QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Campione d’Italia: campionato europeo di slot machine, al casinò le semifinali

venerdì, 7 novembre 2014

Campione d’Italia – Slot machine: semifinali del campionato europeo. Sabato 8 novembre al casinò di Campione d’Italia si disputeranno le semifinali del primo Campionato europeo di slot machine, manifestazione cui la prima edizione del Campionato italiano, organizzato lo scorso mese di giugno dal casinò di Campione d’Italia, ha fatto da apripista. e adesso è tempo di Campionato europeo di slot.casinò chempionechip 1

La prima semifinale del torneo si svolgerà contemporaneamente in tutti i Paesi dove si disputa il Campionato, dal Portogallo alla Spagna, dall’Austria alla Slovenia, dalla Serbia alla Polonia, dall’Ungheria all’Italia (dove ci si può qualificare sia on-line, sul sito www.casinocampione.it, sia live. Sabato prossimo la semifinale si giocherà alle slot del Casinò campionese che, per l’occasione, ha predisposto una nuova area apposita deputata ad accogliere, il 22 novembre, il gran finale live della manifestazione continentale, laureando il primo campione europeo di slot.

L’amministratore delegato del Casinò Campione d’Italia, Carlo Pagan, tra gli artefici della manifestazione, si dice convinto che il Campionato europeo di slot machine costituisca un’opportunità di ulteriore innovazione, con tutte le garanzie assicurate dal patrocinio dell’European casino association ad un torneo che vuole spronare la sinergia tra gioco on-line e gioco live. Una combinazione che i casinò stanno sperimentando con successo e di cui il nuovo Campionato europeo si propone di essere l’alfiere.

Nella foto di Carlo Pozzoni da sinistra Carlo Pagan al centro Gianluca Aliboni primo campione dell’Italian Slot Championship alla sua sinistra Ron Goudsmit, presidente dell’European Casino Association (ECA9).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136