44 M: 1° Voltan Enrico (Padova canoa, 02’18”10). Gara 224 C1 Master 45-49 M: 1° Benatti Emanuele (Canoa team Boretto, 03’21”46). Gara 225 C1 Master 60-64 M: 1° Sorbi Sandro (Canottieri comunali Firenze, 03’23”30). Gara 226 K2 Master 35-39 M: 1° Scarton Massimo-Provitali Davide (Aisa sport, 01’42”74 ); 2° Albarelli Davide-Rossi Luca (Canottieri Sanremo, 01’55”65). Gara 227 K2 Master 40-44 M: 1° Favaro Ivan-Pagan Daniele (Canoa club Mestre, 01’47”66); 2° Carturan Gianluca-Cestra Vincenzo (The core canottaggio Sabaudia, 01’56”30). Gara 228 K2 Master 45-49 M: 1° Boso Vittorio-Rossi Enrico (Polisportiva Verbano, 01’47”79); 2° Fuso Giuseppe-Penna Marco (Circolo amici del fiume, 01’49”26). Gara 229 K2 Master 50-54 M: 1° Giacoppo Andrea-Pavan Andrea (Canoa club Vicenza, 01’49”48); 2° Farinaccio Nicola-Uberti Francesco (Canottieri Intra, 01’49”71); 3° Anderlini Gianni-Rappa Alessandro (Canottieri Mutina, 01’54”91). Gara 230 K2 Master 55-59 M: 1° Sacco Giovanni-Guarnotta Giuseppe (Circolo nautico Tre Laghi, 02’02”01); 2° Maionchi Augusto-Mecocci Lorenzo (Canottieri comunali Firenze, 02’09”14); 3° Andreoli Paolo-Luciano Sergio (Canottieri Lago d’Orta, 02’23”90). Gara 231 K2 Master 60-64 M: 1° Carducci Remo-Caldarini Ignazio (Master line canoa kayak, 02’12”77). Gara 232 K2 Master 70+: 1° Ribaldi Piero-Varini Armando (Canottieri Arno, 03’02”28); 2° Laudisa Alberto-Finzi Roberto (Canottieri Eridano, 03’12”85). Gara 233 C2 Junior M: 1° Ruggiero Luigi-Barbieri Leonardo (Italy, 01’48”19); 2° Sifanno Vito-Fonsi Luigi (Italy, 01’48”94); 3° Giordano Matteo-Angelicchio Francesco (Canottieri Sabazia, 02’25”72).Gara 234 K4 Junior F: 1° Agostinetti Alessia-Agostinetti Chiara-Canestro Anna-Ciboldi Valentina (Italy, 01’44”49); 2° Mollica Giorgia-Isotta Teresa-Fiocca Margherita-Ricchiero Elena (Italy, 01’45”96); 3° Nichetti Camilla-Pandolfi Vanessa-Mazilu Maria Madalina-Garavelli Ilaria (Canottieri Leonida Bissolati, 01’48”44). Gara 235 K1 Master 35-39 F: 1° Scarfì Laura (Sport Team Cops Treviso, 02’20”16); 2° Bina Barbara (Team kayak Sardegna, 02’41”85). Gara 236 K1 Master 40-44 F:  1° Poggio Manuela (Circolo amici del fiume, 02’22”97); 2° Depase Marina (Kayak canoa Monfalcone, 02’27”80); 3° Buta Mihaela (Canottieri Mincio gr. Sportivi, 02’36”79). Gara 237 K1 Master 45-49 F: 1° Marin Fabia (Kayak canoa Monfalcone, 02’22”66); 2° Lissoni Lucia (Mariner canoa club, 02’33”40); 3° Urpis Maria Laura (Circolo Nautico Oristano, 02’36”86). Gara 238 K1 Master 50-54 F: 1° Tenna Gabriella (Canottieri Mutina, 02’30”47);  2° Simbula Anna Maria (Circolo Nautico Oristano, 02’32”85); 3° Spedini Annarosa (Padova canoa, 02’34”79). Gara 239 K1 Master 55-59 F: 1° Cioni Alessandra (Unione canottieri Livornesi, 02’43”95). Gara 240 K1 Master 65-69 F: 1° De Toffol Graziella (Idroscalo club, 03’30”37). Gara 241 C2 Senior M: 1° Rodegher Luca-Sgaravatto Andrea (Canottieri Padova, 1’47”99); 2° Procházka Ivan-Maizner Sebastián (Czech Republic, 1’49”47); 3° Hájek Simon-Miškovský Radek (Czech Republic, 1’50”87). Gara 242 K2 Senior F: 1° Petracca Cristina-Fantini Agata (Marina Militare centro sportivo remiero, 01’49”73); 2° Marigo Meshua-Zonato D’Orazio Francesca Maria Valeria (Italy, 01’56”67); 3° Parenti Giulia-Scartezzini Beatrice (Circolo Nautico Caldonazzo, 01’59”94). Gara 243 K1 L3 Senior M: 1° Buccoliero Pier Alberto (Canottieri comunali Firenze, 02’07”81). Gara 244 K2 Under 16 M: 1° Borgotti Marco-Molinari Davide (Canottieri Intra, 01’42”22); 2° Girlando Giulio-Fellini Johan (Mariner canoa club, 01’43”08); 3° De Laurentis Federico-D’Amico Marco (Mariner canoa club, 01’43”14). Gara 245 K4 Master 35-39 M: 1° Benedini Franco-Facchin Andrea-Bovi Giulio-Scaduto Antonio Massimiliano (Aniene, 01’33”14); 2° Valerosi Massimiliano-Ferraro Andrea-Olivotto Roberto-Scarpa Gianluca (Circolo Canottieri Diadora, 01’35”48); 3° Blasi Andrea-Bava Ezio-Restagno Renzo-Curletti Giovanni (Circolo Eridano, 01’50”75). Gara 246 K4 Master 40-44 M: 1° Boso Vittorio-Tossi Enrico-Zaninetta Gianmarco-Fondello Stefano (Polisportiva Verbano, 01’42”32); 2° Giannini Francesco-Ferruzzi Gabriele-Mugnai Guido-Pezzuoli Alessandro (Canottieri comunali Firenze, 01’44”81); 3° Riboldi Sergio-Bernazzoli Franco-Rossi Gianpiero-Castello Marco (C.u.s. Milano, 01’55”85). Gara 247 K4 Master 45-49 M: 1° Patania Massimo-Patania Sebastiano-Santoro Corrado-Lopes Maurizio (Circolo nautico Tre Laghi, 01’43”83). Gara 248 K4 Master 50-54 M: 1° Ravanini Angelo-Cerri Giuliano-Cibra Fausto-Ghezzi Pierantonio (C.u.s. Milano, 01’43”83); 2° Giannuli Marco-Maiello Nicola-Bartoletti Paolo-Ricci Riccardo (Circolo canottieri Tirrenia Todaro, 01’46”56). Gara 249 K2 Under 16 F: 1° Bianco Roberta-Di Bartolomeo Silvia (Canottieri Trinacria, 02’11”14); 2° Mastrantuono Anna-Claretti Alessia (Canottieri Sanremo, 02’23”55). Gara 250 C2 Under 16 M: 1° Malisan Lorenzo-Dri Raffaele (Canoa San Giorgio, 02’18”51); 2° Guerra Marcello-Incollingo Simone (Marina Militare centro sportivo remiero, 02’29”02). Gara 251 K2 Junior M: 1° Spotti Riccardo Maria-Di Liberto Andrea Domenico (Italy, 01’33”73); 2° Smit Rok-Smit Jan (Slovenia, 01’35”44); 3° Bišický Ondrej-Klemperer Otto (Czech Republic, 01’36”77). Gara 252 K2 Master 40-44 F: 1° Blunno Micaela-Simonetto Valentina (Canottieri Padova, 02’11”53); 2° Albarelli Maura-Tosi Barbara (Canottieri Sanremo, 02’21”94); 3° Gnocchi Adriana-Colajanni Elena (Circolo amici del fiume, 02’22”76). Gara 253 K2 Master 45-49 F: 1° Tola Maria Cecilia-Urpis Maria Laura (Circolo Nautico Oristano, 02’27”47); 2° Giampaoletti Meri-Castellani Marta (Mariner Canoa Club, 02’27”50); 3° Boscherini Laura-Sgaggio Pierina (Canoa LNI Mantova, 02’27”52). Gara 254 K2 Master 50-54 F: 1° Cera Maria Bonaria-Muroni Rosalba (Circolo Nautico Oristano, 02’43”63).Gara 255 K4 Senior F: 1° Krpatová Lucie-Krpatová Jana-Betlachová Eliška-Betlachová Barbora (Czech Republic, 01’43”96).

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136